Avventure nel Mondo
DURATA
23 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
tenda (sopra i 4000 m), possibili nevicate
TRASPORTI
mezzi locali e a piedi.Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
DIFFICOLTÀ
sgambata impegnativa in zone disabitate, passi a 5.000
Vuoi info su questo viaggio?
Contatta il coordinatore assegnato alla data che ti interessa. Se non è ancora stato assegnato puoi contattare questi coordinatori che hanno già effettuato il viaggio:
Sabrina GIORIA - Tel. 349 1092094
Vuoi sapere come funzionano i nostri viaggi? Leggi il decalogo e consulta le FAQ.
VISTI E NORME

Perù: non occorre il visto. È necessario avere un passaporto integro, con validità residua di almeno 6 mesi dall’ingresso nel Paese.

Stati Uniti: Nel caso in cui il piano voli preveda lo scalo in USA è necessario fare l'ESTA clicca qui

Canada: nel caso in cui il piano voli preveda lo scalo in Canada è necessario fare l'ETA clicca qui

N.B. I requisiti indicati valgono per i viaggiatori di nazionalità italiana. I partecipanti di nazionalità NON italiana dovranno documentarsi autonomamente circa i requisiti di ingresso richiesti presso la propria rappresentanza consolare e quella del paese di destinazione.
VACCINAZIONI

Perù: non ci sono vaccinazioni obbligatorie. È consigliata profilassi antimalarica.

VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
1.730 €
Supplemento
Estate
fino a*
+475 €
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
fino a*
+275 €
Supplemento
Stagionale
22 Settembre - 15 Dicembre
fino a*
+150 €
Estensione
Est.a Cuzco (solo trasporto aereo andata/ritorno)
+300 €
(*) I supplementi stagionali indicano l'importo massimo che potrà essere applicato sul periodo di riferimento. Avventure nel Mondo si impegna a tenere i costi sempre al minimo e per questo, dove possibile, i supplementi verranno applicati solo in parte o eliminati.
N.B. Le quote pubblicate hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie. Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla partenza potrebbero subire una maggiorazione che verrà comunicata all'iscrizione. Se la maggiorazione sarà ritenuta incongrua, potrai annullare senza penale.
La quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con i voli previsti da Roma e Milano (Supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), i trasporti si pagano in Cassa Comune.
La quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
Cassa comune
Cassa comune
1.220 €
La Cassa Comune è una stima delle spese per persona in corso di viaggio per alcuni dei servizi non compresi nella quota di partecipazione, nello specifico: pasto principale (solitamente la cena), pernottamenti, trasporti (quando non già inclusi nella quota) e le escursioni imprescindibili e funzionali alla realizzazione del viaggio. Non sono compresi nella Cassa Comune quei servizi mirati ad aumentare il comfort in corso di viaggio, per i quali il coordinatore potrà darvi una chiara indicazione dei costi. Consulta le FAQ ed il punto 6 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
07 LUG - 28 LUG
cod: 8108
Prenota
23 AGO - 14 SET
cod: 8228
Prenota
27 SET - 19 OTT
cod: 8121
Prenota
Redazionale di viaggio
Avventure nel Mondo

ll trekking di Huayhuash è considerato da molti uno dei più belli al mondo. 
Il circuito prevede il periplo della Cordillera in 12 giorni di cammino in autonomia, con salita di numerosi passi, due dei quali oltre i 5.000 mt. 
Non ci sono particolari difficoltà tecniche, bisogna considerare i problemi relativi all’alta quota e al freddo notturno. 
A parte i due campi di Pocpa 3475m e Huayllapa a 3500m, tutti gli altri sono al di sopra dei 4000m, sempre posizionati in luoghi meravigliosamente panoramici.

Una valida variante al classico itinerario Huayhuash trek è quella di percorrere la valle Sarapococha fino al passo Seria Punta 4978m da cui si può ammirare la maestosa parete Ovest del Siula Grande e la grandiosità dell’ambiente glaciale ove si è consumata la vicenda umana di Joe Simpson narrata nel libro e nel film 'Touching the void' (La morte sospesa). Dal passo si scende lungo la bella valle Segya per ricongiungersi all’itinerario classico che conduce a Huayllapa. Alla fine del circuito è possibile effettuare la scalata, facoltativa, del Diablo Mudo (5.350 mt) che, pur non essendo tra le più difficili della cordigliera (livello alpinistico PD) è comunque impegnativa e di grande soddisfazione. 

Raggiungiamo il nord del Perù per realizzare il periplo della Cordillera Huayhuash che si sviluppa per una trentina di km ad una latitudine 10° sud. Yerupaja (6.634 m); Siula Grande (6.344 m); Sarapo (6.127 m), Jirishanca (6.094 m), Carnicero (5.960 m) sono alcune delle cime più celebrate che potremo ammirare. Il trekking circolare si snoda per circa 175 km, da percorrere in 12 giorni, attraverso un ambiente selvaggio e severo senza praticamente alcun punto di appoggio. 
Materiali e viveri viaggeranno in groppa ai muli, ogni partecipante porterà uno zaino leggero con un cambio, la colazione, generi di conforto, giacca a vento, macchina fotografica.
 

Avventure nel Mondo

Dall'Italia con volo quasi diretto a Lima, poi punteremo a nord raggiungendo in bus la cittadina di Huaraz. Incontro con il nostro corrispondente che avrà già organizzato la logistica per il trekking reperendo guida, arrieros, muli e relativo cibo. 

Tappa a Chiquian, ultimo paese prima di entrare nel vivo della Cordigliera Huayhuash.
Effettuati i primi due campi, ci avvieremo verso est ad affrontare il primo valico, Punta Cacanan 4.690m dal quale scenderemo alla Laguna Carhuacocha 4138m, nelle cui acque si rispecchiano le muraglie di neve e ghiaccio dello Yerupaja 6634m, seconda cima del Perú. Sorprendente lo spettacolo di tre lagune dalle acque di tre diverse tonalità di blu fino al passo Siula; poi verso la Laguna Carnicero ed i casolari di Huayhuash con magnifica vista sui Nevado Carnicero, Trapecio, in lontananza il Siula. Faticheremo per raggiungere i 5.000m del Passo Cuyoc, ma la fatica sarà ricompensata dalle vette del gruppo Nevados Puscanturpas, Nevado Cuyocraju e Pumarinri.

Dallo spettacolare Paso Mirador San Antonio, volgiamo lo sguardo verso il nostro nuovo percorso. Seguendo la variante proposta, scendiamo dal passo addentrandoci nella valle Sarapococha per salire all’isolato passo Siera Punta 4978m e poi scendere attraverso la bucolica valle Segya fino al villaggio di Huayllapa. Da qui si supera ancora un altro passo, Punta Tapush, per raggiungere il campo Gashapampa e tentare l’ascensione facoltativa al Diablo Mudo 5350m. 

Quindi diretti alla stupenda Laguna Jahuacocha, dove faremo l’ultimo campo, sosteremo due notti per riposo e potremo gioire di questo meraviglioso anfiteatro che circonda il bacino, formato da cime di altezza superiore a 6.000 m, che è tra i più spettacolari del trekking. 

Ultima fatica al passo Macrash e discesa al paese di Llamac. Raggiungeremo nuovamente Chiquian, quindi diretti con bus privato rientreremo Huaraz, la “Chamonix della Cordillera Blanca” dove ci abbandoneremo alla libidine di un letto vero, alla tipica cucina locale e di molte, molte birre.

Un bus ci porterà a Lima, in tempo per prendere il primo dei voli che ci riporterà in Italia.

Avventure nel Mondo

ESTENSIONE a CUZCO da prenotare con grande anticipo. 
Rientrati a Lima in volo raggiungiamo Cuzco base di partenza per le visite ai siti archeologici della Valle Sagrada: Ollaintaytambo, Pisac, Machu Picchu poi di nuovo Lima e l'Italia effettuando eventualmente uno dei trek disponibili intorno a Cuzco.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
aereo
Italia partenza per Lima
Giorno 2
aereo
Arrivo a Lima Lima
Giorno 3
bus
Lima - Huaraz
Giorno 4
bus+trek (soste)
Huaraz - Llanganuco (3900 mt) - Huaraz
Giorno 5
bus+trek (soste)
Huaraz - Pastoruri (5200 mt) - Huaraz
Giorno 6
Huaraz (trek preparativi)
Giorno 7
bus (soste)
Huaraz – Ciquian – Popca (3475 mt.)
Giorno 8
trek
Huaraz – Ciquian – Popca (3475 mt.)
Giorno 9
trek (soste)
Quartelhuain - Cacanan (4650 mt) - Lag Mitucocha (4230 mt.)
Giorno 10
trek (soste)
Quartelhuain - Cacanan (4650 mt) - Lag Mitucocha (4230 mt.)
Giorno 11
trek (soste)
Lag Charuacocha – Tre lagune - Pso Carnicero 4800m – Huayhuash 4345m
Giorno 12
trek (soste)
Huayhuash - Pso Portachuelo 4785m - Lag Viconga 4453m – Aqua Termal 4365m
Giorno 13
trek (soste)
Aqua Termal - Pso Cuyoc 4950m – Campo Cuyoc 4700m
Giorno 14
trek (soste)
Campo Cuyoc - Mirador S. Antonio 5015m - Cutatambo 4150m
Giorno 15
trek
Cutatambo – traversata valli Sarapococha e Segya dal passo Siera 4978m - Huayllapa 3500m
Giorno 16
trek (soste)
Huayllapa - Pso Tapush 4750m - Gashapampa 4600m
Giorno 17
scalata (soste)
Gashapampa - Diablo Mundo 5350m - Lag Jahuacocha 4100m
Giorno 18
Lag Jahuacocha – Lag Solteracocha (and/rit)
Giorno 19
trek+bus privato
Lag Jahuacocha – passo Macrash 4270m - Llamac 3300m - Huaraz
Giorno 20
bus
Huaraz – Chavin - Huaraz
Giorno 21
bus
Huaraz - Lima
Giorno 22
aereo
Lima Italia
Giorno 23
Arrivo in Italia
Avventure nel Mondo
N.B.: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili