Viaggi Avventure nel Mondo

BHUTAN TREK Viaggio di gruppoTrekkingIndia, Nepal e Dintorni

Foto di Carlo Pazzaglia
DURATA
15 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Set Ott Nov
PERNOTTAMENTI
alberghetti e tenda fornita da agenzia del Bhutan
TRASPORTI
Jeep - Piedi
PASTI
cucina da campo, ristorantini
DIFFICOLTÀ
Trek di più giorni in quota (massimo 4930 mt), tratti in autobus anche su strade dissestate
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Luigi ROMAGNOLI - Tel. 3386393835
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Il visto Nepal si prende in arrivo e si paga con la cassa comune, costo visto in arrivo 25$ per soggiorni di 15 gg, 40$ per soggiorni di 30 gg.
Scaricare il form di richiesta da presentare all’arrivo da http://www.nepalimmigration.gov.np/?page_id=119
Il visto può essere richiesto anche al Consolato del Nepal di Roma presso Viaggi Nel Mondo Srl, Largo Carlo Grigioni 7, 00152 Roma. Inviare con Corriere Espresso insieme alla scheda di prenotazione il passaporto con la validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza, 1 foto tessera a colori ed il modulo compilato e firmato SCARICABILE QUI. Il costo del visto di 15 giorni è di 25 euro, il costo del visto di 30 giorni è di 40 euro, il costo verrà addebitato sul foglio notizie.
Provvediamo a prendere il visto per il Bhutan (in arrivo) e l’India (Sikkim).
Per ottenere il visto Bhutan in arrivo tutti i partecipanti devono inviare entro 24 ore dalla prenotazione, esclusivamente a mezzo e-mail le scansioni a colori di 1 foto tessera e del passaporto (solo le pagine con dati e foto ed eventuale rinnovo) a passaporti@viaggiavventurenelmondo.it specificando nell'oggetto il cognome ed il codice del viaggio. Il passaporto deve avere una validità residua di 6 mesi
India
: Dal 03 aprile 2017 è obbligatorio ottenere il visto on line per l’India cliccando su https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html
Tutte le info le trovate QUI
Raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente).
SITUAZIONE COVID-19
Bhutan

Chiuso al turismo.

Nepal

Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.
Quarantena di 7 giorni e compilazione modulo e portare con se il codice a barre ottenuto.
Al settimo giorno ulteriore test.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 02 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021
 

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
3.750
Supplemento Servizi a terra Supplemento alta stagione (servizi in Bhutan): da Mar a Mag e da Set a Nov
In elaborazione
la quota comprende
il trasporto aereo, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il costo del visto per il Bhutan.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
100
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
30 OTT - 13 NOV
cod: 7515
Prenota
Itinerario e redazionale
 foto Alessandri
foto Alessandri

In volo raggiungiamo Khatmandu. Il giorno successivo partiamo per Paro e ci trasferiamo subito con i mezzi a Sharna Zampa (2870mt) grazie ad una nuova strada. Da qui inizia l’avventura del Jhomolhari Trek che ci regalerà stupende viste del Mount Jichu Drake (6989m), del Tshrim Khang (6789m) e del Jumolhari (7326m). In primi due giorni del trek seguono la bella Paro Chhu valley in direzione di Jangothang con una salita costante ma non particolarmente ripida ideale per acclimatamento e con solo alcune brevi ripide salite. Arrivati a Jangothang rimaniamo un giorno per acclimatamento e dove volendo sarà possibile fare un escursione che salendo in un ora ci porterà ad una vista stupenda del monte Jichu Drakye . Continuando la salita ed arrivando a quota 4750mt avremo una vista stupenda del monte Jangothang incontrando anche lungo il sentiero gli immancabili yack e nei pendii più ripidi i blu sheep. Dopo la sosta a Jangothang si riparte in direzione del remoto villaggio di Lingzhi non prima di avere superato il primo passo in quota Ngye La pass (4870m). La tappa offre viste spettacolari delle montagne e della valle e nel finale della tappa il sentiero scende e poi risale su una morena, offrendo una vista spettacolare della cresta affilata che sporge da Jichu Drakye. 

Dal passo Ngye La pass vista spettacolare da un lato del Jhomolhari 2 and Jichu Drakye e dall’altro del Tserim Kang (6789m). Dopo il passo il sentiero scende fino ad un punto panoramico a 4360m, e da lì si arriva nella larga Jaje Chhu valley fino ad arrivare a campeggiare al villaggio di Lingzhi. Il giorno dopo la salita per il passo più alto del trek Yeli La (4930m) per poi arrivare ad ammirare il lago Khedo Tsho a 4720mt. La tappa prosegue scendendo fino a Shodu. Da Shodu il sentiero scende sentiero attraversando ripide rocce gialle con alcune grotte di meditazione scavate in esse, dove il grande lama Zhabdrung presumibilmente trascorse del tempo. Arrivati a Barshong ultima notte in campeggio. Ultima tappa si scende a Doden per poi con il bus trasferirci a Thimphu Chhu. In sintesi trek è abbastanza impegnativo ma regala paesaggi indimenticabili e poco affollati di turisti. Finito il trek arrivati a Thimphu Chhu visiteremo il monastero di Tashichho Dzong e rientrando a Paro il Buddha Dordenma e il famoso Monastero del nido di tigre Taktsang. Si rientra a casa con un ricordo indimenticabile di questo stupendo paese.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Partenza dall'Italia
Giorno 2
Kathmandu
Giorno 3
Kathmandu - Paro
Giorno 4
Paro
Giorno 5
Paro - Shana
Giorno 6
Shana - Soi Thangthangkha
Giorno 7
Soi Thangthangkha - Jangothang
Giorno 8
Jangothang - Lingshi
Giorno 9
Lingshi - Shodu
Giorno 10
Shodu - Barshong
Giorno 11
Barshong - Dolam Kencho - Thimphu
Giorno 12
Thimphu
Giorno 13
Thimphu - Paro
Giorno 14
Paro - Kathmandu - partenza per l'Italia
Giorno 15
Arrivo in Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili