Viaggi Avventure nel Mondo
Trova il tuo viaggio
Area
-
Paese
-
Formula
-
Caratteristica
-
Data
-
Durata
-
Costo
-
Visualizza per
Viaggio
Partenze
Filtra le partenze
Prenotati
Coordinatore
Completi
Filtri:
Torna su
Mostra ricerca Nascondi ricerca
Trova il tuo viaggio
Area
-
Paese
-
Formula
-
Caratteristica
-
Data
-
Durata
-
Costo
-
Visualizza per
Viaggio
Partenze
Filtra le partenze
Prenotati
Coordinatore
Completi

I nostri viaggi di gruppo in Tunisia

A un passo dalla nostra Italia: dune e laghi salati, oasi, antichi ksour e incredibili città romane.

Da un Oasi e Dune Trek Foto di Paolo Civera

La Tunisia, bagnata dal Mediterraneo e racchiusa tra Algeria e Libia, è una piccola nazione con un grande passato storico ed un patrimonio archeologico enorme. Le sue terre sono state abitate sin dai tempi della preistoria ed è qui che fu fondata, per mano dei fenici, la grande Cartagine. E’ una terra dove per millenni si sono incrociate e scontrate due culture: quella berbera sedentaria, quella araba nomade. 

I nostri viaggi in Tunisia vi porteranno a scoprire, da nord a sud, i due aspetti di questo paese. Il nord è riservato soprattutto agli appassionati di archeologia: le rovine di Cartagine, ormai frammentate e strettamente inserite nel contesto urbano moderno della capitale Tunisi, le meraviglie preservate nel museo del Bardo, Utica con le sue rovine d’epoca cesariana, la grande Thuburbo Mais, Dougga tra i più importanti resti dell’Africa Romana, la citta sotterranea di Bulla Regia, Sbeitla ed il suo grande foro con triplice capitolium ed infine l’immenso anfiteatro di El Djem. 

Il sud, invece, offre la possibilità di esplorare sia in 4x4 che a piedi, sabbie remote e deserti, laghi salati chiamati ‘chott’, oasi ed antichi ksour. Oltre alle classiche città d’arte e località balneari come Djerba, Matmata e Tataouine, esiste una Tunisia poco conosciuta lambita dal grande deserto del Sahara dove vivevano popolazioni berbere negli ksour e dove arrivavano i nomadi touareg al termine delle loro lunghe traversate sahariane. Dal piccolo villaggio di Douz, la ‘porta del deserto’, partiremo alla scoperta del Jbil, la piu grande area protetta della Tunisia, costituita quasi per intero da dune di sabbia. Cammineremo sulla cresta delle dune e mangeremo il pane cotto sotto la sabbia. Visiteremo ksour abbandonati, faremo il bagno nelle oasi al tramonto, berremo tè scaldandolo sul fuoco, raccoglieremo la legna per la sera. Servirà solo la tenda, il sacco a pelo e tanta voglia di vivere una dimensione diversa: quella del deserto!

Leggi di più Leggi di meno
Trova il tuo viaggio
Area
-
Paese
-
Formula
-
Caratteristica
-
Data
-
Durata
-
Costo
-
Visualizza per
Viaggio
Partenze
Filtra le partenze
Prenotati
Coordinatore
Completi
Usa le icone a sinistra per modificare la ricerca