Viaggi Avventure nel Mondo
Foto di Patrizia Di Giuseppe
DURATA
15 giorni
PERIODO
Gen Feb Mar Apr Mag Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
alberghetti, tenda, case private
TRASPORTI
a piedi, bus con autista
PASTI
cucina da campo con cuoco, case private, ristorantini
DIFFICOLTÀ
trekking facile di 9-10 giorni
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Moreno DIANA - Tel. 3475412800
Massimo CASTELLUCCI - Tel 339 3397838
Patrizia DI GIUSEPPE - Tel.0653293413
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Occorre il visto per la Guinea. Per ottenere il visto attraverso Viaggi nel Mondo inviate con la scheda di prenotazione (in ogni caso in tempo utile per il rilascio), il passaporto valido almeno 6 mesi, 4 foto tessera, il modulo di richiesta visto compilato e firmato SCARICABILE QUI e 66 EURO comprensive del costo visto e dei diritti di agenzia.
La fotocopia della vaccinazione per la febbre gialla (obbligatoria).
SITUAZIONE COVID-19
Guinea

Momentaneamente chiusa al turismo.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.990
Supplemento natale e capodanno
+ 150
la quota comprende
il trasporto aereo nella classe economica con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile), la polizza infortuni e l'assistenza completa europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), un pacchetto di servizi che comprende: il trasporto in bus a/r da Conakry alla zona del trekking, tutti i pernottamenti in alberghetti economici e case private e tenda; cuoco, pasti (escluse bevande), pensione completa e trasporto bagagli, una guida locale.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per il carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
80
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
01 MAG - 15 MAG
cod: 7584
Prenota
Itinerario e redazionale
 gruppo Di Giuseppe
gruppo Di Giuseppe

Viaggio nella Guinea Conakry (Republique de Guinée), siamo nell'Africa occidentale, la Guinea, raramente battuta dal turismo offre paesaggi splendidi molto diversi e anche etnie molto interessanti. In questo viaggio è previsto una settimana abbondante di trekking (facile) nel nord della Guinea nell'altopiano del Fouta Djalon, quest'area è una vera perla di tutta l'Africa, ancora sconosciuta e l'unico modo per scoprire le sue remote e isolate bellezze e di percorrerla a piedi, e sarà una vera e entusiasmante sorpresa. Il Fouta Djalon è un'altopiano di oltre 80.000 metri quadrati, la cima più alta è il Monte Loura 1.512 m., col suo clima gradevole, offre panorami che cambiano in continuazione con roccie calcaree e superbe cascate a gradoni, falesie dove si trovano villaggi tipici con capanne abitati dall'etnia Peul, nomadi che dal deserto si sono trasferiti e stanziati in questo paradiso trovando un clima più favorevole e terreni più fertili per coltivare e allevare bestiame.

In questo nostro nuovo viaggio il corrispondente locale che ci seguirà per tutta la nostra permanenza è un'associazione di giovani guide del Fouta Djalon, questa organizzazione conosce i percorsi migliori a piedi e in tutto il nord della Guinea sta sviluppando progetti di ecoturismo, dove parte dei loro proventi sono devoluti ai villaggi locali; sia durante il trek e il viaggio con la loro guida non saremo solo dei turisti, ma ospiti graditi dove ci verrà ben illustrato i luoghi e usi e costumi della popolazione, poi durante il trek molto probabilmente assisteremo a delle cerimonie in nostro onore; al termine del viaggio trascorreremo circa 1 o 2 giorni nelle spettacolari baie marine del Isles de Los vicino a Conakry per rendere più completo questo viaggio.

Dall'Italia in volo raggiungiamo Conakry, capitale della Guinea, in areoporto ad attenderci c'è il nostro corrispondente con il bus, proseguiremo immediatamente per Coyah dove pernotteremo.
L'indomani si percorrerà la strada verso il nord passando da Kindia, Mamou raggiungendo Dalaba nel pomeriggio. Dormiremo ai bordi dell'altipiano Fouta Jalon. A Dalaba visiteremo Villa Sili dove nel periodo coloniale si tenevano le riunioni politiche sia per il paese che per l'area francofona africana. All'interno del sito c'è la bella casa della Palabras decorata in modo sorprendentemente artistico. Si prosegue per Pita. Sosta al mercato per gli ultimi acquisti e dopo pochi chilometri si devia per Douki da dove inizierà il nostro trek.

Nel pomeriggio avremo il primo sorprendente incontro con ciò che offre quest'area, visiteremo infatti il Canyon soprannominato di Indiana Jones. Entreremo tra i canyon formati da rocce levigate; ci sono passaggi strettissimi, alle pareti sono attaccate migliaia di radici in un groviglio quasi inestricabile; piccoli corsi d'acqua, pietre che sembrano essere rotolate lì millenni fa: sembra veramente di essere nel film di Indiana Jones. Sulle alture montane del Fouta Djalon, pure la popolazione cambia, troveremo uomini eleganti che indossano i tradizionali boubous e splendide donne con i loro bianchi turbanti. Da qui inizia la nostra settimana di trek, l'itinerario può cambiare leggermente a discrezione della guida che conosce eventuali difficoltà di passaggio.

Ogni sera raggiungeremo un villaggio dove saremo accolti fastosamente e pure invitati a visitare le loro scuole locali. Ovunque ci sono arance che si possono prendere o farsele portare dai bimbi. Spesso attraverseremo fiumi su ponti in stile tibetano o li attraverseremo con le piroghe. Dei tronchi scavati a mo di canoa che trasportano 4-5 persone alla volta.
I nostri pick nick preparati dal cuoco si effettueranno sempre vicino ad un corso d'acqua dove ci si può bagnare sfruttando il massaggio idrico delle innumerevoli cascate. Un magnifico momento di relax durante il quale lavare i nostri indumenti che saranno asciutti al momento di ripartire. Attraverseremo scenari mozzafiato come quello della Valle di Kakrima.

Segnaliamo la bella cascata di Safo, quella di Kassifo. Che dire poi delle marmitte di Banking, collegate fra loro da un passaggio sotterraneo del fiume. Un susseguirsi di emozioni intervallate dal piacevole relax del mezzodì e dalle serate nei villaggi. Vedremo i contadini sgranare il Fouton con i piedi. Un minuscolo cereale col quale preparano un alimento simile al cous cous. A malincuore lasceremo l'altipiano per recarci a Labè o a Dalaba. Un lungo trasferimento intervallato dalla visita alla cascata Voille de la Marie ci riporterà a Cayah. Saremo così vicini a Conacry che raggiungeremo la mattina presto in modo da evitare l'intenso traffico cittadino. Ci recheremo al porto per prendere il traghetto che ci porta in 30 minuti alla isola di Kassa, luogo magico, notte in bungalow in riva al mare, il giorno seguente bagni e visita dell'isola, nel pomeriggio dall'isola di Kassa prediamo l'imbarcazione e in 15 minuti siamo nella baia dell'isola di Tamara, notte in bungalow, la mattina bagni e passeggiate nel pomeriggio rientro in barca a Conakry qualche acquisto o visita, poi il nostro corrispondente ci accompagna in areoporto, da Conakry volo di rientro in Italia.

 gruppo Pieraccioni
gruppo Pieraccioni
Itinerario di viaggio
Giorno 1
aereo
Partenza dall'Italia
Giorno 2
322 km
Conakry - Coyah Notte - Dalaba
Giorno 3
auto + trek
109 + 4 km
Dalaba - Pita - Douki - Canyon Indianaa Jones
Giorno 4
trek
12 km
Douki- Cascate Rochers Des Hyenes- Douki
Giorno 5
trek
13,5 km
Douki - Yengue’ - Tchouckou - Pont De Dieu Ou Pierre - Ainguel
Giorno 6
trek
6 km
Ainguel - Guinbel - Wanssan - Cascata Du Djourougui – Pont De Dieu - Ainguel
Giorno 7
trek
11,4 km
Ainguel - Cascata Du Djourougui - Cascata Di Kamawi – Donsowol - Lay Fita
Giorno 8
trek
Lay Fita - Malinta - King Kong
Giorno 9
trek
13 km
King Kong - Lebewel - Safa - Banking
Giorno 10
trek
12 km
Banking - Sangui - Herico - Telibofi
Giorno 11
trek
11 km
Telibofi - Lobeya - Teliwal - Henere - Yorgo
Giorno 12
trek
6 km
Yorgo - Lou Kouta - Debeya
Giorno 13
trek + auto
7 + 40 km
Debeya - Galan - Barrage De Djoungole - Timbi Madina - Yindai - Labe’
Giorno 14
auto + barca
430 km
Labe’ - Conakry - Isola Di Kassa
Giorno 15
barca
Isola Di Kassa - Conakry, acquisti
Giorno 16
aereo
Conakry - Casablanca - Italia
 gruppo Moreno
gruppo Moreno
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili