Viaggi Avventure nel Mondo
Viaggio Discovery
Età 18-40

PERÙ DISCOVERY Viaggio di gruppoDiscoverySud America

Foto di Fabio De Leo
Viaggio Discovery!

La linea Discovery è dedicata a ragazze e ragazzi della fascia d'età indicativa 18-40 ed a tutti quei viaggiatori che si sentono Discovery! Accomunati non per forza dall'età, ma soprattutto dalla passione per il viaggio, dallo spirito d'avventura e dalla voglia di mettersi in gioco, tutti ingredienti base di Avventure nel Mondo e della formula Discovery!

Discovery nello spirito e nell'entusiasmo, pronti a scoprire le meraviglie del nostro pianeta ed i segreti dei popoli, percorrendo le rotte meno battute, collaborando attivamente con il coordinatore e gli altri compagni per la realizzazione di un viaggio indimenticabile!

La linea Discovery è dedicata a ragazze e ragazzi della fascia d'età indicativa 18-40, accomunati non solo dall'età, ma soprattutto dalla passione e dalla cultura del viaggio, gli ingredienti base di Avventure nel Mondo!
DURATA
17 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
mezzi locali e a nolo.Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile, il viaggio si svolge a notevole altitudine (4.000)
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Nico FALCINELLI - Tel. 3475934920
Giulia TRIFIRO - Tel. 3887694377
Federica FINESSO - Tel. 3519595870
Francesca MENICI - Tel. 3519512686
Fabio MONTEFUSCO - Tel. 3494002166
Giulio COCCOLI - Tel. 334 5253079
Luca LORENZINI - Tel. 3391500366
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Passaporto valido almeno 6 mesi. Per i paesi dell'America Latina non occorrono visti.
ATTENZIONE IMPORTANTE:
nel caso in cui il piano voli preveda lo scalo in USA è necessario fare l'ESTA clicca qui
ATTENZIONE IMPORTANTE:
nel caso in cui il piano voli preveda lo scalo in Canada è necessario fare l'ETA clicca qui
Consigliata profilassi antimalaria (basso rischio).
SITUAZIONE COVID-19
Peru

Compilazione modulo on line.
Test PCR effettuato non oltre le 72 ore prima del check in.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 02 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.990
Supplemento estate
+ 275
Supplemento natale e capodanno
+ 275
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 120
la quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), incluso Cuzco-Lima, il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), un ammontare che riteniamo sufficiente a pagare i costi dei trasporti via terra in autobus noleggiato con autista o mezzi pubblici da città a città escluse le escursioni.
la quota non comprende
il nolo delle canoe sull’Urubamba e il volo su Nazca da pagare al di fuori della Cassa Comune. Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
850
$
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
16 OTT - 01 NOV
cod: 1426
Prenota
26 NOV - 12 DIC
cod: 1427
Prenota
23 DIC - 08 GEN
cod: 2719
Prenota
27 DIC - 12 GEN
cod: 4762
Prenota
Itinerario e redazionale

Con una superficie di oltre 1.200.000 km quadrati, il Perù è il terzo paese per estensione del Sud-America dopo il Brasile e l’Argentina. Sorprende la grande varietà di paesaggi, dalle aree desertiche delle regioni costiere che si affacciano sull’Oceano Pacifico alle foreste impenetrabili dell’Amazzonia fino alle vette innevate che superano i 6000 metri della regione andina.
L'itinerario segue il percorso turistico classico che include tutti i siti imperdibili per chi visita il Perù per la prima volta. Arriviamo a Lima, la capitale, con tappe obbligate al ricco Museo Nazionale di Archeologia, al Monastero di San Francesco con la stupenda biblioteca e le impressionanti catacombe dove sono accumulati 70.000 scheletri e per finire Plaza de Armassulla quale si affaccia la Cattedrale barocca e il Palazzo del Governo

Dopo una breve visita al quartiere coloniale di Barranco o all’elegante quartiere di Miraflores, si lascia la capitale proseguendo verso sud in direzione della Riserva Naturale di Paracas. Da qui si parte per l'escursione in barca alle Islas Ballestas, soprannominate le 'Galapagos Peruviane', un minuscolo arcipelago composto da isolotti sui quali vivono un gran numero di specie marine come pellicani, cormorani, pinguini di Humboltd e una colonia di leoni marini. Si fa quindi una sosta presso Huacacina, una area desertica composta da altissime dune di soffice sabbia dove ci si può cimentare in un giro in Dune Buggy o fare sandboarding con le tavole da surf. A circa 150 km da Paracas si trova Nazca, conosciuta per le spettacolari ed enigmatiche linee incise nel deserto su un area di circa 500 km quadri (da apprezzare magari in volo). Altra tappa imperdibile è la splendida città coloniale di Arequipa (il pueblo blanco), dove si trova l’enorme Convento di Santa Catalina fondato nel 1580, una vera piccola città con un dedalo di vicoli, chiostri, chiese e fontane e il Museo Santuarios Andinos che custodisce il corpo mummificato di una ragazzina ribattezzata Juanita sacrificata dagli Inca 500 anni fa. 

Da Arequipa attraversando il Passo di Patapampa (4900 m) si raggiunge Chivay per fare un bagno nelle sue calde sorgenti termali. Chivay si trova al centro del Canyon del Colca, considerato il più profondo del mondo. E' spettacolare al mattino presto quando con un po' di fortuna si possono avvistare i condor che si elevano in volo. Più a sud, Puno si affaccia sulle sponde del lago navigabile più alto del mondo, il Titicaca ed è il punto di partenza per esplorare le isole. Dapprima si fa sosta alle tipiche isole galleggianti degli Uros fatte di totora (canna). Quindi Taquile nota per i pregiati tessuti rigorosamente fatti a mano tanto che la sua arte tessile nel 2005 è stata inserita tra i 'Capolavori del Patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità' dall’UNESCO. Infine l’isola di Amantani con le due cime, Pacha Mama (Madre Terra) e Pacha Tata (Padre Terra) sulle cui vette si trovano antiche rovine. Prima di lasciare Puno merita una deviazione Sillustani, uno spettacolare complesso funerario di epoca pre-incaica situato sulle rive del Lago di Umayo. Da Puno si risale verso nord fino alla bellissima Cuzco, l'antica capitale del regno Inca, dove trascorreremo alcuni giorni per la visita della città e dei dintorni. A Cuzco va segnalato il Qoricancha, o Tempio dell'Oro così chiamato perché era letteralmente ricoperto di oro trafugato da Pizarro nel 1534, quando il tempio fu distrutto e sul complesso fu costruito il convento di Santo Domingo. Altra meraviglia della città la spettacolare Plaza de Armas con i suoi due gioielli, la Cattedrale del XVII secolo e la Iglesia de la Compañía de Jesús costruita dai Gesuiti nel XVIII secolo. Non può mancare una passeggiata per il quartiere di San Blas un tempo abitato dalla nobiltà Inca e diventato oggi il più caratteristico e alla moda di Cuzco, con le sue stradine lastricate, le casette bianche e i negozietti di oggetti artigianali.

Nei dintorni di Cuzco c'è molto da vedere. Si trovano le incredibili rovine della fortezza di Sacsayhuman costruita con pietre dalle dimensioni ciclopiche, il santuario di Qenko, la fortezza rossa di Puca Pucara e il sito della fonte sacra di Tambo Machay. Meritano una sosta Chinceros caratteristico paese costruito sopra rovine inca e Pisac dove si trova uno dei siti archeologici tra i meglio conservati di tutto il Perù e un famoso mercato. Altre tappe possono essere fatte ai terrazzamenti circolari di Moray centro inca di sperimentazione agricola e e alle bianchissime saline di Maras utilizzate sin dall’epoca antica e ancora oggi sfruttate. Proseguendo lungo la valle sacra del fiume Urubamba si incontra Ollantaytambo sovrastato da uno spettacolare tempio costruito sulle pareti di una montagna. Da Ollantaytambo parte il treno per Aguas Calientes, base per la visita di Machu Picchu. È uno dei posti più affascinanti del mondo e ottimamente conservato in quanto, nascosto tra le montagne, non fu mai raggiunto dagli spagnoli e rimase sconosciuto per ben quattro secoli, fino al 1911 quando fu scoperto da Hiram Bingham. Se avremo la possibilità e la forza si potrà salire sulle vette del Huayna Pichu o della Montagna Pichu per godersi lo spettacolo del sito dall’alto. Rientrati a Cuzco ci attende il volo per Lima e quindi per l’Italia.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
aereo
Italia - Lima
Giorno 2
minibus
Lima visita e proseguimento per Pisco
Giorno 3
barca + minibus
Pisco - Nazca: Isole Ballestas, Oasi di Huacachina
Giorno 4
cessna e minibus
Linee di Nazca - Arequipa
Giorno 5
Arequipa: Visita della città
Giorno 6
minibus
Arequipa - Passo Patapampa (4910 m.) - Chivay. Terme La Calera
Giorno 7
minibus
Cañon del Colca (Cruz del Condor, Maca). Chivay - Puno
Giorno 8
barca
Lago Titicaca: Is. Uros, Is. Amantani
Giorno 9
barca e minibus
Lago Titicaca: Is. Taquile. Puno: Sillustani
Giorno 10
bus turistico
Puno - Cuzco: Pukara, Paso La Raya, Raqchi, Andahuaylillas
Giorno 11
pullman
Cuzco: 4 ruinas
Giorno 12
minibus
Escursione alla Valle Sagrada: Pisaq e Ollantaytambo
Giorno 13
minibus e treno
Cinchero, Moray, Salineras. Treno da Ollantaytambo per Machu Picchu Pueblo (Aguas Calientes)
Giorno 14
treno e minibus
Machu Picchu+ huaynapicchu. Aguas Calientes - Ollantaytambo - Cuzco
Giorno 15
minibus
Cuzco visita della città
Giorno 16
aereo e minibus
Cuzco - Lima
Giorno 17
aereo
Lima - Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
PERU'
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili