Viaggi Avventure nel Mondo

YUNGA APOLOBAMBA TREK Viaggio di gruppoTrekkingSud America

Bolivia: 7 giorni di trek nello Yunga e 7 giorni di trek nella Cordillera Apolobamba

DURATA
24 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
alberghetti, tenda propria, case private
TRASPORTI
a piedi, bus
PASTI
cucina da campo con cuochi, case private, ristorantini
DIFFICOLTÀ
trekking di 14 giorni media difficoltà, quota massima 5.100 m.
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Massimo CASTELLUCCI - Tel 054389288
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Per i paesi dell'America Latina non occorrono visti.
ATTENZIONE IMPORTANTE:
per accedere ai nuovi requisiti necessari per l'ingresso negli USA clicca qui
Obbligatorio vaccino per la Febbre gialla.

SITUAZIONE COVID-19
Bolivia

Tampone PCR nelle 72 ore precedenti l'ingresso, quarantena di 10 giorni ed al 7° giorno secondo test. 
Presentare una dichiarazione giurata di un luogo di soggiorno in territorio boliviano.
Obbligo di assicurazione sanitaria Covid.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 2 Marzo 2021 e ordinanza del 14 Maggio 2021.

 

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
3.000
Supplemento estate
In elaborazione
la quota comprende
il trasporto aereo,il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l'assistenza completa europassistence (prendere visione delle due polizze) un pacchetto di servizi di 18 giorni che comprende: il trasporto in bus a/r da La Paz alle zone del trekking, tutti i pernottamenti in alberghetti economici e case private, una guida, cuoco, pasti, muli per il trasporto bagagli durante i trekking (esclusi 2 giorni di permanenza a La Paz).
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
150
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale

La Bolivia sta attraendo sempre più viaggiatori con i suoi spettacolari paesaggi e la sua popolazione indigena di varie etnie. In questo viaggio andremo visitare a piedi aree poco battute da turisti ma da un eccezionale impatto e fascino sia sotto l'aspetto paesaggistico e etnico. 
La bellezza naturale dello Yunga è sorprendente, la giungla amazzonica e le vette andine s'incontrano, qui in questa zona incredibilmente varia tra altopiani e valli esistono ancora sentieri di pavimentazione preispanica e rovine archeologiche risalenti ai periodi Tiwanaku e Inca.
Durante questo cammino di 7 giorni incontreremo differenti ecosistemi dai desolati scenari andini alla ricca e densa vegetazione tropicale dove alcuni villaggi sono abitati da afro-boliviani(discendenti dagli schiavi africani). Poi ci recheremo nella remota Cordillera Apolobamba, allineata lungo il confine peruviano a nord del lago Titicaca, un vero paradiso per fare trekking, in una settimana di cammino, in questo scenario maestoso delle Ande oltre al paesaggio avremo modo di conoscere i Kallawaya un popolo di guaritori che tramandano le loro antiche tradizioni curative e usi di generazione in generazione e parlano ancora il quechua, l'antica lingua degli Inca.

Dall'Italia in volo per La Paz, una giornata per acclimatarci e visitare la capitale, l'indomani con la nostra guida caricati i bagagli in auto raggiungiamo il villaggio di Tutural Pampa ad un'altitudine di circa 4.000 metri, siamo nello Yunga in uno scenario maestoso, qui ci attendono i nostri muli e iniziamo il nostro trek, incontriamo alcune lagune e poi scendiamo al villaggio di Lambate (3.420 m) circa 4 ore. 

Il secondo giorno scendiamo di circa mille metri lungo i terrazzamenti chiamati Chacras, campi di granoturco, il sentiero ci porta a Quiricoma (2.540 m) circa 6 ore, siamo sotto lo spettacolare scenario della facciata nord-est dell'Illimani. Il giorno seguente lentamente dobbiamo affrontare 1.400 m. di dislivello, incontreremo alcune cascate e piscine naturali per raggiungere la Laguna Kasiri (3.950 m.) circa 8 ore, in uno scenario mistico circondato da vette. 

Il quarto giorno continuiamo lungo il lago per salire al passo a 4.180 m, con ampie vedute sullo Yunga e la Cordillera, proseguiamo lungo il ben conservato sentiero inca ben pavimentato per entrare nella area chiamata Solaka (3.470 m) circa 7 ore. 

Il quinto giorno da Solaka attraversiamo alcuni torrenti mentre scendiamo e entriamo nella jungla, passiamo da una vecchia miniera d'oro, mentre lungo il cammino notiamo bellissimi fiori tropicali e pappagalli in un ampio spiazzo facciamo campo sotto il Cerro Duraznuni (2.610 m.) 7 ore. 

Il sesto giorno di cammino nello Yunga continuiamo a scendere fino a Estancia Silikini (1.850 m.) 4 ore, fra campi di coca, caffè, qui ci attende un mezzo che ci porta a Chulumani (1.700 m.) la capitale dello Yunga meridionale, chiamata la città delle farfalle. In questa area vivono alcune comunità di afro-boliviani discendenti dagli schiavi africani lungo le strade suonano l'ammaliante musica saya, ibrido di ritmi africani e spagnoli, mentre attorno campi di coca, e caffè, poi in auto arriviamo alla Apa Apa riserva ecologica, un ecologde con piscina, dove dormiremo la notte, la mattina seguente effettueremo una camminata di circa 4 ore nella riserva con una guida che ci illustrerà l'ecosistema locale, nel pomeriggio in 4 ore di auto rientriamo a La Paz in hotel. 

La mattina seguente ripartiamo per la seconda parte del viaggio in direzione del Lago Titicaca giunti a Copacabana, una barca ci porta alla Isla del Sol passeremo la notte nel suggestivo villaggio di Yumani presso una comunità locale con cena tipica dopo aver fatto una escursione di alcune ore. 

Il giorno seguente di prima mattina di nuovo una camminata a piedi lungo i suoi pittoreschi sentieri poi rientro a Copacabana in barca, per giungere con l'auto a Santiago de Okola ancora lungo le sponde del Titicaca, altro incontro con questa minuscola comunità dedita alla pesca e alla agricoltura, escursione a piedi alla cresta di una magnifica sporgenza rocciosa conosciuta come Dragone Dormiente, da cui si gode una vista spettacolare sul lago, cena e pernotto presso famiglie locali. 

Alla mattina da Santiago de Okola in auto raggiungiamo la Cordillera dell'Apolobamba, a Pelechuco (3.600 m.) pittoresco villaggio coloniale fondato dai gesuiti nel 1560, in un ostello passiamo la notte, alla mattina carichiamo sui muli i nostri bagagli e iniziamo il nostro trek di 7 giorni
Il primo giorno sul lastricato precolombiano lentamente saliamo tra pascoli di lama e alpacha per giungere al Kantica pass (4.700m) con spettacolare veduta sui picchi rocciosi poi scendiamo al villaggio di Hilo Hilo (3.700 m.) circa 7 ore, dove in tenda facciamo campo o è possibile affittare una camera per la notte.
Il secondo giorno lungo il fiume arriviamo al villaggio di Piedra Grande con le sue case di pietra con tetti di paglia poi iniziamo a salire verso il Passo Sunchulli (5.100 m) il punto più alto del trek, da qui lo scenario sull'intero Apolobamba è mozzafiato, scendiamo alla miniera d'oro di Sunchulli dove c'è l'area per il campeggio (4.600 m) circa 7 ore. 
Il terzo giorno si sale brevemente al Apacheta pass (4.900 m) poi scendiamo e incontreremo alcune lagune e cascate, un tortuoso sentiero in un fantastico scenario ci porta alla cascata di Inka Cancha (4.100 m.) dove campeggiamo, circa 6 ore. 
Il quarto giorno tiriamo il fiato il tratto più impegnativo di trek è terminato, ora iniziano i terrazzamenti e campi coltivati in 5 ore raggiungiamo i villaggi di Curva e Lagunillas quest'ultimo con un bel lago frequentato da uccelli acquatici (3.700m), qui possiamo decidere se dormire in tenda o presso la comunità Kallawaya
Il quinto giorno in circa 4 ore siamo a Charazani dove nelle vicinanze ci sono caldi bagni termali, attorno a noi piccoli villaggi e terrazzamenti coltivati.
Il sesto giorno raggiungiamo Chacarapi, circa 4-5 ore, qui notte in gesthouse. La comunità locale ci illustrerà i metodi dei Kallawaya nel curare la malattia che è uno squilibrio della forza vitale (ajallu), oltre alle pianti officinali, si praticano incantesimi, e sarà interessante farsi fare una diagnosi da questi curanderos. 
Il settimo e ultimo giorno di trek da Chacarapi il sentiero ci porta al villaggio di Kaluyo poi proseguiamo fra campi coltivati e ampi terrazzamenti fino all'insediamento di Qotapampa, circa 5 ore anche qui la comunità locale che ci ospita nella gesthouse sarà lieta di illustrarci le loro tradizioni e riti, concluderemo il trek con una tipica cena andina. 

Alla mattina successiva da Qotapampa in auto dopo circa 5-6 ore con alcune soste rientriamo a La Paz, abbiamo ancora un giorno per visitare la capitale, poi volo di rientro in Italia.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
BOLIVIA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili