Viaggi Avventure nel Mondo

SIKLES TREK Viaggio di gruppoTrekkingIndia, Nepal e Dintorni

Foto di Luca Santia
DURATA
12 giorni
PERIODO
Feb Mar Apr Mag Giu Ott Nov
PERNOTTAMENTI
Lodge, famiglie e alberghetti
TRASPORTI
aereo e auto
PASTI
ristorantini e famiglie
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Luca SANTIA - Tel. 3923357442
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Il visto Nepal si prende in arrivo e si paga con la cassa comune, costo visto in arrivo 30$ per soggiorni di 15 gg, 50$ per soggiorni di 30 gg.
Scaricare il form di richiesta da presentare all’arrivo da http://www.nepalimmigration.gov.np/?page_id=119
Il visto può essere richiesto anche al Consolato del Nepal di Roma presso Viaggi Nel Mondo Srl, Largo Carlo Grigioni 7, 00152 Roma. Inviare con Corriere Espresso insieme alla scheda di prenotazione il passaporto con la validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza, 1 foto tessera a colori ed il modulo compilato e firmato SCARICABILE QUI. Il costo del visto di 15 giorni è di 30 euro, il costo del visto di 30 giorni è di 50 euro, il costo verrà addebitato sul foglio notizie. Per coloro che decidono di prendere il visto in arrivo suggeriamo la procedura della richiesta preventiva online per mezzo del sito http://online.nepalimmigration.gov.np che facilita e velocizza l'entrata nel Paese.
Passaporto valido per almeno 6 mesi. Raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente) e l’antitifica, se si visita il Terai.

SITUAZIONE COVID-19
Nepal

Ingresso consentito a tutti passeggeri presentando i seguenti requisiti:
- Pcr effettuato 72 ore prima della partenza
- Registrazione sul sito
- Assicurazione medica Covid 19.
I viaggiatori vaccinati ( da almeno 14 giorni ), potranno richiedere il visto prima della partenza presso il Consolato del Nepal o direttamente in arrivo. E' richiesta prenotazione alberghiera per almeno una notte per effettuare il tampone in arrivo.
I viaggiatori non vaccinati dovranno chiedere il visto presso il Consolato necessariamente prima della partenza. E' richiesta prenotazione alberghiera per almeno 10 notti dove verrà effettuata la quarantena al termine ella quale ci sarà un tampone all' 11mo giorno.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 02 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021
 

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.500
Supplemento estate
+ 150
Supplemento stagionale Supplemento alta stagione (volo): Ottobre
+ 150
la quota comprende
il trasporto aereo con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il volo interno da Kathmandu a Pokhara A/R, portatori e sherpa per 5 giorni permesso per l'entrata nell'area protetta dell'Annapurna, registrazione obbligatoria per il trekking, il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
200
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale
 gruppo Santià
gruppo Santià

Un trekking breve, facile, con una massima altezza di 2200 metri ma con viste panoramiche di grande spettacolarità su Machhapuchare, il gruppo degli Annapurna, Lamjung Himal, Bouddha Himal, Himalchuli oltre ad altre vette minori.
Sebbene breve l’itinerario offre una notevole diversità di scenari: si attraversano villaggi dei bassopiani con campi e terrazze coltivati, più in alto sono gli insediamenti di etnia Gurung, il nome significa appunto 'abitanti degli altopiani', che hanno preservato le antiche tradizioni e gli usi quotidiani delle vecchie generazioni, foreste di rododendri (in fiore a primavera), vasti pascoli alpini dominati dalle vette.
Il percorso di Sikles è inoltre un vero regalo per gli amanti della fauna avicola che è presente in abbondanza e in grande varietà nelle foreste della regione.

Il trek dura 6 giorni ed inizia da Pokhara, raggiungibile da Kathmandu in giornata, con un successivo trasferimento in auto fino a Bijaypur. Un sentiero largo che attraversa campi di riso porta a Kalikasthan (1370m) dove il panorama abbraccia le cime innevate e la sottostante Pokhara ed il lago Bagnas. In circa 6 ore di cammino affrontiamo il trasferimento che ci porterà a Lamakhet (1680m). Si inizia attraversando villaggi al bordo di terrazze coltivate a riso fino a Mardi Khola. Il sentiero è facile e segue il greto del fiume. Si incontrano i villaggi di Bhaise e Nawaldanda prima di raggiungere Lamakhet, piccolo villaggio al centro di una vasta area di verdi colline lussureggianti.
Da Lamakhet a Sikles ci vogliono circa 6 ore. Il tracciato segue ancora l’andare del fiume fino a Khilan Gaon. Poi inizia a salire dapprima dolcemente ma gradatamente più ripido.

Superiamo piccoli insediamenti e sempre in salita raggiungiamo Sikles (1980m). Sikles è uno dei più antichi villaggi Gurung i cui abitanti hanno prestato servizio negli eserciti indiani e britannici e tuttora vi vengono reclutati (Gurkha). Da qui la vista sulla catena degli Annapurne e sul Machhapuchare è semplicemente grandiosa.
Il percorso da Sikles a Forest Camp (2200m) richiede circa 5 ore attraversando foreste di querce e di rododendri in salita lieve.
Il sentiero da Forest Camp a Ghale Gaon (2000m) si snoda tra i rododendri, muschi e licheni e tocca il passo di massima elevazione del percorso. Superato il passo si scende decisamente fino a Ghale Gaon, piccolo villaggio abitato da comunità Gurung a Magar e punto di entrata nella area protetta degli Annapurna. Richiede circa 5 ore. Gli abitanti si sono organizzati per ospitare i trekkers, coinvolgerli nelle loro attività quotidiane e introdurli alle loro tradizioni. Siamo circondati da Manaslu, Machhapuchare, gli Annapurna e il Dhaulagiri. Da Ghale Gaon il sentiero comincia a scendere dolcemente fino a Hyamgia (1070m) da dove un’auto riporterà a Pokhara.

 gruppo Santià
gruppo Santià
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
NEPAL
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili