Viaggi Avventure nel Mondo

KANGCHENJUNGA Viaggio di gruppoTrekkingIndia, Nepal e Dintorni

Foto di Giorgio Alvisi
DURATA
27 giorni
PERIODO
Mar Apr Mag Set Ott Nov
PERNOTTAMENTI
alberghetti o tenda per emergenza
TRASPORTI
a piedi
PASTI
pasti in lodge e alberghetti
DIFFICOLTÀ
escursionismo d’alta quota
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Paolo CIVERA - 0342 210984 civerapaolo@libero.it
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Il visto si prende in arrivo e si paga con la cassa comune, costo visto in arrivo 30$ per soggiorni di 15 gg, 50$ per soggiorni di 30 gg.
Scaricare il form di richiesta da presentare all’arrivo da http://www.nepalimmigration.gov.np/?page_id=119
Il visto può essere richiesto anche al Consolato del Nepal di Roma presso Viaggi Nel Mondo Srl, Largo Carlo Grigioni 7, 00152 Roma. Inviare con Corriere Espresso insieme alla scheda di prenotazione il passaporto con la validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza, 1 foto tessera a colori ed il modulo compilato e firmato SCARICABILE QUI. Il costo del visto di 15 giorni è di 30 euro, il costo del visto di 30 giorni è di 50 euro, il costo verrà addebitato sul foglio notizie. Per coloro che decidono di prendere il visto in arrivo suggeriamo la procedura della richiesta preventiva online per mezzo del sito http://online.nepalimmigration.gov.np che facilita e velocizza l'entrata nel Paese.
Passaporto valido per almeno 6 mesi.
Raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente) e l’antitifica, se si visita il Terai.
Il trek permit si prende in arrivo.

SITUAZIONE COVID-19
Nepal

Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.
Quarantena di 7 giorni e compilazione modulo e portare con se il codice a barre ottenuto.
Al settimo giorno ulteriore test.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 02 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021
 

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
2.390
Supplemento natale e capodanno
+ 150
Supplemento stagionale Supplemento alta stagione (volo): Ottobre
+ 150
Supplemento voli nazionali se necessari
la quota è suscettibile di variazioni per effetto del vettore utilizzato
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
la quota comprende
Il trasporto aereo, compresi i voli Kathmandu Taplejung A/R, nella classe e con i voli previsti da Roma e Milano (Supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), la guida del Nepal del Centro Studi, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), un pacchetto di servizi comprendente: il trekking permit, i portatori per bagaglio individuale e comune, lo sherpa (capo portatori).
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
500
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
03 OTT - 29 OTT
cod: 8452
Prenota
Itinerario e redazionale
 trek da Ghunsa a Kambachen - gruppo Alvisi
trek da Ghunsa a Kambachen - gruppo Alvisi

La regione a nord del fiume Tamur, verso il confine con il Sikkim, è rimasta chiusa al trekking fino al maggio del 1989. La camminata ai campi base del Kangchenjunga dal versante nepalese è un percorso affascinante in un’area mai toccata dal turismo di massa. Da due anni ci si appoggia ai lodge sia per dormire che per mangiare. Porteremo un paio di tene esclusivamente per emergenza. I ghiacciai Yalung e Kangchenjunga offrono due anfiteatri di vette, molte delle quali ancora non raggiunte. Il fascino del trekking nasce quindi dall’isolamento della regione, non toccata dal turismo, con villaggi e popolazioni ancora fermi nei loro stili di vita, con ritmi e abitudini legate a una realtà ormai altrove scomparsa e con un ambiente naturale, sia esso giungla pluviale o foresta d’altura o infinita successione di terrazzamenti, assolutamente unico. A tutto ciò fa corona una serie incredibile di picchi, in un tripudio di roccia e ghiaccio: Kumbhakarna (Jannu, m 7.710), Kambachen (m 7.903), Kirant Chuli (Tent Peak, m 7.365), Nepal Peak (m 7.168), Cross Peak (m 6.510), Givigela Chuli (i Gemelli, m 7.350), Kangchenjunga (m 8.590), Jogsang Peak (m 7.143), Phati Bhara Himal (Pyramid Peak, m 7.123), Kabru (m 7.310), Rathong (m 6.678), Kokthan (m 6.147). Lo spettacolo è tra i più affascinanti ed è ben documentato dal libro di Vittorio Sella che nel lontano 1899 raggiunse il massiccio del Kangchenjunga. In volo dall’Italia a Kathmandu, un giorno per aspettare i Trekking Permit e per mettere a punto gli ultimi dettagli con il nostro corrispondente ed eccoci in volo per Bhadrapur , da qui con le jeep una tortuosa e lunga strada ci porterà a Suketar a 2300 m. 

Un giorno di cammino è sufficiente per scendere a Chirwa, e successivamente raggiungere Sekathum lungo il fiume Tamur e poi Ghunsa (m 3400) lungo le rive dell'omonimo fiume, prima attraverso campi e villaggi molto caldi e umidi, poi nella giungla pluviale che via via lascia il posto alla foresta di altitudine, di rododendri e conifere, così come i villaggi di cultura indù lasciano il posto a etnie tibetane. A Ghunsa, dopo un giorno di necessaria acclimatazione, decideremo quale percorso scegliere, in base ai nostri desideri e, soprattutto, ai giorni a disposizione. Sicuramente conviene andare subito al Campo Nord, ci aspettano tre giorni di cammino in una valle sempre più erta e stretta fino ai 5140m di Pangpema, da dove finalmente potremo ammirare la parete Nord del Kangchenjunga. Il ritorno avviene per la medesima via fino a Ghunsa, qui attraverseremo le valli scavalcando il Mirgin La per raggiungere Tseram e innerpicarsi fino a Ramze e Oktang lungo lo Yalung Glacier per ammirare il Kangche da sud. In discesa a Tseram e in cinque giorni a Suketar attraverso uno splendido ambiente molto popolato e coltivato. Di nuovo lungo trasferimentoin jeep fino a Bhadrapur. Volo per Kathmandu , dove spenderemo le ultime ore prima del volo di ritorno in Italia

VARIANTE OLANGCHUNGOLA è possibile scegliere un’alternativa all’itinerario pubblicato salendo da Taplejung per Phurumba, Chirawa, Lungthung, Jongim fino a Olangchungola lungo la valle del fiume Tamor. Quindi si traversa il Nango la pass (4800 m) fino a Ghunsa e da qui si riprende il normale cammino verso il C.B. nord di Pangpema. Questa variante che viene resa possibile dall’apertura al turismo autorizzata questa’anno, permette la visita di una zona ancora incontaminata, intrisa di un elevato sentimento religioso dei suoi abitanti e ricca di antichi monasteri buddisti e statue di Lord Buddha. Il panorama sulla catena del Kangchenjunga è superbo. Occorre però essere indipendenti sia per dormire che per il vitto. In queste valli non ci sono ancora i lodges.

 Campo a Lonak 4785 mt - gruppo Alvisi
Campo a Lonak 4785 mt - gruppo Alvisi
 Campo ad Amjlosa 2510 mt - gruppo Alvisi
Campo ad Amjlosa 2510 mt - gruppo Alvisi
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
NEPAL
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili