Viaggi Avventure nel Mondo

ZAMBIA NAMIBIA RAID Viaggio di gruppoMotoraidAfrica Meridionale

Foto di Katia Presazzi
DURATA
23 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
tenda propria, lodges, alberghetti
TRASPORTI
Moto propria con mezzi di appoggio. Per bagaglio attrezzatura da campo. OCCORRE LA PATENTE INTERNAZIONALE
PASTI
ristorantini e cucina da campo
DIFFICOLTÀ
guida su pista, sterrati e su asfalto.
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Vittorio KULCZYCKI - Tel. 06.53293401
Paolo TULLINI - Tel. 3355615846
Alberto SOLDAVINI Tel. 3351375022
Manuela MAROTTA Tel. 3475793310
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Non occorrono visti.
Viaggi in Sud Africa con minori:
I minori devono avere un passaporto proprio, per le nuove normative clicca qui. Per il modulo clicca qui
Raccomandata la profilassi antimalarica e la vaccinazione antitifica.
Obbligatoria: vaccinazione per la febbre gialla.
OBBLIGATORIO CARNET PER IL VEICOLO, TRAMITE Viaggi nel Mondo euro 100
SITUAZIONE COVID-19
Malawi

Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.
Possibilità di essere sottoposti a test in arrivo e attesa del risultato in isolamento, tutto a carico del passeggero.
Nuovo test da effettuare nelle 48 ore precedenti l'uscita dal paese.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 2 Marzo 2021 e ordinanza del 14 Maggio 2021.

Namibia

Tampone Pcr effettuato nei 7 giorni precedenti l'ingresso.
Obbligo di assicurazione sanitaria.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 02 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021

Zambia

Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso. Il viaggiatore in arrivo dovrà inoltre compilare un autodichiarazione che verrà ritirata dall’autorità sanitaria ed utilizzata per i successivi controlli. 
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 2 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021

Quota di partecipazione
Quota base da Roma
3.260
Quota base al seguito Occupante moto da ROMA
2.160
Quota base al seguito Occupante al seguito su veicolo organizzazione da ROMA
2.260
Supplemento estate
+ 180
Supplemento natale e capodanno
+ 180
Supplemento partenze da altre città variabile a seconda del piano dei voli, sarà comunicato
Imbarco moto: 10 giorni prima della partenza del gruppo. Imbarco auto circa 40 giorni prima.
quote basate su minimo 11 moto partecipanti
la quota comprende
Il trasporto aereo, il trasporto delle moto da Roma a Lilongwe in aereo e da Walvis Bay all’Italia in container nave, un mezzo di appoggio per il trasporto del bagaglio, dell'attrezzatura meccanica per manutenzione ordinaria, della cucina da campo per motociclisti e partecipanti al seguito su veicolo della organizzazione, il road book-quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (escluso coperture per auto e moto) (prendere visone delle condizioni di polizza prima della partenza), l’assistenza di un capo spedizione coordinatore del raid. LA QUOTA DI SPEDIZIONE DEL VEICOLO COMPRENDE: Il trasporto delle moto in aereo da Roma a Lilongwe, in container da Walvis Bay a Livorno spedito via nave, riempito al meglio della sua capacità.
la quota non comprende
Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE. PER IL TRASPORTO DEI VEICOLI LA QUOTA NON COMPRENDE: l’assistenza dello spedizioniere per l’operazione doganale in partenza e in arrivo in Italia; il movimentaggio del container al porto o aeroporto nel paese di destinazione in arrivo e in partenza, l'assistenza dello spedizioniere e l'eventuale costo di tutte le operazioni necessarie per il carico e lo scarico dei veicoli e le relative spese doganali tutte da saldare in contanti all'arrivo e alla partenza, più in generale non comprende tutte le spese necessarie per prendere possesso del veicolo in arrivo nel paese di destinazione e in partenza per la spedizione in Italia. L’assicurazione del carico è facoltativa e va richiesta in modo specifico prima della partenza. RESPONSABILITA’ RELATIVE AL TRASPORTO DI VEICOLI VIA NAVE O AEREO L’agenzia organizzatrice del raid, per quanto concerne il trasporto dei veicoli di proprietà del partecipante, agisce quale mandataria e intermediaria con la compagnia che effettua il trasporto via nave o aereo, la responsabilità per danni diretti o indiretti derivanti da ritardo, perdita del carico, danneggiamento, salvataggio in mare, ed ogni altro fattore che possa determinare un danno al proprietario del veicolo, non potrà superare quanto previsto dalle condizioni di contratto di spedizione del vettore (Bill of Lading o Air Way Bill), dalle norme internazionali, dai codici di navigazione. L’assicurazione del carico è facoltativa e va richiesta in modo specifico dal cliente prima dell’emissione dei documenti di trasporto. IL PARTECIPANTE HA L’OBBLIGO DI PRENDERE ATTO ED ACCETTARE LE NORME RIPORTATE RELATIVE AL TRASPORTO DEL VEICOLO.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune escluso carburante moto e assicurazioni
700
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale

Un raid motociclistico in terra africana con un tema fondamentale: l’esplorazione motociclistica dello Zambia e di due parchi sconosciuti della Namibia lungo la Caprivi Strip che percorreremo per raggiungere la Skeleton Coast e il porto di imbarco delle moto Walvis Bay. Lo Zambia è un paese bellissimo ancora non contaminato dal turismo, anche perché la maggior parte delle strade sono sterrate con paesaggi spettacolari ed animali non ancora abituati alla presenza dell’uomo. Il gusto della scoperta e della ricerca degli animali, anche fuori pista (non consentito altrove), non ha paragoni con altre mete africane pure straordinarie. Il paese si avvicina all’idea dell’ambiente africano che ognuno di noi cerca per poi scoprire che stà scomparendo. Capanne di paglia ovunque, molti fiumi da attraversare, clima secco sull’altopiano, pochissimi turisti in giro, moltissimi alberi (soprattutto mango). Ed animali, animali ovunque.

Zambia Namibia Raid come ogni viaggio motociclistico, ha un tema da sviluppare e si propone di portare le nostre due ruote in un paese sconosciuto, dimenticato e prevaricato ingiustamente dai più noti e frequentati paesi confinanti come il Botswana, lo Zimbabwe, la Namibia: lo Zambia, nel cuore dell’Africa Australe è stato descritto dai partecipanti ai nostri viaggi della Linea Safari, come un’oasi di incontaminata bellezza, quell’Africa Vera che sta scomparendo, travolta e sommersa dalla contaminazione delle masse sempre più numerose di turismo convenzionale. Il programma prevede di spedire in aereo le nostre moto a Lilongwe in Malawi, situato a pochi chilometri dal confine con la regione più orientale dello Zambia e di traversare Zambia e Namibia fino a raggiungere il porto di Walvis Bay sull’Atlantico da dove rispedire le moto in container via nave. Quindi da Lilongwe a Walvis Bay, circa 3600 km tutti da scoprire sulle carte più aggiornate, sulle relazioni dei viaggi precedenti, sulle poche e rare relazioni di motociclisti solitari reperibili su internet, insomma tutte quelle incognite affascinanti da risolvere con il consueto spirito di avventura cercando on the road le soluzioni più opportune.

Partiamo quindi dall'Italia per Lilongwe in Malawi dove troviamo le nostre moto e puntiamo subito a nord verso lo Zambia e il South Luangwa N.P. un parco immenso lungo il fiume omonimo, faremo diversi game drive (con 4x4 locali) poi verso una parte sconosciuta e poco segnalata sulle carte verso la Nsefug Game Reserve e il Luambe N.P. che potremo traversare con le nostre moto, fino a raggiungere il campo del Wildernass Lodge. Traversiamo una zona ricca di villaggi incontaminati un incontro con quell’Africa Vera che sta scomparendo. Rientrati a Chipata proseguiamo verso la capitale Lusaka per puntare direttamente sul Grande Parco Kafue, da dove effetturemo diverse game drive all’interno del parco. Il Parco Kafue con la sua estensione di 22400 kmq è il più grande Parco Nazionale, con un mosaico di foreste che crescono intorno al fiume Kafue ed ai suoi due affluenti, il Lunga ed il Lufupa che formano il Lago Itezhi-Tezhi: il Kafue vanta la presenza di ben 109 specie di mammiferi, più di 460 specie di uccelli ed il più alto numero di specie di antilopi che in qualunque altro parco del mondo, con leoni, leopardi, elefanti, rinoceronti, antilopi, zebre. Visiteremo la parte settentrionale per poi raggiungere l’estremo sud nella regione del lago Itezhi-Tezhi. Lungo il fiume Kafue per prender un traghetto che ci porterà a Namwala e sulla nuova strada costruita dai cinesi per Choma e così arriviamo a Livingstone e alle Cascate Vittoria formate dal fiume Zambesi, una visita a piedi e volendo in elicottero e via verso Kazungula punto di traghetto per entrare in Botswana a Kasane ed effettuare un game drive nel Parco Chobe e una indimenticabile crociera al tramonto sul fiume Chobe. (Moto lasciate a Kazungula e visita al Botswana con auto locali).

Proseguiamo per la Namibia per imboccare quella curiosità geografica rappresentata dalla Caprivi Strip, un dito di terra namibiana puntato verso oriente, in questa zona andremo a scoprire du piccoli parchi confinanti con il Botswana, poco visitati e molti ricchi di fauna: il Parco Namili e il Mudumu. Proseguiremo fino a superare le acque dell’Okawango per una bella cavalcata veloce per quella Namibia che non deluderà le nostre aspettative con paesaggi e piste stupende fino al Parco Etosha, dove lasceremo le moto al parcheggio dell’ingresso a Okaukejo per la visita del Parco e della spettacolare pozza notturna dove per tutta la notte di alternano animali per l’abbeverata. Riprendiamo la strada verso occidente per Outjo, Korixas e la splendida regione di Twyfelfountain un vera apoteosi di colori di rocce e guglie di granito nella immensa savana poi le Brandeberg Mountains e il grande, magico monolite dello Spitzkoppe, poi 100 km di pistone e siamo nella Skeleton Coast dove le sabbie del Namib Desert raggiungono la spiaggia, una visita alle foche di Cape Cross poi Suakopmund e Walvis Bay dove imbarchiamo le moto e da dove prendiamo il volo per l’Italia.

 Foto di viaggio
Itinerario di viaggio
Giorno 1
27 km
ITALIA – LILONGWE Arriviamo a Lilongwe Malawi
Giorno 2
290 km
LILONGWE – Frontiera Zambia - CHIPATA - MFUWE - WILDLIFE CAMP
Giorno 3
PARCO SOUTH LUANGWA Una giornata di Safari – Mattino Game Safari in truck locali e nostre auto – Game drive di notte
Giorno 4
119 km
WILD LIFE CAMP - MFUWE: Entriamo nel Nsefu National Park, percorribile in moto lungo la transit route - Milyoti Gate - Chikwinda gate, poi il Luambe National Park e raggiungiamo il WILDERNESS LODGE sulle rive del fiume Luangwa.
Giorno 5
140 km
WILDERNESDS LODGE CAMP- YAKOBE – MWANYA – LUKUSUKI NATIONAL PARK - CHIKOMENE
Giorno 6
482 km
CHICOMENTE - Great East Road – CHIPATA – KATETE – PETAUKE – NYIMBA - BRIDGE CAMP sul fiume Luangwa
Giorno 7
524 km
LUANGWA BRIDGE CAMP – LUSAKA –MUMBWA (Rifornimento) PARCO KAFUE MAYUKUYUKU CAMP
Giorno 8
PARCO KAFUE - Game drive diurno e notturno
Giorno 9
395 km
MAYUKUYUKU CAMP – BIVIO SOUTH KAFUE- ITEZI- TEZHI -Traghetto fiume Kafue – NAMWALA
CHOMA – Kozo Lodge
Giorno 10
215 km
CHOMA - KALOMO – ZIMBA - LIVINGSTONE Jolly Boys Bachpackers Camp
Giorno 11
Eventuale escursione in Botswana da Kazungula per il Parco Chobe
Giorno 12
345 km
LIVINGSTONE – KAZUNGULA – SESHEKE- KATIMA MURILLO (Frontiera Namibia), Kaprivi Strip - KONGOLA – MUDUMO N.P.
Giorno 13
324 km
NAMUSHASHA – KONGOLA – Ponte sull’Okawango - RUNDU -Ngandu Camp
Giorno 14
375 km
RUNDU - GROOTFONTAIN – OTAVI - Zum Potie Camp
Giorno 15
230 km
OTAVI - OBA METEORITE- ETOSHA NATIONAL PARK gate - OKAUKEJO
Giorno 16
354 km
ETOSHA N.P. – OUTJO (rifornimento) – VINGERCLIP (Rock Finger) – KORIXAS – TWYFELFONTAIN – ABA HAUB CAMP
Giorno 17
244 km
TWYFELFONTAIN – ABA HAUB CAMP – UIS MINE – SPITZKOPPE
Giorno 18
315 km
SPITZKOPPE – HENTIES BAY – CAPE CROSS – SUAKOPMUND
Giorno 19
35 km
SUAKOPMUND – WALVIS BAY
Giorno 20
WALVIS BAY - JOHANNESBURG
Giorno 21
Giorno cuscinetto
Giorno 22
Partenza per l'Italia
Giorno 23
ARRIVO IN ITALIA
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
AFRICA AUSTRALE
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili