Avventure nel Mondo
Viaggio Discovery
Età 18-40

NAMIBIA DISCOVERY Viaggio di gruppoDiscoveryAfrica Meridionale

Foto di Marco Brutti
Discovery

La linea Discovery è dedicata a ragazze e ragazzi della fascia d'età indicativa 18-40 ed a tutti quei viaggiatori che si sentono Discovery! Accomunati non per forza dall'età, ma soprattutto dalla passione per il viaggio, dallo spirito d'avventura e dalla voglia di mettersi in gioco, tutti ingredienti base di Avventure nel Mondo e della formula Discovery!

Discovery nello spirito e nell'entusiasmo, pronti a scoprire le meraviglie del nostro pianeta ed i segreti dei popoli, percorrendo le rotte meno battute, collaborando attivamente con il coordinatore e gli altri compagni per la realizzazione di un viaggio indimenticabile!

La linea Discovery è dedicata a ragazze e ragazzi della fascia d'età indicativa 18-40, accomunati non solo dall'età, ma soprattutto dalla passione e dalla cultura del viaggio, gli ingredienti base di Avventure nel Mondo!
DURATA
17 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
Tenda propria e lodge
TRASPORTI
Fuoristrada 4x4 con autista. Il noleggio con carta di credito a garanzia viene effettuato dai partecipanti.
DIFFICOLTÀ
Strade sterrate, facile
Vuoi info su questo viaggio?
Contatta il coordinatore assegnato alla data che ti interessa. Se non è ancora stato assegnato puoi contattare questi coordinatori che hanno già effettuato il viaggio:
Andrea CUNA - Tel. 3408382733
Paola CAU - Tel. 3470139234
Filippo GENOLINI - Tel. 3349611213
Vuoi sapere come funzionano i nostri viaggi? Leggi il decalogo e consulta le FAQ.
VISTI E NORME

Namibia: non occorre il visto. È necessario avere il passaporto integro (al fine di non incorrere nel rifiuto all’ingresso a fronte di controlli specifici della Polizia di frontiera), con almeno 2 pagine libere e validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro.

Fondamentale per chi viaggia con minore prendere visione della normativa.

N.B. I requisiti indicati valgono per i viaggiatori di nazionalità italiana. I partecipanti di nazionalità NON italiana dovranno documentarsi autonomamente circa i requisiti di ingresso richiesti presso la propria rappresentanza consolare e quella del paese di destinazione.
VACCINAZIONI

Namibia: non ci sono vaccinazioni obbligatorie. È consigliata profilassi antimalarica.

VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
Video di viaggio
Contenuto realizzato dai nostri viaggiatori
Video di viaggio
Contenuto realizzato dai nostri viaggiatori
Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
2.390 €
Supplemento
Estate
fino a*
+340 €
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
fino a*
+300 €
Supplemento
Pasqua e Ponti Primaverili
fino a*
+150 €
Supplemento
Stagionale
22 Settembre - 15 Dicembre
fino a*
+150 €
quote basate su 9 partecipanti
(*) I supplementi stagionali indicano l'importo massimo che potrà essere applicato sul periodo di riferimento. Avventure nel Mondo si impegna a tenere i costi sempre al minimo e per questo, dove possibile, i supplementi verranno applicati solo in parte o eliminati.
N.B. Le quote pubblicate hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie. Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla partenza potrebbero subire una maggiorazione che verrà comunicata all'iscrizione. Se la maggiorazione sarà ritenuta incongrua, potrai annullare senza penale.
La quota comprende
Volo da/per Roma/Milano su Windhoek, noleggio di vetture 4x4 con autista per 14 giorni compresa copertura assicurativa, polizza infortuni Generali, assistenza sanitaria EuropAssistance, quaderno di viaggio (se disponibile).

Per le spese in corso di viaggio fare riferimento alla Cassa Comune.
La quota non comprende
Il carburante per le auto, pasti e pernottamenti degli autisti, eventuali supplementi applicati dai vettori (carburante e/o controlli sicurezza).
Tutto ciò che non è indicato ne "La quota comprende"
Cassa comune
Cassa comune
800 €
La Cassa Comune è una stima delle spese per persona in corso di viaggio per alcuni dei servizi non compresi nella quota di partecipazione, nello specifico: pasto principale (solitamente la cena), pernottamenti, trasporti (quando non già inclusi nella quota) e le escursioni imprescindibili e funzionali alla realizzazione del viaggio. Non sono compresi nella Cassa Comune quei servizi mirati ad aumentare il comfort in corso di viaggio, per i quali il coordinatore potrà darvi una chiara indicazione dei costi. Consulta le FAQ ed il punto 6 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
La stima della cassa comprende
Pernottamenti in tenda
Noleggio materiale da campeggio
Carburante necessario allo svolgimento dell’itinerario
Spesa viveri e pasti in cucina da campo
Pernottamenti e pasti dei drivers
Ingresso a Sossusvlei
Ingresso a Cape Cross
Ingresso all'Etosha
Game drive diurni
Patenti internazionali
La stima della cassa non comprende
Escursione in 4x4 a Sandwich Harbour
Tutto ciò che non è indicato ne "La stima della cassa comprende"
N.B. Le escursioni sono facoltative e verranno concordate dal gruppo insieme al coordinatore che verificherá i costi e la fattibilitá in base alla stagione ed ai fornitori locali.
Partenze programmate
07 LUG - 23 LUG
cod: 0966
Prenota
21 LUG - 06 AGO
cod: 0968
Prenota
27 LUG - 12 AGO
cod: 3503
Prenota
02 AGO - 18 AGO
cod: 3504
Prenota
05 AGO - 21 AGO
cod: 3508
Prenota
09 AGO - 25 AGO
cod: 3511
Prenota
10 AGO - 26 AGO
cod: 3512
Prenota
14 AGO - 30 AGO
cod: 3514
Prenota
14 AGO - 30 AGO
cod: 9467
Prenota
15 AGO - 31 AGO
cod: 9469
Prenota
16 AGO - 01 SET
cod: 9470
Prenota
24 AGO - 09 SET
cod: 3411
Prenota
08 SET - 24 SET
cod: 3412
Prenota
28 SET - 14 OTT
cod: 0218
Prenota
20 OTT - 05 NOV
cod: 0227
Prenota
16 NOV - 02 DIC
cod: 6484
Prenota
01 DIC - 17 DIC
cod: 6486
Prenota
Itinerario in pillole

Giorno 1-6

Dall’Etosha al Kunene

La natura la fa da padrona nella prima parte del viaggio. L’arido Etosha è uno dei grandi parchi africani dove è ancora facile vedere i rinoceronti. Le sue pozze d’acqua artificiali, poste nei pressi dei campeggi principali, attraggono una moltitudine di animali e permettono avvistamenti spettacolari comodamente seduti, anche durante le fredde e silenziose notti della savana. Lasceremo il Parco e ci dirigeremo a nord, verso il fiume Kunene. Da qui, se le condizioni delle piste sterrate lo consentiranno, potremo spingerci su, fino alle remote Epupa Falls.

Giorno 6-12

Dalla terra degli Himba alla Skeleton Coast

Attraverseremo la desolata regione del Kaokoland, la terra degli Himba. Incontreremo questo popolo nei loro villaggi, dove approfondiremo la loro cultura e ne ascolteremo i racconti attorno al fuoco notturno. Scenderemo quindi dall’altopiano per arrivare all’oceano, fino alla spettacolare Skeleton Coast, con i suoi relitti spiaggiati. Ci addentreremo nel Damaraland, per accamparci sotto la magica sagoma dello Spitzkoppe, luogo mistico popolato da millenni dalle antiche popolazioni San.

Giorno 12-17

il deserto del namib

Dopo una breve tappa a Swakopmund, cittadina dal retrogusto teutonico, raggiungeremo Sandwich Harbour con la bassa marea, per un'escursione in 4x4 lungo la stretta battigia che separa le dune del deserto e le onde dell’oceano: attraverseremo uno dei panorami più spettacolari della Namibia! L’ultima parte del viaggio si addentra infine nel rosso deserto del Namib. Con lunghe camminate all’alba e al tramonto, esploreremo i suoi “Vlei” e le maestose dune, come le celebri Duna45 e BigDaddy, dalla cui cima si ammira una straordinaria vista sull’iconico paesaggio di Deadvlei. 

COSA DICONO I NOSTRI VIAGGIATORI

PERCHE’ SCEGLIERE QUESTO VIAGGIO

“La bellezza straordinaria di questo paese si manifesta perentoriamente nei suoi infiniti paesaggi, si possono percorrere centinaia di km di piste sterrate senza incontrare traccia antropica. Gli ambienti si alternano con notevole frequenza, rispecchiando una grande varietà geologica. In poche ore di 4x4 si può passare dal deserto di sabbia rossa, alla gialla savana, ai passi di montagna, per finire sull’oceano nella fitta nebbia invernale. Non ci annoia mai di guardare fuori dal finestrino” (Francesco P.)

Redazionale di viaggio

Dall’Etosha al Kunene

In volo raggiungeremo Windhoek e da qui inizieremo il nostro itinerario. A bordo di robuste 4x4 partiremo dalla capitale in direzione nord verso l’Etosha National Park. Quest'area comprende un'immensa pianura salata, l'Etosha Pan, circondata da savane e boschi. Lungo il suo confine meridionale si srotola una serie di piste polverose che portano a sparute pozze d’acqua, dove gli animali si radunano ed è facile avvistarli. Monteremo i nostri campi e le nostre tende proprio vicino a queste pozze, in modo da poter ammirare questo spettacolo nel silenzio della sera. Un safari al contrario, dove saranno gli animali a venire da noi e non noi ad andare da loro! Okakuejo, Halali e Namutoni, sono i camping più celebri, con le pozze più animate, dove sarà più probabile avvistare anche gli elusivi rinoceronti.

Riprese le jeep, continueremo il nostro viaggio verso nord, fino a raggiungere il fiume Kunene al confine con l’Angola. Se le condizioni della strada lo permetteranno, cercheremo di percorrere una tortuosa pista lungo la riva sud del fiume, fino a giungere alle remote Epupa Falls. Accamparsi lungo il fiume, e dormire cullati dal rumore delle cascate, resterà uno dei ricordi indelebili di questa avventura.

Etosha National park | Avventure nel Mondo
Etosha National park
Epupa Falls Namibia Angola | Avventure nel Mondo
Epupa Falls

Dalla terra degli Himba alla Skeleton Coast

Continueremo il nostro viaggio verso sud attraverso il Kaokoland, la terra degli Himba. Lungo la strada vedremo numerosi minuscoli agglomerati di capanne: qui ci potremo fermare in un villaggio e incontrare la popolazione locale. Chiedendo  ospitalità, con rispetto e umiltà, potremo pernottare nel villaggio, cenare insieme attorno al fuoco e, sotto il cielo stellato, ascoltare dagli abitanti, i loro canti e i racconti delle loro tradizioni. Riprendiamo i nostri 4x4 verso il Damaraland: centinaia di km di sterrato attraverso affascinanti paesaggi lunari, fino ad arrivare al desolato villaggio di Sesfontein. Da qui potremo percorrere gli aridi canyon che serpeggiano verso ovest fino a Purros, alla ricerca della fauna selvatica. In questi remoti ambienti, sopravvivono gli ultimi esemplari di una razza endemica di elefanti del deserto, una delle due rimanenti al mondo. Più piccoli e più chiari di quelli comuni, questi pachidermi hanno adattato la loro vita all’ambiente desertico. Con un po' di fortuna potremo incontrare anche i rinoceronti neri, un tempo numerosi in queste lande, ma oggi divenuti una rarità.

Disceso l’altopiano continentale, giungeremo in vista dell’oceano, che ci apparirà come un miraggio. Ne percorreremo il litorale verso sud lungo la famigerata Skeleton Coast. Il nome sta a ricordare i numerosi relitti di navi, ormai quasi completamente erosi, che ne punteggiano le spiagge a monito della pericolosità delle correnti oceaniche della zona.

Il paesaggio è quanto di più desolato si possa immaginare, centinaia di km di strada sterrata, tra lo scuro mare brumoso e le ultime dune delle aride alture interne. Giunti a Cape Cross si potrà visitare una immensa e rumorosa colonia di buffissime Otarie del Capo.

Una deviazione imperdibile ci porta ai piedi del magico Spitzkoppe, soprannominato il Cervino d’Africa per la sua inconfondibile silhouette. L’area che circonda questo massiccio di granito rosso è stata abitata dalle popolazioni San, fin da tempi remoti, e tutt’ora se ne trovano le affascinanti pitture rupestri sulle pareti della montagna. Oggi la zona è un parco naturale, qui ci si potrà accampare per la notte, per ammirare il cielo stellato all’ombra della maestosa sagoma. I più ardimentosi e competenti, potranno provare a scalare alcune vette del massiccio.

In alternativa, una passeggiata tra le incisioni rupestri dell’età della pietra di Twyfelfontein, incluse nel 2007 nella lista dei siti Unesco, permette un approfondimento della storia della colonizzazione umana del Damaraland.

Himba Namibia | Avventure nel Mondo
Gli Himba
Spitzkoppe Cervino d'Africa | Avventure nel Mondo
Lo Spitzkoppe

Il deserto del Namib

Torneremo quindi verso la costa, con la tedesca Swakopmund e Walvis Bay: da qui partono i tour più adrenalinici legati alle attività del deserto, Escursioni in quad, voli panoramici e sand boarding. Una straordinaria opportunità è la visita in 4x4 di Sandwich Harbour. Approfittando della bassa marea, in jeep con esperti autisti, potremmo percorrere la stretta lingua di sabbia che separa le alte dune del deserto dalle onde dell’oceano!  Un tour divertente dove non mancherà il dune bashing!.

Concluderemo il viaggio in bellezza con la visita del Deserto del Namib, uno dei più antichi del pianeta. Una lunga strada di ghiaia punta a sud e attraversa, prima, il Tropico del Capricorno, con il polveroso insediamento di Solitaire e poi il villaggio di Sesriem, punto di partenza per la visita della zona. La valle è circondata da una cintura di dune fra le più alte e spettacolari al mondo, spesso caratterizzate da colori molto intensi, di tonalità comprese fra il rosa e l’arancione.

Namib desert | Avventure nel Mondo
Il deserto del Namib
Dune Sesriem | Avventure nel Mondo
Le dune di Sesriem

L’alba e il tramonto visti dalla cima delle dune colorano il paesaggio di tinte surreali. Uno spettacolo che vale da solo il viaggio. Ma l’icona vera e propria resta la celeberrima Deadvlei, un'arida pianura dominata dalla gigantesca duna Big Daddy. Qui, i resti fossilizzati delle sue nere acacie, il bianco terreno argilloso cotto dal sole, il rosso delle dune e l’azzurro intenso del cielo, creano una tavolozza di colori che resterà per sempre nei nostri occhi!

Questo viaggio Discovery è dedicato ai viaggiatori della fascia d'età 18/40, ma puoi trovare lo stesso itinerario anche in versione Adventure, aperto a tutte le età. Se cerchi un viaggio ancora più completo puoi optare per il Tutto Namibia e se cerchi un viaggio in Namibia dedicato maggiormente all'aspetto antropologico puoi scegliere Himba Namibia.  Infine se hai meno giorni a disposizione puoi valutare un itinerario Express da poco meno di due settimane.

N.B.: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili