Viaggi Avventure nel Mondo

GARWAL INDIA TREK Viaggio di gruppoTrekkingIndia, Nepal e Dintorni

Foto di Claudia Odiard
DURATA
17 giorni
PERIODO
Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
alberghetti, campi tendati
TRASPORTI
mezzi pubblici e a piedi.Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
PASTI
al sacco e al campo
DIFFICOLTÀ
camminata in quota con dislivello
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Antonio SIGNORIELLO - Tel. 3287721052
Luigi OTTONELLO - Tel. 010323374
Paolo CIVERA - 0342 210984 civerapaolo@libero.it
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Dal 03 aprile 2017 è obbligatorio ottenere il visto on line per l’India cliccando su https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html
Tutte le info le trovate QUI
Consigliata antitifica, raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente).
SITUAZIONE COVID-19
India

Chiuso momentaneamente al turismo.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.320
Supplemento estate
+ 240
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
la quota comprende
il trasporto aereo, il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), un ammontare che riteniamo sufficiente a coprire i trasporti con mezzi pubblici o noleggiati, i portatori per bagaglio individuale e comune e trasporto dei viveri durante l’escursione.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
200
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
15 OTT - 31 OTT
cod: 7497
Prenota
Itinerario e redazionale

Viaggio nell'India settentrionale, in una regione assolutamente non frequentata da turisti occidentali, ma da pellegrini indiani, in un’India antica popolata da gente gentile, onesta, assolutamente vegetariana e che non ti vuole vendere nulla. Un viaggio o meglio un pellegrinaggio in una Terra Santa da 5000 anni ricca di monti bellissimi ammantati di neve e di fiumi dalle acque cristalline: in Garwal infatti la furia distruttrice della dea Ganga si perde tra i capelli di Shiva in mille rivoli che scorrono tra alti monti a forma di tridente.
Il viaggio potrà durare uno o due giorni in più per permettere al gruppo di sostare nei luoghi di maggiore interesse.

L'itinerario consigliato o di massima potrebbe non corrispondere alla durata effettiva del programma e delle date esposte. E' pubblicato solo a titolo informativo ed è il risultato di precedenti viaggi realizzati dalla nostra organizzazione
Il percorso visita le tre valli sante di Gangotri, Kedarnath e Badrinath, anche loro poste a forma di tridente, percorrendole in alcuni tratti a piedi assieme alla massa variopinta ed eterogenea dei pellegrini indiani, ma la regione meriterebbe ben altro viaggio. Le possibilità di trek più o meno lunghi sono moltissime e per tutte le gambe, numerosi sono i Santuari posti in punti elevati, molte le scuole di Meditazione e Yoga.

Uno scenario e un clima che i più paragonano agli angoli più suggestivi delle Alpi italo-svizzere.Culturalmente il Garwal è immerso nella storia e nella mitologia della fede indu, viene tra l’altro ritenuto la dimora di molte divinità indù incluso Shiva.Aperta da poco tempo agli estranei, la regione è tuttora meta di frequenti e importanti pellegrinaggi.Ad aumentare l’atmosfera particolare che riempie la regione, il sacro Gange ha fatto sgorgare le sue sorgenti dal ghiacciaio del Gangotri, nella zona più occidentale, per iniziare la sua lunga corsa piena di vita,di morte,di umanità e misticismo. È un’area insomma dai molteplici interessi paesaggistici, faunistici e culturali che merita senza alcun dubbio il nostro interesse. Un autobus copre in sette ore la distanza da Delhi a Rishikesh,la città santa con un importante Ashram ancora salvo dalle ingerenze occidentali. Da qui ci dirigeremo verso il ghiacciaio di Gangotri (3.000 m) alla riscoperta delle sorgenti del Gange. Ci sposteremo quindi verso Est, verso un antico centro di pellegrinaggi induisti, Kedarnath, ai piedi del ghiacciaio omonimo.Ancora più a Oriente è Badrinath l’altro frequentatissimo santuario a poco più di 50 km dal confine cinese.A soli 5 km si trova Mana,un pittoresco paese con una bella cascata a contorno. Il passo omonimo a 5.600 m è difficilmente raggiungibile data la sua vicinanza al confine cinese. A sole 10 miglia da Badrinath è la 'Valle dei fiori', un giardino naturale di particolare bellezza dove potremo fare una deviazione con un trek di 3/4 giorni da Josimath per Ghangaria, Bhyundar Valley riorganizzando l'itinerario. Lasciamo i grandi santuari per ritornare a Rishikesh, Haridwar e di nuovo Delhi. Da Delhi in volo rientriamo in Italia.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
aereo
7 ore
Italia Delhi
Giorno 2
aereo e minibus
240 km
7 ore
Arrivo nelle prime ore del mattino Delhi aeroporto –Haridwar - Rishikesh (560 m)
Giorno 3
minibus
165 km
5 ore
Rishikesh – Uttarkashi (1160 m)
Giorno 4
minibus
107 km
5 ore
Uttarkashi – Gangotri (3150 m)
Giorno 5
14 km
7 ore
Gangotri – Cheerbasa (3600 m) – Bojbhasa (3800 m)
Giorno 6
11 km
6 ore
Bojbhasa – Gaumukh (4000 m) –Tapoban (4360 m)
Giorno 7
16 km
5 ore
Tapoban – Bojbhasa – Cheerbasa (3600 m)
Giorno 8
trek + minibus
229 km
12 ore
Cheerbasa - Gangotri – Srinagar (740 m)
Giorno 9
minibus
150 km
6 e 30 ore
Srinagar – Garikund (1980 m)
Giorno 10
16 km
7 ore
Garikund – Kedarnat (3580 m)
Giorno 11
trek - minibus
9 ore
Kedarnat – Garikund - Guptashi (1319 m)–Chopta (2920 m)
Giorno 12
minibus
150 km
6 ore
Chopta – Chamoli (1100 m) – Badrinath (3090 m)
Giorno 13
minibus
55 km
3 ore
Badrinath – Mana (3150 m) – Joshimath (1860 m)
Giorno 14
funivia + minibus
Joshimath–funivia per Auli (3015 m)- Joshimath – Rishikesh
Giorno 15
minibus
8 ore
Rishikesh – Delhi centro – aeroporto
Giorno 16
Delhi + Italia

Un libro essenziale nello zaino: Marco Vasta (per ordinazioni: www.marcovasta.net) LADAKH - Turismo e trekking in Kashmir, Ladakh, Zanskar; Lahul, Spiti, Himachal Pradesh, Garwal, Kumaon Rd La bottega del caffè letterario - Avventure nel Mondo 2004

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
INTRODUZIONE ALL'INDIA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Quaderno di viaggio
LADAKH - GUIDA VASTA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili