Viaggi Avventure nel Mondo
Viaggio Discovery
Età 18-40

ISOLA DEL GIGLIO DISCOVERY

Foto di Cristina Botto
Viaggio Discovery!

La linea Discovery è dedicata a ragazze e ragazzi della fascia d'età indicativa 18-40 ed a tutti quei viaggiatori che si sentono Discovery! Accomunati non per forza dall'età, ma soprattutto dalla passione per il viaggio, dallo spirito d'avventura e dalla voglia di mettersi in gioco, tutti ingredienti base di Avventure nel Mondo e della formula Discovery!

Discovery nello spirito e nell'entusiasmo, pronti a scoprire le meraviglie del nostro pianeta ed i segreti dei popoli, percorrendo le rotte meno battute, collaborando attivamente con il coordinatore e gli altri compagni per la realizzazione di un viaggio indimenticabile!

La linea Discovery è dedicata a ragazze e ragazzi della fascia d'età indicativa 18-40, accomunati non solo dall'età, ma soprattutto dalla passione e dalla cultura del viaggio, gli ingredienti base di Avventure nel Mondo!
DURATA
6 giorni
PERIODO
Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
mezzi locali, barca
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile, trekking non impegnativi
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Quota di partecipazione
Quota base Da Porto S. Stefano
170
*Provvisoria*
la quota comprende
la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
la quota non comprende
tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
330
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
08 MAG - 13 MAG
cod: 9379
Prenota
22 MAG - 27 MAG
cod: 9380
Prenota
04 GIU - 09 GIU
cod: 9263
Prenota
25 GIU - 30 GIU
cod: 9265
Prenota
16 LUG - 21 LUG
cod: 9267
Prenota
03 AGO - 08 AGO
cod: 9268
Prenota
10 AGO - 15 AGO
cod: 9273
Prenota
17 AGO - 22 AGO
cod: 9274
Prenota
03 SET - 08 SET
cod: 9276
Prenota
17 SET - 22 SET
cod: 9277
Prenota
Itinerario e redazionale
 Foto di viaggio

Un mare cristallino, bellissime passeggiate che ci porteranno in calette incontaminate e praticamente esclusive.

Appuntamento a Porto S. Stefano. Arrivati a Giglio Porto prenderemo un taxi collettivo o un autobus fino a Giglio Campese dove alloggeremo. La località del Campese sarà la nostra base di partenza, dove alloggeremo. È la parte dell’isola più attrezzata, dove potremo trovare tutto ciò di cui abbiamo bisogno, i collegamenti con tutta l’isola e soprattutto l’unico posto da dove potremo ammirare il tramonto tutte le sere.

 Foto di viaggio
Itinerario di viaggio
Giorno 1
nave
in base all’orario di arrivo, potremo visitale la spiaggia del Pertuso, una piccola caletta raggiungibile a piedi in circa 20 minuti, così da iniziare ad assaporare le bellezze dell’isola senza trovarsi nella più frequentata spiaggia principale. La particolare esposizione dell’isola offre sempre almeno un versante protetto, riuscendo così a trovare un mare sempre calmo, potendo scegliere le spiagge dove andare a seconda del mare e del vento. Oltre alle spiagge incontaminate ed alle calette esclusive visiteremo il castello medievale, tutt’oggi abitato, il porto ed i vigneti locali dove si produce il vino tipico dell’isola
Giorno 2
trek o taxu
potremo andare nelle favolose spiagge delle Cannelle o delle Caldane, due spiagge dal mare così verde da non aver nulla da invidiare ad isole ben più tropicali. La prima più frequentata, ma dalla sabbia bianca e finissima, la seconda più romantica, dove potersi rilassare in tranquillità. La bellezza dell’isola consiste anche nel poter raggiungere quasi tutte le spiagge a piedi seguendo sentieri più o meno lunghi (da pochi minuti fino diverse ore), consentendo così di accontentare i desideri di tutti. Per questo motivo i più avventurosi potranno seguire un sentiero che permetterà di attraversare l’isola fino al suo punto più alto, visitando il sito megalitico della Cote Ciombella. Per chi è invece in cerca di relax potrà facilmente spostare in macchina ovvero optare per un percorso a piedi più breve
Giorno 3
trek
andremo ad esplorare la punta sud dell’isola, punta di Capel rosso dove vedremo il bel faro protagonista del film “La grande bellezza di Paolo Sorrentino” e ci faremo il bagno in un mare blu limpidissimo. Al ritorno sarà possibile noleggiare un taxi acquatico per un agevole rientro a giglio Campese dove sorseggiare un meraviglioso aperitivo gustandosi il tramonto
Giorno 4
trek + bus
visiteremo la punta nord, il faro del Fenaio. Qui attraverso una bellissima pineta sul mare arriveremo ad una insenatura praticamente privata, dove saremo liberi di rilassarci come preferiamo, fare snorkeling e pescare. Pranzo al sacco e rientro tramite barca o a piedi seguendo un altro itinerario fino a Giglio Porto, un piccolo borgo davanti l’Argentario, dove potremo fare un aperitivo e prendere il bus per tornare indietro
Giorno 5
potremo prendere una barca a noleggio per effettuare il giro dell’isola, fermarci dove ci piace, vedere le spiagge dell’Arenella, la Cala del Lazzaretto, la Grotta Marina nella Cala del Corvo e tante altre bellezze
Giorno 6
L’ultimo giorno, lasciate le stanze faremo una rapida escursione a piedi alla cala degli svizzeri (in memoria di una vecchia comunità elvetica che si era stabilità qui), anche qui saremo praticamente da soli ed al rientro su strada troveremo la fermata dell’autobus che ci porterà all’imbarcadero per il ritorno. Un itinerario breve, adattabile a qualunque esigenza, ma che ci consentirà di esplorare a pieno le bellezze di questa meravigliosa perla dell’arcipelago toscano
 Foto di viaggio
 Foto di viaggio
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili