Viaggi Avventure nel Mondo

GEORGIA OCCIDENTALE TREK Viaggio di gruppoTrekkingMedio Oriente

Foto di Alberto Mattioli
DURATA
15 giorni
PERIODO
Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
case private, alberghetti
TRASPORTI
a piedi, auto e fuoristrada con autisti
PASTI
al sacco, case private
DIFFICOLTÀ
camminate oltre 2.000 metri di altitudine
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Alberto MATTIOLI - Tel. 3470820905
Gianni MORES - Tel 3288116726
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
non occorrono
SITUAZIONE COVID-19
Georgia

I passeggeri vaccinati devono presentare certificato di avvenuta vaccinazione.
Per i passeggeri non vaccinati: Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso e nuovo tampone al 3° giorno.
Assicurazione sanitaria covid e compilazione modulo online.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 02 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.850
Supplemento estate
+ 100
la quota comprende
il trasporto aereo, il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l'assistenza completa europassistance (prendere visione delle due polizze) un pacchetto di servizi di 13 giorni che comprende il trasporto in auto da Tbilisi alle varie zone dei trekking, tutti i pernottamenti e pasti in case private, una guida, un'auto d'appoggio con autista per il trasporto bagagli durante i trekking.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
120
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
16 OTT - 30 OTT
cod: 7469
Prenota
Itinerario e redazionale
 gruppo Matteuzzi
gruppo Matteuzzi

Situata a est del mar Nero e separata dalla Russia dalla lunga catena del Caucaso, la Georgia è una delle più promettenti mete d'Europa per i trekking e i viaggi avventura. Il Grande Caucaso, una catena di montagne lunga 1.200 km dal mar Nero al mar Caspio con vette che superano i 5.000 metri è solo uno degli elementi caratterizzanti di questa nazione. Lungo questa vera e propria cerniera storico-geografica tra Europa e Asia troverete una storia complessa e straordinaria, con vestigie storiche e preistoriche un clima invidiabile e una natura unica, con paesaggi molto vari e un popolo caldo e ospitale, una gastronomia ricca e del buon vino. In questo viaggio di 2 settimane principalmente ci dirigeremo verso la Georgia occidentale e nelle sue aree montagnose più spettacolari faremo stupende camminate in giornata dove alla sera sarà possibile dormire nella calda accoglienza di case locali in particolare nella regione dello Svaneti con le sue vette ghiacciate, non sarà solo natura e paesaggi ma vedremo anche un patrimonio culturale fatto di antiche chiese, monasteri unici e antiche città scavate nella roccia, si preannuncia un viaggio molto intenso.

Programma di massima: arrivo in aereo a Tbilisi capitale della Georgia, il giorno seguente di mattina partenza con fuoristrada in direzione passo Datvis Jvari (2.676 m) che porta nella regione montagnosa del Khevsureti punto di partenza della nostra prima camminata, nello stesso giorno visiteremo le antiche cripte e rovine della fortezza medievale di Mutso che si erge su una roccia a picco sulla valle. Dopo aver fatto visita alle rovine del castello torniamo a Shatili (1.400 m) pittoresco villaggio-fortezza per dormire, da Shatili in auto a Roshka camminata ai laghi di Abdelauri, i quali sono alimentati da ghiacciai e acque sotterranee si differenziano per il loro colore: bianco, blu e verde, saliamo al passo di Chaukhi (3.338 m) per giungere al villaggio di Juta (2.150 m) il punto di partenza per alcune magnifiche escursioni a piedi, da Juta coi fuoristrada raggiungiamo il villaggio di Stepantsminda che si trova ai piedi del monte Kazbek gli scenari sono stupendi, coi fuoristrada saliremo alla Chiesa della Trinità a 2.200 m, questo luogo è forse il simbolo più noto della Georgia per la sua bellezza, in quest'area faremo camminate per tornare alla chiesa attraversando le suggestive creste. Dalle montagne in auto ritorniamo alla pianura lungo la strada militare georgiana, lungo il percorso è prevista la visita dell'antica capitale del regno di Iveria, Mtskheta, dove si trovano le chiese più importanti del paese, sono patrimonio Unesco, poi visiteremo anche l'antica città scavata nella roccia di Uplistlicke notte a Kutaisi. Il giorno seguente visita alla grotta di Prometeo lunga 1,2 km. Attraversando la pianura del Colchide, si sale verso una delle più belle regioni della Georgia, lo Svaneti, strada facendo visita ad Engurhes, una delle dighe più alte del mondo notte a Mestia (1.400 m), in mattinata in auto arriveremo ai piedi della montagna di Khvamli e saliremo sulla cima con la funivia, da qui si apre una magnifica vista sul grande Caucaso e sulla vetta dell'Ushba (4.700 m), scendendo dalla montagna il fuoristrada ci porterà al villaggio di Zhabeshi e qui a piedi fino al piccolo ma tipico villaggio di Adishi, dove dormiremo qui ci aspettano due giorni di stupende camminate per dormire una notte nel villaggio di Ushguli (2.170 m), dove ci sono più di 70 torri antiche, il villaggio è patrimonio unesco. Da Ushguli ritorneremo a Mestia, qui visiteremo il museo locale che racconta la vita, la storia e la cultura locali. Da Mestia ci aspetta un bel percorso a piedi nel cuore dello Svaneti con vista sul monte Ushba, il sentiero attraversa la foresta per poi salire al passo Guli (2.954 m) e terminare al villaggio di Mazeri. Un giorno è possibile salire a piedi al ghiacciaio del Monte Ushba, il sentiero sale lungo la gola del fiume Dolara con una favolosa foresta di pini, un ripido pendio porta sotto le cascate dette "tonanti" da qua si apre un'irripetibile vista sul ghiacciaio, torniamo indietro a piedi lungo lo stesso percorso. Dallo Svaneti dopo aver fatto il pieno di emozioni ed esperienze torniamo verso la capitale Tbilisi, in serata ci aspetta una cena nella parte storica della città, il giorno seguente prima di partire per il rientro in Italia con la guida visiteremo le principali attrazioni della città: la chiesa Metekhi, la Cattedrale Sioni, la fortezza Narikala e il museo nazionale della Georgia e alcuni quartieri tipici.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
ARMENIA GEORGIA AZERBAIJAN
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili