Viaggi Avventure nel Mondo

PATAGONIA MOTO RAID E 4X4

Foto di Andrea Giorgio Capra
DURATA
25 giorni
PERIODO
Gen Feb Mar Apr Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
tenda e alberghetti
TRASPORTI
auto e moto propria
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
guida su sterrati, di media difficoltà
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Per informazioni:
Vittorio KULCZYCKI - Tel. 06-53293401
moto4x4@viaggiavventurenelmondo.it
Andrea CAPRA - Tel. 338-7538302
Alessandro FORZONI - Tel. 0575363829
Primiano DI NAUTA - Tel. 3355398484

IMBARCO VEICOLI INIZIO NOVEMBRE - PRENOTAZIONI ENTRO IL 15 OTTOBRE.
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Non occorrono.
OBBLIGATORIO CARNET PER IL VEICOLO, TRAMITE Viaggi nel Mondo euro 100
SITUAZIONE COVID-19
Argentina

Aperta al turismo.
Tampone Pcr entro 72 ore precedenti l'arrivo.
Quarantena di 7 giorni e autocertificazione.
Formulario on line da compilare entro le 48 ore precedenti l'ingresso.
Assicurazione sanitaria.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 02 Marzo 2021

Cile

Aperto al turismo.
Tampone Pcr entro 72 ore precedenti l'arrivo.
Obbligo quarantena 10 giorni.
Compilazione formulario online.
Assicurazione sanitaria. 
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 2 Marzo 2021.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
4.760
*Provvisoria*
Quota base al seguito passeggero su moto
3.010
Quota base al seguito Al seguito da ROMA sul veicolo dell'organizzazione (se disponibile e solo per accompagnatori di piloti)
3.010
Supplemento natale e capodanno
+ 230
Supplemento Servizi a terra spedizione moto via aereo
In elaborazione
SPEDIZIONE DEI VEICOLI CIRCA 40 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA
Quotazione soggetta a modifica in base al numero degli iscritti
la quota comprende
il trasporto aereo (Italia-Santiago e Ushuaia-Italia), il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il trasporto in aereo dei piloti, il trasporto delle moto in pallet aereo dall'Italia a Santiago del Cile e da Ushuaia a Livorno in container su nave, compreso il movimentaggio escluse spese servizio di dogana e assistenza in arrivo e partenza, auto 4x4 di appoggio per il trasporto dei bagagli equipaggiamento ed altre attrezzature da Santiago a Punta Arenas, escluso il carburante che sarà pagato con la cassa comune. Da Punta Arenas si provvederà al trasporto bagagli con mezzo noleggiato localmente da pagare con la cassa comune.
la quota non comprende
Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE. PER IL TRASPORTO DEI VEICOLI LA QUOTA NON COMPRENDE: l’assistenza dello spedizioniere per l’operazione doganale in partenza e in arrivo in Italia; il movimentaggio del container al porto o aeroporto nel paese di destinazione in arrivo e in partenza, l'assistenza dello spedizioniere e l'eventuale costo di tutte le operazioni necessarie per il carico e lo scarico dei veicoli e le relative spese doganali tutte da saldare in contanti all'arrivo e alla partenza, più in generale non comprende tutte le spese necessarie per prendere possesso del veicolo in arrivo nel paese di destinazione e in partenza per la spedizione in Italia. L’assicurazione del carico è facoltativa e va richiesta in modo specifico prima della partenza RESPONSABILITA’ RELATIVE AL TRASPORTO DI VEICOLI VIA NAVE O AEREO L’agenzia organizzatrice del raid, per quanto concerne il trasporto dei veicoli di proprietà del partecipante, agisce quale mandataria e intermediaria con la compagnia che effettua il trasporto via nave o aereo, la responsabilità per danni diretti o indiretti derivanti da ritardo, perdita del carico, danneggiamento, salvataggio in mare, ed ogni altro fattore che possa determinare un danno al proprietario del veicolo, non potrà superare quanto previsto dalle condizioni di contratto di spedizione del vettore (Bill of Lading o Air Way Bill), dalle norme internazionali, dai codici di navigazione. L'assicurazione del carico è facoltativa e va richiesta in modo specifico dal cliente prima dell’emissione dei documenti di trasporto. IL PARTECIPANTE HA L'OBBLIGO DI PRENDERE ATTO ED ACCETTARE LE NORME RIPORTATE RELATIVE AL TRASPORTO DEL VEICOLO. OBBLIGATORIO CARNET DE PASSAGE IN DOGANA PER IL VEICOLO. [costo 100 euro]
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
990
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale
 Foto di viaggio

Un viaggio splendido, 5000 km, che da Santiago portano fino ad Usuhaia attraverso la Carretera Austral e la Ruta 40, si assapora fino in fondo l’idea del “viaggio” La prima parte (Cile, e arcipelago Chiloè) meno conosciuta e meno turistica, è quella che dà di più il piacere della scoperta. La seconda parte, (da El Chalten fino ad Usuhaia) è più turistica ma sempre sorprendente. E’ la natura a dare spettacolo. E’ un viaggio molto intenso, bisogna studiare l’itinerario con attenzione. E’ possibile fare modifiche in corso di viaggio, ma vanno valutate con cura nell’ecomomia generale dell’itinerario. Un’affascinante traversata da nord a sud dedicata ai grandi spazi della Cordillera Andina e della Patagonia. L'itinerario si sviluppa lungo due grandi strade statali all’estremo sud del mondo, il Camino Austral cileno e la Ruta 40 argentina, che portano a parchi nazionali e alle montagne della Patagonia.

In volo dall'ltalia a Santiago. Ritiriamo le moto all'aereoporto e dopo le operazioni doganali partiamo verso Puerto Mont. Porta d'accesso della Patagonia cilena troveremo i mezzi necessari per proseguire sulla Ruta 5 per Pargua dove in 20' di ferry saremo già a Chacao sull'isola di Chiloé. Percorreremo la morbida e verde isola da Ancud al capoluogo Castro, famosa per le sue case su palafitte. Andremo alla ricerca delle antiche chiesette in legno del XVII sec. nei villaggi di Chonci, Quemchi, Delcahue, e poi Achao sull'isoletta di Quinchao. Torneremo dalla parte opposta a Cucao, sull'omonima baia battuta dai venti e dalle tempeste del Pacifico. Infine scenderemo al porto di Quellon, sul golfo Corcovado che attraverseremo in 5/6 ore di ferry diretti a Chaiten. Di qui inizierà la nostra avventura che ci porterà a percorrere la Carretera Longitudinal Austral. Questa opera, ardita o folle secondo i punti di vista, è stata voluta dal governo per colonizzare le incontaminate regioni dell'estremo sud del Cile, attualmente è l'unico collegamento stradale che attraversa vaste zone boscose e disabitate strette fra i fiordi e la Cordigliera cilena.

Seguiremo il Camino Austral da Chaiten a Cochrane. Da qui, costeggiando il Lago General Carrera (lago Buenos Aires) superiamo l'ultimo impervio, ma spettacolare tratto fino al confine di Chile Chico. A Los Antiguos saremo già in Argentina dove troveremo nuovi mezzi per proseguire fino all'anonima città di Perito Moreno da cui parse la Ruta 40 che scende a sud parallela alla Cordigliera cilena. Zona di grandi estancias ovine, dove cercheremo di alloggiare almeno una volta, ci inoltriamo per il Rio Pinturas e lo strepitoso Canyon di Cueva de las Manos, un sito archeologico millenario, scrigno della più famosa arte rupestre patagonica. Una lunge tappa ci trasferirà a El Chalten, base da cui faremo, tempo permettendo, le escursioni alla Laguna de los tres del Fitz Roy ed al campo C. Maestri del Cerro Torre. Giunti a El Calafate, ammireremo lo spettacolo offerto dai ghiacciai Upsala, Onelli e Spegazzini con la gita in catamarano sul Lago Argentino. E ancora ci stupiremo davanti al più famoso Perito Moreno. Continuando a sud, lasceremo la R 40 rientrando in Cile da Cancha Carrera per entrare al Parco Nazionale Torres del Paine. Gli aggettivi sono scarsi per decantarne la bellezza: dalle bianche torri granitiche agli aguzzi cuernos che avvicineremo in giornaliere escursioni. Poi il lago Pehoe fino all'omonimo rifugio, da cui, con una breve sgambata saremo al mirador dell'impressionante ghiacciaio Gray con gli iceberg a portata di mano...Lasciato il parco, popolato fra l'altro da numerosi gruppi di guanachi, arcigni caranchos, nandu e qualche condor, proseguiamo per P.to Natales e Punta Arenas, trovando anche il tempo per una sosta alla Cueva del Milodon.

Da Punta Arenas, traghetteremo lo Stretto di Magellano, diretti a Porvenir. Rientreremo in Argentina alla localita S. Sebastian, attraversando l'lsla Grande del Fuego fino a Rio Grande. Passeremo dal Lago Fagnano e ancora saliremo al Paso Garibaldi prima di scorgere la baia di Ushuaia, con la città piu meridionale del mondo. Immancabile l'escursione in barca sul canale di Beagle per ammirare le colonie di otarie e cormorani sparsi in varie isolette. Poi caricate le nostre moto nel container un'ultima parillada e rientro in Italia.
 

 Foto di viaggio
Itinerario di viaggio
Giorno 1
aereo
Italia - Santiago
Giorno 2
Santiago - Ritiro veicoli pratiche doganali
Giorno 3
664 km
Santiago - Pucon
Giorno 4
moto
Pucon - Osorno - Puerto Mont
Giorno 5
moto
Puerto Mont - Ancud - Isla Chiloe - Castro.
Giorno 6
moto
Castro - Puerto Mont
Giorno 7
traghetto
Traghetto Puerto Mont - Chaiten
Giorno 8
moto
Chaiten - Puerto Cisnes - Cohiaique
Giorno 9
moto
Coihaique - Puerto Rio Tranquillo
Giorno 10
moto
Puerto Rio Tranquillo - Bajo Caracoles
Giorno 11
moto
Bajo Caracoles - El Chalten
Giorno 12
moto
El Chalten
Giorno 13
piedi
El Chalten - Trek Fitz Roy - El Chalten
Giorno 14
piedi
El Chalten - Trek Cerro Torre - El Chalten
Giorno 15
moto
El Chalten - El Calafate
Giorno 16
auto - barca
El Calafate - Parco Nacionales Los Glaciares - El Calafate
Giorno 17
moto
El Calafate - Esperanza - Chanca Carrera (border Arg.) - Cerro Castillo (border Cile) - Parco Nacional Torres del Paine
Giorno 18
piedi
Parco Nacional Torres del Paine - Trek Mirador Las Torres - Parco Nacional Torres del Paine
Giorno 19
moto
Parco Nacional Torres del Paine - Salto Grande - Lago Grey - Cueva del Milodon - Puerto Natales
Giorno 20
nolo pulmino
Puerto Natales - Punta Arenas
Giorno 21
moto
Punta Arenas- Primera Angostura - Cerro Sombrero - Mnaisin - San Sebastian
Giorno 22
moto
San Sebastian - Ushuaia
Giorno 23
moto
Ushuaia
Giorno 24
Ushuaia. Carico container
Giorno 25
Ushuaia - Buenos Aires - Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili