Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
Discovery

La linea Discovery è dedicata a ragazze e ragazzi della fascia d'età indicativa 18-40 ed a tutti quei viaggiatori che si sentono Discovery! Accomunati non per forza dall'età, ma soprattutto dalla passione per il viaggio, dallo spirito d'avventura e dalla voglia di mettersi in gioco, tutti ingredienti base di Avventure nel Mondo e della formula Discovery!

Discovery nello spirito e nell'entusiasmo, pronti a scoprire le meraviglie del nostro pianeta ed i segreti dei popoli, percorrendo le rotte meno battute, collaborando attivamente con il coordinatore e gli altri compagni per la realizzazione di un viaggio indimenticabile!

La linea Discovery è dedicata a ragazze e ragazzi della fascia d'età indicativa 18-40, accomunati non solo dall'età, ma soprattutto dalla passione e dalla cultura del viaggio, gli ingredienti base di Avventure nel Mondo!
DURATA
17 giorni
PERIODO
Giu Lug Ago
PERNOTTAMENTI
tenda propria, motel
TRASPORTI
auto a nolo, i partecipanti si alternano alla guida
PASTI
ristorantini e al sacco
DIFFICOLTÀ
Nuovo itinerario
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Lorenzo TAMELLINI - Tel. 3497180668
Martina GIORDANO - Tel. 3460005399
Stefano SIMONETTA - Tel. 3477131344
Gabriele PANCALDI - Tel. 3338460544
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI

ATTENZIONE IMPORTANTE:

per accedere ai nuovi requisiti necessari per l'ingresso negli USA clicca qui

ATTENZIONE IMPORTANTE:

Nel caso in cui il piano voli preveda lo scalo in Canada è necessario fare l'ETA clicca qui

SITUAZIONE COVID-19
Stati Uniti

L'ingresso è consentito ai soli passeggeri che hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni  
I passeggeri che hanno ricevuto una dose di vaccino perchè hanno contratto il virus devono seguire le istruzioni riportate al seguente link.

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni.

Alaska

Valgono le stesse direttive Covid riportate per gli Stati Uniti d'America.

Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
2.030
Supplemento
Estate
+ 300
Supplemento
Pasqua e Ponti Primaverili
+ 100
quote basate su 11 partecipanti
NB: Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla data di partenza potrebbero subire una maggiorazione rispetto alla quota pubblicata che verrà notificata al momento dell'iscrizione. Nel caso in cui la maggiorazione non venga accettata sarà possibile annullare la prenotazione senza alcuna penale.
La quota comprende
il trasporto aereo da Roma e Milano ad Anchorage (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze, il noleggio auto per 14 giorni da/a Anchorage, escluso il carburante.
La quota non comprende
il carburante auto. Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
1.380
$
le escursioni che si effettuano con mezzi diversi dall'auto a nolo non sono comprese, la cassa comune varierà a seconda del numero di escursioni che il gruppo deciderà di effettuare.
La Cassa Comune è l'importo di spesa previsto per persona in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota di partecipazione. Si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti considerando un livello di servizi medio ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Consulta le FAQ ed il punto 5 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale

Viaggio di 17 giorni che permette di visitare una delle più remote destinazioni nordamericane, l'Alaska: da Alayeska 'grande terra dell'ovest' in lingua aleutina. La civiltà non ha ancora stravolto la natura primitiva di questa regione, limitata com'è alla costa meridionale e all'immediato entroterra. Ghiacciai che coprono intere regioni, tundra, foreste, fiordi profondi, vette e vulcani, alci che bloccano il traffico orsi, aquile, lupi e grassi salmoni. Grande 4 volte l'Italia, l'Alaska ha una popolazione di circa seicentomila abitanti - e di questi quasi la metà vive ad Anchorage e circa novantamila sono indigeni; lo Stato occupa l'estremità nordoccidentale del continente americano. Sebbene il paese sia famoso per i suoi prezzi alti, è tuttavia possibile visitare l'Alaska con una modica cifra, come ben sanno le orde di persone che ogni estate affollano le ridenti cittadine e le più caratteristiche zone selvagge di questo paese.

Partiamo dall’Italia e con un lungo volo atterriamo a Anchorage. Prendiamo possesso delle nostre auto a nolo e dopo una notte di ambientamento nel clima e nella realtà del paese partiamo per Talkeetna, per la Glenn Highway verso la Parks Highway in Wasilla. Sosta presso l’Alaska Native Heritage Center e il villaggio indiano di Eklutna. Talkeetna è un centro minerario (oro) ed è la base di partenza di tutte le spedizioni dirette alla vetta del Denali. Possibilità di effettuare un volo panoramico intorno al massiccio del McKinley o escursioni in barca sul fiume. L’indomani proseguiamo verso il Denali National Park attraverso la pittoresca valle di Matanuska-Susitna e il Parco Denali. Lasciamo le nostre auto per effettuare un giro di una intera giornata nel Parco che è abitato da molte specie animali e con un pò di fortuna potremo vedere gli orsi, il caribù, le alci, le pecore, i lupi e una varietà enorme di uccelli nello scenario del monte McKinley. L’indomani partiamo per Fairbanks, sempre sulla Parks Highway, attraversando una regione di incredibili foreste e paesaggi montani, visitiamo le Comunità di Healy, di Nenana e Ester, un vecchio accampamento di minatori.

Da Fairbanks si possono effettuare escursioni in aereo fino a Point Barrow ai limiti del del Circolo polare artico (facoltativa). Lasciamo Fairbanks per McCarthy e Kennicott. Dovremo lasciare le nostre auto e prendere un piccolo aereo che in 30 minuti ci porterà nel Parco Nazionale Wrangell-St. Elias. La nostra destinazione finale e la miniera di Kennicott e l’omonimo lodge di fronte al ghiacciaio. Restiamo un giorno per visitare a piedi il parco. Poi riprendiamo il piccolo aereo per Chitina e con le nostre auto proseguiamo per Valdez lungo la spettacolare Richardson Highway dove per alcuni tratti viaggeremo parallelamente alla famosa Trans Alaska Pipeline. Paesaggi stupendi di foreste e cascate come la Bridal Veil Falls e siamo a Valdez città portuale distrutta nel 1064 da un terribile terremoto. Siamo sull’oceano Pacifico in un tratto di costa frastagliata con ghiacciai che scendono al mare. Prendiamo il traghetto della Alaska Marine Highway che attraverso il pittoresco Prince William Sound ci porterà a Whittier e siamo nella Penisola di Kenai dove imbocchiamo il Portage tunnel (a senso unico alternato ed aperto solo in determinate ore del giorno). Sosta al Visit Center del Ghiacciaio Portage e attraverso la panoramica Seward Highway arriviamo a Seward base di partenza per una breve crociera di un giorno nel parco nazionale dei fiordi di Kenai, uno dei tesori dell'Alaska. La nave attraversa il parco ed il rifugio nazionale della fauna selvatica delle isole di Chiswell, vedremo i leoni marini, foche, aquile e perfino le balene. Durante la crociera avremo modo di ammirare alcuni spettacolari ghiacciai con sosta a Holgate o al ghiacciaio di Aialik. Rientriamo nel tardo pomeriggio a Seward. L’indomani partiamo con le nostre auto per Homer, traversando la Penisola del Kenai con soste in punti panoramici e per visitare siti storici lungo la Cook Inlet Coastline. Dal porto di Holmer si possono fare diverse escursioni in barca e in aereo (facoltative). E siamo all’ultima tappa del nostro viaggio in Alaska. Da Anchorage il volo di ritorno per l'Italia.

I tempi comprendono tutte le soste. I Km sono quelli complessivi di giornata.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Italia - Anchorage
Giorno 2
275 km
Anchorage, Eklutna, Talkeetna (volo sul McKinley)
Giorno 3
260 km
Talkeetna, Denali National Park (Riley Creek)
Giorno 4
Denali National Park (Wonder Lake)
Giorno 5
490 km
Denali N. Park, Cantwell, Paxson, Chitina
Giorno 6
100 km
Chitina, McCarthy- Kennicott (Root Glacier)
Giorno 7
McCarthy-Kennicott
Giorno 8
McCarthy, Valdez
Giorno 9
Valdez (Columbia Glacier)
Giorno 10
175 km
Valdez, Whittier, Seward
Giorno 11
Seward (Kenai Fjord Nat. Park)
Giorno 12
325 km
Seward, Homer (Homer Spit)
Giorno 13
Homer (Katmai Nat. Park, Halibut Fishing)
Giorno 14
400 km
Homer, Anchorage
Giorno 15
50 km
Anchorage
Giorno 16
Anchorage, partenza
Giorno 17
Arrivo in italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Quaderno di viaggio
INTRODUZIONE AGLI USA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Quaderno di viaggio
FAR WEST
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili