Viaggi Avventure nel Mondo

ELBRUS (5642m) CAUCASO Viaggio di gruppoTrekkingNord Europa

Foto di Carmelo Zuccarello
Viaggio Alpinismo!

Le ascensioni in vetta e le spedizioni alpinistiche, a differenza di ogni altro Trekking, si propongono una meta ben precisa: il raggiungimento di una cima, che diviene quindi lo scopo principale del viaggio. Si tratta quindi di trekking molto più impegnativi, che spesso prevedono salite e superamenti di passi innevati oltre i 6.000 metri o di cordate autosufficienti d’alta quota, in regioni remote ed in gran parte disabitate. Per chi partecipa è indispensabile avere esperienze di salite in alta montagna ed essere molto ben allenato a conoscere le tecniche di alpinismo necessarie. Chi programma una salita dovrebbe sempre avere uno o più compagni di cordata con i quali ha condiviso esperienze e affrontato difficoltà. Insieme essi rappresentano una piccola comunità autosufficiente che può facilmente convivere e condividere l'esperienza della salita con altri gruppi di alpinisti ugualmente omogenei e autosufficienti. 

Vere e proprie spedizioni alpinistiche con salite sulle vette più alte del mondo.
DURATA
10 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set
PERNOTTAMENTI
rifugi, tende, alberghetti
TRASPORTI
sci d’alpinismo, piedi
PASTI
ristorantini e cassa cucina
DIFFICOLTÀ
ascensione in alta quota, cambiamenti di tempo (fino a -10°)
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Alvaro VENZANO - Tel. 0461-913082
Vincenzo GAGGIOLI - Tel. 07544176
Marco GRASSINI - Tel. 3397646317
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Provvediamo a prendere il visto per la Russia (il costo verrà addebitato sul foglio notizie 116 €). Inviate con la scheda di prenotazione 4 foto (è obbligatorio leggere queste istruzioni “CLICCA QUI”, in quanto l’ambasciata è molto rigida sui requisiti richiesti. In mancanza di queste caratteristiche rifiuterà ogni richiesta di visto) e il passaporto (in perfette condizioni) valido almeno 6 mesi dalla data di rientro in Italia. Tempi di rilascio del visto 15 giorni lavorativi; oltre tale limite sarà dovuto un supplemento da 80 a 140 euro a scalare fino a 3 giorni prima della partenza.
L'ambasciata prevede che per l'assicurazione dei partecipanti sopra i 62 anni ci sarà una maggiorazione di 15 euro, sopra i 65 anni una maggiorazione di 30 euro e sopra i 75 anni una maggiorazione di 60 euro.

SITUAZIONE COVID-19
Russia

Aperto al turismo.
Possibilità di ingresso nel paese presentando un Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.
Divieto ai cittadini italiani per DPCM del 02 Marzo 2021 e ordinanza del 14 Maggio 2021
 

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.880
Supplemento estate
+ 100
la quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze). Nel caso fosse necessario notte a Mosca (supplemento 60 euro a partecipante). IN CAUCASO: un pacchetto di 9 giorni comprendente i pernottamenti in hotel e rifugi, tutti i pasti, tutti i permessi, la guida per l'ascensione e le escursioni.
la quota non comprende
Il visto Russia, gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
50
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale
 gruppo Pompili, vista dalla vetta
gruppo Pompili, vista dalla vetta

La catena del Caucaso è una barriera naturale di roccia e ghiaccio che si estende per circa 1.200 km dal mar Nero al mar Caspio in un susseguirsi di paesaggi diversissimi, dalle foreste tropicali ai laghi alpini alle steppe aride. Vanta 7 cime al di sopra dei 5.000m e tra le 40 che superano i 4.000 m, alcune sono leggendarie come Donguz-Orun (4.492), Shkelda (4.300), la nord del Chatyn (4.368) e Ushba (4.710). Il monte Elbrus con i 5.642 m della cima ovest non solo è la più alta montagna caucasica ma anche la più alta del continente europeo. E' situato nel Caucaso centrale nella repubblica federata di Kabardino-Balkaria, la cui capitale è Nalchik. La forma conica non lascia dubbi circa la sua origine vulcanica. Il punto di partenza per l'ascensione è Terksol, troppo ottimisticamente definita la Chamonix russa, alla testata della valle Baksan.
Dedicheremo un paio di giorni all'esplorazione di alcune valli laterali con facili trek al monte Ceghet (3.410 m) e al Gumachi (3.805 m), nella bella valle Adylsu da cui si hanno ottimi panorami sull'Elbrus. Dopo questa acclimatazione saliremo al rifugio Garabashi (3.800 m) in funivia, mentre il campo base sarà piazzato a quota 4.200-4.500m. Seguendo i paletti che normalmente 'contrassegnano' la salita saliremo con buona pendenza (max 40°) fino alla sella tra i due coni della vetta. Punteremo a nord per raggiungere la cima ovest (5.642 m), l'ultima di una serie di guglie che si alzano sul pianoro sommitale del diametro di circa 400 m.Tempo e fatica permettendo, tornati alla sella, saliremo anche il picco est di poco più basso (5.621 m).

ITINERARIO SCHEMATICO
Per l’ascensione servono come minimo 10 giorni, gli altri giorni serviranno per acclimatazione e visite turistiche. Questa ascensione può anche essere compiuta con gli sci d’alpinismo.

 Terskol Valley gruppo Foroni
Terskol Valley gruppo Foroni
Itinerario di viaggio
Giorno 1
Italia-Mosca-Mineralnye Vody-Terskol
Giorno 2
trek di acclimatazione al Mt. Cheget
Giorno 3
trek di acclimatazione al Terskol Peak
Giorno 4
funivia per il rifugio Barrels e salita per Pastukhov Rocks
Giorno 5
giorno di vetta
Giorno 6
giorno cuscinetto
Giorno 7
discesa
Giorno 8
trasferimento a Pyatigorsk
Giorno 9
rientro in Italia.
 gruppo Pompili in vetta
gruppo Pompili in vetta
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili