Viaggi Avventure nel Mondo
Trova il tuo viaggio
Area
-
Paese
-
Formula
-
Caratteristica
-
Data
-
Durata
-
Costo
-
Visualizza per
Viaggio
Partenze
Filtra le partenze
Prenotati
Coordinatore
Filtri:
Torna su
Mostra ricerca Nascondi ricerca
Trova il tuo viaggio
Area
-
Paese
-
Formula
-
Caratteristica
-
Data
-
Durata
-
Costo
-
Visualizza per
Viaggio
Partenze
Filtra le partenze
Prenotati
Coordinatore

I nostri viaggi a São Tomé e Príncipe

Un arcipelago sperduto nel Golfo di Guinea. A cavallo dell'equatore tra vulcani, fiumi, foreste ed un popolo sempre cordiale.
Da un Sao Tomè Foto di Daniela Mannino

Sperduto al largo del Gabon, nel Golfo di Guinea, troviamo un piccolo e sconosciuto arcipelago costituito da 20 isole vulcaniche. Sao Tome e Principe, che sono anche le due isole maggiori, fanno parte di una catena montuosa vulcanica sommersa, e sono collocati quasi esattamente sulla linea dell’Equatore. Sulla mappa sono due isolotti quasi invisibili, a 250 km chilometri dalla costa africana, praticamente sconosciuti al turismo, ma nascondono un’affascinante realtà storica e tante bellezze naturali.

Sao Tomè è una delle più antiche capitali africane d’origine coloniale, ed è ancora oggi cosparsa da decadenti edifici coloniali portoghesi, parchi, orti botanici e giardini. Ma è anche caratterizzata da foreste lussureggianti, fiumi, cascate e vulcani spenti, spiagge di finissima sabbia e tantissime rocas (o fazesadas) con coltivazioni di cacao, caffè e palma. Da non perdere la degustazione di cacao di Claudio Corallo! I caratteristici Pichi, come Cao Grande e Cao Pequeno, sono incredibili montagne rocciose, ritte che si ergono tra le piantagioni di palme e che offrono piacevoli opportunità agli amanti del trekking. Così come il cratere di Pico Gago Continho, la Boca do Inferno o le cascate di Rio Martin Mendes. Un’isola piccola, ma che offre molteplici motivi di interesse, dalle bellissime e rilassanti spiagge, come quella di Praia Piscina, alle escursioni a piedi o in 4x4 dell’entroterra.

Con un breve giro in piroga, raggiungeremo anche Ilheu Des Rolas, l’isola delle Tortore che si trova esattamente a cavallo dell’equatore, a 400km dalla costa africana. Qui potremo sostare con un piede nell’emisfero sud e uno nell’emisfero nord, su un caratteristico mosaico portoghese che ricorda il monumento a Colombo in Portogallo.

Infine, la più piccola Principe, raggiungibile con un breve e rapido volo. Distante 150 km da Sao Tome, con una popolazione di sole 6000 persone ed un’area di 136 km quadrati. L’altezza massima di 948 metri la troveremo sulla vetta del Pico de Principe nel Parco Nazionale di Obo, mentre nei suoi mari troveremo i fondali più belli dell’arcipelago.

Leggi di più Leggi di meno
Trova il tuo viaggio
Area
-
Paese
-
Formula
-
Caratteristica
-
Data
-
Durata
-
Costo
-
Visualizza per
Viaggio
Partenze
Filtra le partenze
Prenotati
Coordinatore
Usa le icone a sinistra per modificare la ricerca