Viaggi Avventure nel Mondo

SUDAN DIVING E OLTRE

Foto di Francesco Ramacci
DURATA
10 giorni
PERIODO
Gen Feb Mar Apr Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
barche
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
navigazione su barche locali.
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Andrea CIABATTI - Tel. 3286156930
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Occorre il visto per il Sudan, inviare il passaporto non contenente visti per Israele e valido almeno 6 mesi con 4 foto ed il modulo compilato e firmato SCARICABILE QUI
Raccomandata la profilassi antimalarica.
SITUAZIONE COVID-19
Sudan

Aperto al turismo.
PCR entro 96 ore precedenti arrivo. 
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 2 Marzo 2021.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
2.100
Supplemento natale e capodanno
+ 170
Supplemento per utilizzazione voli di coincidenza nazionali
Estensione archeologica (sarà comunicata, vedi programma Nubia breve)
la quota comprende
il trasporto aereo per Port Sudan diretto o via Karthoum, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), la crociera in barca attrezzata con 16 immersioni, pensione completa a bordo, il visto Sudan e ogni altro permesso richiesto dalle autorità. L'assicurazione DAN da sottoscrivere è obbligatoria e non compresa nella quota.
la quota non comprende
Gli eventuali supplementi per carburante e controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi, tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
100
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale
 Foto di viaggio

Lasciamo l’Italia e in volo raggiungiamo Khartoum e Port Sudan, dove incontriamo il nostro skipper che ci accompagnerà nella nostra crociera sulle acque di uno dei tratti di Mar Rosso più affascinanti.
Prendiamo possesso dell’imbarcazione e ci sistemiamo a bordo. Si salpa: prima sosta al relitto dell’Umbria, semiaffondato sul reef Wingate. Questa nave fu affondata dagli stessi italiani durante la guerra per non farla cadere in mani inglesi. Il relitto è visibile in tutte le sue parti anche da chi effettua solo snorkeling. Possiamo così ammirare la sagoma ma vediamo anche tanti pesci della barriera corallina.

Ci spostiamo poi per un altro bagno in una splendida laguna. Ci spostiamo verso il Faro di Sanganev e sbarchiamo per una breve visita e la salita dei 40 m. del Faro per ammirare il panorama e i fondali straordinari della barriera. La laguna è piena di delfini che hanno voglia di giocare: sono a decine. Immersioni alla laguna ricca di pesci. Ci spostiamo a Sanghanev per andare alla laguna di Cousteau, dove lo scienziato francese ha effettuato esperimenti negli anni ’60. Qui l’esploratore scienzato Cousteau costruì nel 1964 il Precontinente II, una sorta di villaggio subacqueo. Andremo a curiosare tra le rovine sommerse del villaggio, i garage dei minisommergibili, gli acquari, le gabbie antisqualo abbandonate sulle barriere coralline.

Ci immergiamo. Tanti pesci. Un luogo fantastico. È un vero spettacolo quello che appare ai nostri occhi: pesci dai colori sgargianti e in gran numero, il pesce Napoleone ecc. Proseguiamo per la laguna di Sha’b Runi. Ancora immersioni in un mare di incredibile bellezza. Torniamo al Reef dove si trova l’Umbria. Poi rientriamo a Port Sudan. Consigliata una escursione al porto di Suakin, l’antico porto del Sudan sostituito poi dagli inglesi nel 1909 da Port Sudan. La città era costituita da un’isola a forma circolare e collegata via terra da un ponte artificiale, conserva testimonianze dei fasti e della ricchezza di un tempo quanto migliaia di fedeli provenienti da tutta l’Africa si imbarcavano pe ril pellegrinaggio alla Mecca. Rientriamo a Port Sudan e il volo ci porterà via da questo paradiso marino. Il volo per l’Italia.

Estensione archeologica facoltativa (5 giorni)

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Khartoum - Karima
Giorno 2
Karima - Jebel Barkal - Foresta Pietrificata - El Kurru - Nuri - Ghazali - Karima
Giorno 3
Karima - Deserto Bayuda - Meroe (una bellissima strada nel deserto roccioso e infine il premio, il tramonto a Meroe, abbiamo fatto una variazione ossia invece di dormire a Atbara abbiamo dormito in un hotel a Meroe
Giorno 4
Meroe - Musawwarat es Sufra - Naqa - Khartoum (finale in bellezza Naqa, è archeologicamente una bellezza inaspettata)
Giorno 5
Khartoum - Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili