Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
DURATA
23 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
tenda propria, ostelli e lodges
TRASPORTI
veicolo proprio e mezzi di appoggio
PASTI
ristorantini e cucina da campo
DIFFICOLTÀ
guida su pista e lungo percorso su asfalto
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Per informazioni:
Pierfrancesco BARBA - Tel. 3474070271
Stefano TURCHI - Tel. 0564417676
Vittorio KULCZYCKI - Tel. 06.53293401
Mauro GIOETTO - Tel. 348-4711719
Primiano DI NAUTA - Tel. 335-5398484
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Non occorrono visti. Raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente). Obbligatoria vaccinazione febbre gialla. Occorre CARNET per la moto, fornito da Viaggi nel Mondo Euro 100.
SITUAZIONE COVID-19
Botswana

Ingresso consentito presentando UNO dei seguenti requisiti:

  • Certificato di vaccinazione completato da almeno 14 giorni
  • Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.

N.b: si ricorda di controllare le informative relative al paese di transito

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni 

Namibia

L'ingresso nel paese è consentito rispettando UNO dei seguenti requisiti:

  • Certificato di vaccinazione completato da almeno 14 giorni
  • Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso per passeggeri non vaccinati o guariti
  • In arrivo possibili test a campione
  • i bambini sotto i 5 anni sono esonerati dal pcr prima dell'ingresso.

N.b: Ai viaggiatori non vaccinati o guariti da COVID-19 è richiesta la presentazione dell’esito negativo di un tampone PCR effettuato non oltre le 72 ore precedenti l’ingresso

Nota bene: Fino al 15 Maggio 2022 non e' piu' richiesta la presentazione di un test covid pre partenza per i passeggeri vaccinati 

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni.

Sudafrica

L'ingresso nel paese è consentito rispettando UNO dei seguenti requisiti:

  • Certificato vaccinale completato da almeno 14 giorni
  • Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'imbarco
  • Tampone antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'imbarco
  • Certificato di avvenuta guarigione avvenuta da minimo 10 giorni e per un massimo di 90 giorni prima dell'ingresso

Per tutti i passeggeri obbligo di scaricare App: Covid Alert SouthAfrica, e di essere in possesso di assicurazione sanitaria Covid 19 inclusa nel pacchetto

N.B: Tampone Pcr effettuato 72 ore prima  richiesto anche per il solo transito in Sud Africa, solo per i passeggeri non vaccinati.

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni.

Zambia

L'ingresso nel paese è consentito rispettando uno dei seguenti requisiti:

  • Certificato di vaccinazione completata da almeno 14 giorn (due dosi di Pfizer, Moderna e Astrazeneca e una dose di Johnson & Johnson)
  • Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni.

Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
3.450
Quota base
Al seguito
Occupante moto
2.210
Quota base
Al seguito
Occupante al seguito su veicolo dell'organizzazione
2.320
Supplemento
Estate
+ 190
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
+ 190
Imbarco moto 10 giorni prima della partenza del gruppo
NB: Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla data di partenza potrebbero subire una maggiorazione rispetto alla quota pubblicata che verrà notificata al momento dell'iscrizione. Nel caso in cui la maggiorazione non venga accettata sarà possibile annullare la prenotazione senza alcuna penale.
La quota comprende
Il trasporto aereo, il trasporto della moto da Roma a Lusaka in aereo e da Capetown a Livorno, in nave, un mezzo di appoggio per il trasporto del bagaglio, dell'attrezzatura meccanica per manutenzione ordinaria, della cucina da campo per motociclisti e partecipanti al seguito su veicolo della organizzazione, il road book-quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (prendere visone delle condizioni di polizza prima della partenza), l’assistenza di un coordinatore del raid, comprende sedie tavoli e cucina da campo.
LA QUOTA DI SPEDIZIONE DEL VEICOLO COMPRENDE:
Il trasporto in aereo su pallet riempito al meglio della capacità da Roma a Lusaka, in container da Cape Town a Livorno spedito via nave, riempito al meglio della sua capacità.
La quota non comprende
Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE


PER IL TRASPORTO DEI VEICOLI LA QUOTA NON COMPRENDE: l’assistenza dello spedizioniere per l’operazione doganale in partenza e in arrivo in Italia; il movimentaggio del container al porto o aeroporto nel paese di destinazione in arrivo e in partenza, l'assistenza dello spedizioniere e l'eventuale costo di tutte le operazioni necessarie per il carico e lo scarico dei veicoli e le relative spese doganali tutte da saldare in contanti all'arrivo e alla partenza, più in generale non comprende tutte le spese necessarie per prendere possesso del veicolo in arrivo nel paese di destinazione e in partenza per la spedizione in Italia. L’assicurazione del carico è facoltativa e va richiesta in modo specifico prima della partenza.
RESPONSABILITA’ RELATIVE AL TRASPORTO DI VEICOLI VIA NAVE O AEREO L’agenzia organizzatrice del raid, per quanto concerne il trasporto dei veicoli di proprietà del partecipante, agisce quale mandataria e intermediaria con la compagnia che effettua il trasporto via nave o aereo, la responsabilità per danni diretti o indiretti derivanti da ritardo, perdita del carico, danneggiamento, salvataggio in mare, ed ogni altro fattore che possa determinare un danno al proprietario del veicolo, non potrà superare quanto previsto dalle condizioni di contratto di spedizione del vettore (Bill of Lading o Air Way Bill), dalle norme internazionali, dai codici di navigazione. L’assicurazione del carico è facoltativa e va richiesta in modo specifico dal cliente prima dell’emissione dei documenti di trasporto.
IL PARTECIPANTE HA L’OBBLIGO DI PRENDERE ATTO ED ACCETTARE LE NORME RIPORTATE RELATIVE AL TRASPORTO DEL VEICOLO.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
escluso carburante moto e assicurazioni locali per la moto, diritti doganali
590
La Cassa Comune è l'importo di spesa previsto per persona in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota di partecipazione. Si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti considerando un livello di servizi medio ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Consulta le FAQ ed il punto 5 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
06 AGO - 28 AGO
cod: 8691
Prenota
Itinerario e redazionale

Una novità per questo classico raid in Africa: inizieremo da Lusaka servita ora da un aereo cargo che potrà portarci le moto nella capitale dello Zambia quindi ecco il nuovo itinerario: Africaustrale Motoraid ha sempre rappresentato uno dei raid in moto più intensi e vissuti dai tanti gruppi che lo hanno realizzato: una grande traversata dell’Africa Australe tra sterrati ed asfalto che ci porteranno dallo Zambia alle famose Cascate Vittoria, per entrare in Botswana e proseguire attraverso le piste della Namibia fino a raggiungere Città del Capo e il Capo di Buona Speranza mitico punto di arrivo di tante avventure motociclistiche transafricane. L’itinerario è stato modificato sulla base delle più recenti esperienze e di nuovi servizi di trasporto aereo disponibili per le nostre moto. Un raid a contatto con la natura in regioni scarsamente abitate dove l’incontro costituisce un momento da vivere e ricordare, dove gli animali vivono ancora lontani dalla minaccia dell’uomo, dove la natura si esprime in una bellezza che difficilmente dimenticheremo. Molti pernottamenti in tenda con cucina da campo (si acquista facilmente anche carne di zebra, kudu, facocero) e quando capita lodge ed alberghetti di buona se non ottima qualità. 

Partiamo, spediamo le moto in aereo a Lusaka, capitale dello Zambia, dove troveremo ottimi supermercati forniti di tutto per acquistare le nostre scorte viveri, carichiamo tutto sul nostro mezzo d’appoggio e assistenza e ritirate le moto all’aeroporto puntiamo verso Livingstone e le Cascate Vittoria dove le acque dello Zambesi si gettano in un profondo canyon lungo oltre un chilometro ed alto circa 100 m, creando uno dei più fantastici spettacoli naturali del mondo. Un giro in elicottero (facoltativo) ci permetterà di godere dall’alto una visione indimenticabile. Da Livingstone risalendo per un breve tratto il grande fiume raggiungiamo Kazungula da dove traghettiamo per Kasane entrando così in Botswana (la visita al parco Chobe in Botswana potrebbe essere fatta con auto locali per il divieto esistente in Botswana adentrare nei Parchi Nazionati in moto). Ci troviamo ai margini del Parco Chobe una dei più belli e più ricchi parchi del Paese. Faremo una bella crociera in barca sul fiume Chobe, particolarmente affascinante al tramonto, ed effettueremo un game drive all’interno del parco proseguiamo quindi per entrare in Namibia nella Kapiviri Strip. Qui andremo a scoprire un parco delizioso il Mudumo N.P. confinante con il Botswana e lungo il Fiume Kwando effettueremo un indimenticabile game drive fra ippopotami, elefanti e una ricca fauna. Proseguiamo verso le Popa Falls sul fiume Okawango e oltre per raggiungere Rundu, Grootfontain, Otavi e il Parco Ethosa, anche qui lasciamo le moto e in 4X4 e visitiamo il parco da Okaukeyo con una bella pozza illuminata di notte dove potremo assistere all’abbeverata di molte specie di animali. 

Abbiamo cominciato a guidare su sterrati, compatti ma sempre sterrati e, lasciato il parco, riprendiamo la strada e per piste ottime con paesaggi indimenticabili ci avviciniamo Twyfelfonatain dove la Natura si è soffermata per creare un vero Paradiso di bellezza, raggiungiamo l’Aba Haub Camp. Quindi sempre per piste sterrate le Brandeberg Mountains, Uis Mine e il monolite di Spitzkoppe (il Cervino della Namibia) con le sue rocce di granito rosso, gliu archi naturali e il Bushmen Paradise con le sue antichissime pitture rupestri. 100 km di bello sterrato ed eccoci sulla Skeleton Coast, a Henties Bay, andremo a salutare le migliaia di foche di Cape Cross, poi eccoci arrivare a Swakopmund, ridente cittadina, molto turistica, siamo nel Namib Desert, qui numerano le dune. Saliremo sulla 45, mitica dove potremo arrivare con le nostre moto, Sossusvlei e salutiamo le dune del Namib, per piste ottime proseguiamo per Hobas e il Fish River Canyon una versione africana del Grand Canyon, una lunga galoppata su ottimo asfalto fra colline verdeggianti ed eccoci a Cape Town, simpatica, ben organizzata, ospitale. Prendiamo contatto con lo spedizioniere poi una giornata, l’ultima del viaggio, per l’escursione al Capo di Buona Speranza, siamo arrivati proprio in fondo all’Africa, oltre solo oceano. Rientriamo, carichiamo le moto e in volo torniamo in Italia, con una certezza in quattro settimane abbiamo visitato le aree più belle dell’Africa Australe.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Italia – Lusaka
Giorno 2
473 km
Lusaka – Livingstone
Giorno 3
85 km
Livingstone – Cascate Vittoria - Kazungula – Kasane: Traghetto – frontiera del Botswana
Giorno 4
Game drive nel Parco Chobe, crociera al tramonto sul fiume.
Giorno 5
254 km
Kasane - frontiera Namibia – Katima Murillo – Kongola -Mudumu N.P.
Giorno 6
450 km
Mudumu N.P. – Fiume Okawango, Popa Falls, Rundu
Giorno 7
375 km
Rundu – Grootfontain – Otavi
Giorno 8
230 km
Otavi – Okaukeyo – Parco Etosha – visite e game drive in 4x4 (facoltative)
Giorno 9
354 km
Etosha – Outjo – Korixas - Twyfelfontain
Giorno 10
244 km
Twyfelfontain – Brandberg Mountains , Uis Mine - Spitzkoppe
Giorno 11
315 km
Spitzkoppe – Henies Bay – Cape Cross - Swakopmund
Giorno 12
273 km
Swakopmund - Solitaire
Giorno 13
261 km
Solitaire - Sossusvlei - Beta
Giorno 14
433 km
Beta - Hobas (Fish River Canyon)
Giorno 15
340 km
Hobas - Springbok
Giorno 16
592 km
Springbok - Città del Capo
Giorno 17
200 km
Escursione al Capo di Buona Speranza
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Quaderno di viaggio
AFRICA AUSTRALE
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili