Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo

DAMAVAND IRAN Viaggio di gruppoTrekkingMedio Oriente

Foto di Luigi Ottonello
Alpinismo

Le ascensioni in vetta e le spedizioni alpinistiche, a differenza di ogni altro Trekking, si propongono una meta ben precisa: il raggiungimento di una cima, che diviene quindi lo scopo principale del viaggio. Si tratta quindi di trekking molto più impegnativi, che spesso prevedono salite e superamenti di passi innevati oltre i 6.000 metri o di cordate autosufficienti d’alta quota, in regioni remote ed in gran parte disabitate. Per chi partecipa è indispensabile avere esperienze di salite in alta montagna ed essere molto ben allenato a conoscere le tecniche di alpinismo necessarie. Chi programma una salita dovrebbe sempre avere uno o più compagni di cordata con i quali ha condiviso esperienze e affrontato difficoltà. Insieme essi rappresentano una piccola comunità autosufficiente che può facilmente convivere e condividere l'esperienza della salita con altri gruppi di alpinisti ugualmente omogenei e autosufficienti. 

Vere e proprie spedizioni alpinistiche con salite sulle vette più alte del mondo.
DURATA
14 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set
PERNOTTAMENTI
alberghi e rifugi
TRASPORTI
auto con autista
PASTI
ristoranti e al sacco
DIFFICOLTÀ
in quota facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Luisella VELITI - Tel. 3396268832
Antonio SIGNORIELLO - Tel. 3287721052
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Il visto per l’Iran si prende in arrivo e si paga con la Cassa Comune, inviare almeno 10 giorni lavorativi prima della partenza la scansione a colori del passaporto (la pagina con i dati e la pagina dell'eventuale rinnovo) di una foto tessera a colori di dimensione 3x4 o 4x6 e del modulo compilato e firmato SCARICABILE QUI a passaporti2@viaggiavventurenelmondo.it
Il passaporto deve avere una validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza e NON deve contenere il visto Israele.
Vaccinazioni consigliate: antitifica.
SITUAZIONE COVID-19
Iran

L'ingresso nel paese è consentito rispettando UNO dei seguenti requisiti:

  • Certificazione ufficiale in lingua inglese dell'avvenuta somministrazione di almeno due dosi vaccinali
  • Risultato negativo di un test PCR effettuato tra le 72 e le 48 ore massimo dell'arrivo nel Paese;

In arrivo dovrà essere effettuato un test PCR, a spese del passeggero

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni 

Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
2.210
Supplemento
Estate
+ 90
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
+ 90
Supplemento
Pasqua e Ponti Primaverili
+ 90
quote basate su 11 partecipanti
NB: Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla data di partenza potrebbero subire una maggiorazione rispetto alla quota pubblicata che verrà notificata al momento dell'iscrizione. Nel caso in cui la maggiorazione non venga accettata sarà possibile annullare la prenotazione senza alcuna penale.
La quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con i voli previsti da Roma e Milano (Supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), (compreso il volo interno), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), 2 pernottamenti a Teheran, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), pacchetto trek 4 notti/5 giorni comprensivo di trasporti, guida, permessi, pernottamenti nei rifugi quando previsto, pasti, trasporto per la parte turistica fino a Teheran.
La quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
375
La Cassa Comune è l'importo di spesa previsto per persona in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota di partecipazione. Si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti considerando un livello di servizi medio ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Consulta le FAQ ed il punto 5 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
02 SET - 15 SET
cod: 7036
Prenota
16 SET - 29 SET
cod: 7016
Prenota
Itinerario e redazionale
Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
gruppo Ottonello

Il viaggio della durata di due settimane dedica circa 7 giorni alla salita del Damavand e 7 giorni alla visita turistica di Shiraz, Persepoli e Isfahan. Fra le bellezze naturali dell'Iran non ci può sfuggire il maestoso Damavand il vulcano che domina Teheran e che fu negli anni 60 e 70 meta di salite alpinistiche e sci alpinistiche. Lo riproponiamo agli appassionati del trekking. La salita al Damavand non presenta particolari difficoltà, è una lenta ascesa fino a quasi 6000 m ma l'ambiente della cima, il maestoso panorama ripaga della lunga camminata. Alla salita facciamo seguire una breve visita in aereo ai due principali centri artistici della Persia Meridionale: Isfahan e Shiraz con la vicina Persepolis.

In volo raggiungiamo Teheran e, preso contatto coi rappresentanti dell'Iranian Mountaineering Association, ci apprestiamo alla salita, in bus raggiungiamo Rineh alle pendici della Montagna, base della salita alla quale dedicheremo almeno 4 giorni. Riportiamo una vecchia descrizione della salita: "i pascoli salgono assai in alto e troviamo ancora dei ciuffi d'erba verso i 4000 metri, più oltre vediamo i caratteristici coni ghiacciati dei penitentes,altii da 30 a 120 centimetri, sono le stesse forme che si riscontrano e nell'Himalaya e nelle Ande: poco prima che annotti, ci fermiamo a bivaccare sui 4200 metri, e un benefico fuoco ci difende alquanto dai rigori del freddo intenso e dal soffio gelido del ghiacciaio terminale. Notte limpida e serena, e l'indomani un sole ardente ci accompagna mentre lentamente saliamo il ghiacciaio, ed infatti essendo privo di allenamento trovo faticoso il salire oltre i 5300 metri ed ogni tanto dobbiamo fermarci per respirare e riposare ogni 10 metri; nelle prime ore del pomeriggio tocchiamo la vetta a 5671 metri con mia grande gioia; alla sommità del monte troviamo un ampio cratere con in fondo un lago dall'acqua gelata, la vista di lassù è splendida e contrstante con quelle solite delle nostra Alpi; ci si trova su un cono isolato, tutto è terribilmente basso e piatto sotto di noi, non monti, non colline, solo a sud l'immenso altopiano dell'Iran ferrigno e deserto, a nord le basse colline del Mazanderan boscose, ricche di risaie, verdi di alberi, che si tuffano nel luccicante Mar Caspio. Rapida e facile è la discesa nel gran caldo della pianura".
Da Teheran in volo raggiungiamo Shiraz da dove effettueremo la visita alle rovine di Persepolis e Pasargade ancora in volo a Isfahan la città dalle cupole azzurre e rientro in Italia.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili