Viaggi Avventure nel Mondo

KIWI TREK NEW ZEALAND Viaggio di gruppoTrekkingOceania e Pacifico

Foto di Alessio Angelucci
DURATA
29 giorni
PERIODO
Gen Feb Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
tenda e rifugi
TRASPORTI
auto a nolo (occorre la patente internazionale) e a piedi
PASTI
cucina da campo
DIFFICOLTÀ
tempo molto variabile. Zaino in spalla
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Luigi ROMAGNOLI - Tel. 338-6393835
Riccardo ORTOLANI - Tel. 3295426915
Gabriele CARETTI - Tel. 3296194916
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Nuova Zelanda: il visto si ottiene online cliccando su https://www.immigration.govt.nz/about-us/what-we-do/our-strategies-and-projects/eta-new-requirements e si paga con la carta di credito.
Nel caso in cui il piano dei voli comprenda uno scalo/transito in Australia sarà necessario richiedere il visto di entrata.
Il visto è necessario e si ottiene elettronicamente cliccando sul sito www.immi.gov.au – evisitor651
Il passaporto deve essere valido almeno 6 mesi.
Inserire con estrema attenzione i dati del passaporto con il quale viaggerete.
Si consiglia di chiederlo almeno 72 ore prima della partenza.
Per vedere il FAC SIMILE di un formulario già compilato e con tutte le traduzioni CLICCA QUI:
Occorre patente internazionale.

SITUAZIONE COVID-19
Nuova Zelanda

Chiusa al turismo.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
2.340
Supplemento stagionale Supplemento dal 16 Dic al 31 Gen
+ 250
la quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con i voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), gli ingressi ai parchi, fondamentali per realizzare il viaggio e 10 pernottamenti in tenda, un ammontare amministrato dal coordinatore, che riteniamo sufficiente a coprire i trasporti con mezzi pubblici o noleggiati. Se il fondo si dovesse esaurire i partecipanti si impegnano a versare al coordinatore quanto necessario per il completamento del viaggio.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
1.000
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale
 gruppo Caretti al Tongariro circuit
gruppo Caretti al Tongariro circuit

Viaggio splendido ed intenso che vi porterà a contatto con ambienti sterminati e quasi disabitati, spiagge immense battute dal vento e dalle onde, fiordi e baie blu cobalto, foreste incantate coperte di tappeti di felci e muschio, cascate spumeggianti e fiumi cristallini, picchi innevati e vulcani di fuoco. 
Il programma percorre alcune delle cosiddette 'Great Walking Tracks'. Molti di questi tracciati sono diventati famosi nel mondo e vanno prenotati con molto anticipo. Vi accorgerete presto, però, che questi percorsi rappresentano solo la punta dell’iceberg di un mondo molto più vasto. Al di fuori di questi tracciati, infatti, vi sono infinite possibilità di trekking, che spesso non hanno nulla da invidiare ai luoghi più famosi. 
Dipende solo dalla vostra fantasia e spirito organizzativo. 
Il viaggio infatti si presta a numerose varianti e non vi è un itinerario definitivo. 
Nonostante la durata di quasi un mese, alla fine del viaggio, vi resterà la sensazione di non aver visto abbastanza e la nostalgia per questa terra fortunata e per la sua gente schietta ed ospitale.
Percorreremo i sentieri più belli nei parchi più differenti, dove incontreremo solo natura intatta e pochissimi trekkers. 

Gli itinerari proposti sono tecnicamente facili e richiedono solamente una buona attrezzatura da escursionismo (specialmente per quanto riguarda la pioggia) e un sufficiente allenamento fisico: si tratta di portarsi lo zaino in spalla, completo di tenda e fornelletto. 

Dall’Italia in volo ad Auckland, nell’isola nord, dove visiteremo il War Memorial Museum (Maori) e l’Acquarium. Noleggeremo dei pulmini e inizieremo un lungo viaggio che ci condurrà fino al parco più meridionale dell’isola sud. 

La prima tappa sarà alle grotte di Waitomo dove proveremo l’emozione di vedere sulla volta delle grotte un cielo stellato formato da migliaia di larve fosforescenti. Poi a Rotorua a visitare i geyser e la zona termale di Whakarewarewa. Foto di rito al tramonto sul lago Taupo e l’indomani saremo al Tongariro National Park, ai suoi vulcani attivi, ai suoi deserti e ai suoi ghiacciai. 
Qui percorreremo il primo trek di 4 giorni alla base dei vulcani Ruapehu, Ngauruhoe e Tongariro. Raggiunta la capitale Wellington, traghetteremo nell’isola sud e saremo in breve all’Abel Tasman National Park, dove passeremo 4 splendidi giorni percorrendo il Coastal Track, che gode fama di essere il tratto di costa più bello della Nuova Zelanda, un incredibile alternarsi di spiagge dorate e di foreste. E la sera al rifugio saranno ricche mangiate di cozze grossissime raccolte poco prima in un mare pulitissimo. 

Rientreremo in battello ai nostri pullmini e li dirigeremo verso sud, sostando ai faraglioni del Pancake National Park e raggiungendo quindi Fox Glacier
Un emozionante volo in elicottero su ghiacciai del Mt.Cook e una camminata alla spiaggia di Gillespies, con la sua colonia di foche e con i resti del villaggio dei cercatori d’oro, ci daranno un chiaro quadro della varietà e dei contrasti esistenti nella selvaggia isola sud. La panoramica strada verso Queenstown ci permetterà di constatare che la Nuova Zelanda è effettivamente abitata da 70 milioni di pecore contro 3 milioni di neozelandesi e ci porterà alla partenza del Routeburn Track, (ingresso contingentato da prenotare in anticipo) un sentiero di media montagna caratterizzato da splendide foreste e da magnifici panorami, come per esempio quelli che vedremo, percorrendolo in 3-4 giorni, dalla cima della Conical Hill e sullo sfondo del lago Mackenzie. Saremo quindi a Te Anau nel famoso Fjordland National Park, da dove raggiungeremo Milford Sound per l’escursione in battello nell’omonimo fiordo, la più celebrata località della Nuova Zelanda. 
Se saremo riusciti a prenotare i posti, percorreremo il famoso Milford Track, il sentiero definito dal National Geographic 'The Finest Walk in the World'. Passeremo sulla costa orientale e all’estremità della penisola di Dunedin visiteremo la colonia di albatros reali, l’unica al mondo facilmente accessibile. 

Una sosta ai Moeraki boulders, grosse pietre nere perfettamente sferiche, e saremo infine a Christchurch, da dove inizierà il volo di rientro in Italia.

 gruppo Caretti - Abel Tasman track
gruppo Caretti - Abel Tasman track
Itinerario di viaggio
Giorno 1
Partenza dall Italia
Giorno 2
Arrivo a Christchurch
Giorno 3
Christchurch
Giorno 4
auto
8 ore
Christchurch - Oamaru - Moeraki - Dunedin
Giorno 5
auto+piedi
7 ore
Dunedin - Otago Peninsula - Dunedin
Giorno 6
auto
10.30 ore
Dunedin - Catlins - Te Anau
Giorno 7
auto+battello
6+3 ore
Te Anau - Milford Sound - Queenstown
Giorno 8
bus+trek
2+2 ore
Queenstown - Routeburn Shelter- Flat Hut
Giorno 9
trek
8.40 ore
Flat Hut - Conical Hill -Mckenzie Hut
Giorno 10
trek
5.40 ore
Mckenzie hut - Howie Hut -Mc Kellar Hut
Giorno 11
trek
6.10 ore
Mc Kellar Hut - New Greenstone Hut
Giorno 12
trek+battello+bus
3.40+0.20+2 ore
New Greenstone Hut - Wakatipu car park - Queenstown
Giorno 13
auto
9.30 ore
Queenstown - Fox - Franz Joseph
Giorno 14
auto+piedi
1+2.50 km
Franz Joseph glacier - Fox glacier - Franz Joseph
Giorno 15
auto+piedi
5+2 ore
Franz Joseph - Punakaiki
Giorno 16
auto
4 ore
Punakaiki - Nelson
Giorno 17
bus+barca+trek
1+2+4 ore
Nelson - Kaiteriteri beach - Mutton cove -Totaranui campsite
Giorno 18
trek
10.30 ore
Totaranui Campsite - Onetahuti campsite
Giorno 19
trek
6.20 ore
Onetahuti campsite -Anchorage campsite
Giorno 20
bus+trek
3.10+3 ore
Anchorage Campsite - Marahau - Nelson - Picton
Giorno 21
traghetto
3.20 ore
Picton - Wellington
Giorno 22
bus
6 ore
Wellington - National Park
Giorno 23
bus+trek
0.30+8 ore
National Park - Mangatepopo Park - Vulcano Ngauruhoe - Vulcano Tongariro - Ketetahi Hut
Giorno 24
trek
7 ore
Ketetahi Hut - Waihohonu Hut
Giorno 25
trek+bus
6.40+0.30 ore
Waihohonu hut - Wakapaka - National Park
Giorno 26
bus
6 ore
National Park - Auckland
Giorno 27
Auckland
Giorno 28
aereo
11 ore
Auckland - partenza per l’Italia
Giorno 29
Arrivo Italia

La Nuova Zelanda offre illimitate variazioni al programma ed innumerevoli itinerari di trekking. 

Si potrebbe inserire e tentare la salita al monte Cook. La salita è impegnativa su terreno glaciale, ed implica buone conoscenza di salita su ghiaccio. 
Occorrono circa 5/6 giorni, con la grande incognita del maltempo che da queste parti è sovente inclemente e potrebbe annullare gli sforzi. 
Nel caso si volesse effettuare la salita bisognerebbe escludere uno degli altri treks.

1) Aoraki- Tasman Glacier Hut
2) Tasman Glacier Hut - Ball Shelter
3) Ball shelter - Caroline Hut
4) Caroline Hut - Monte Cook 3.750 mt. - Caroline Hut
5) Caroline Hut - Tasman Glacier

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Quaderno di viaggio
POLINESIA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili