Viaggi Avventure nel Mondo

ISLANDA SKIFJORD Viaggio di gruppoTrekkingNord Europa

Foto di Marco Trucchi

Scialpinismo tra i fiordi islandesi. Nel Nord Ovest del paese tra le montagne che delimitano e separano i fiordi Eyjafjorour, Olafsfjorour, Siglufjorour, Heoinsfjorour. Sei giorni da dedicare interamente allo scialpinismo con una o più gite giornaliere con sistemazione negli ostelli locali.

DURATA
9 giorni
PERIODO
Mar Apr Mag
PERNOTTAMENTI
Rifugi, ostelli, case private, tenda se necessario
TRASPORTI
Spostamenti in auto-minibus con autista, gite in sci
PASTI
Al sacco e rifugi, ostelli
DIFFICOLTÀ
Sciate con traversate e discese
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Michele PEDROTTI - Tel. 328/9145075
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Non occorrono.
SITUAZIONE COVID-19
Islanda

Aperta al turismo. 
Formulario on line 72 ore precedenti l'ingresso.
Scaricare l'app Rakning C-19.
Chiunque sia in grado di produrre o una certificazione medica di avvenuta guarigione (in lingua inglese) oppure un certificato di vaccinazione internazionale, effettuata da almeno 14 giorni, è esentato dal presentare il PCR in arrivo e dalla quarantena, dovrà però effettuare un tampone in arrivo e attendere i risultati.

 

Per tutti gli altri: Tampone Pcr 72 ore precedenti la partenza, nuovo tampone in arrivo e 5 giorni di quarantena in attesa di secondo tampone effettuato in strutture adeguate.

NB. I nati dal 2005 in poi dovranno effettuare solo il tampone in arrivo e attendere i risultati in quarantena anche nel caso in cui viaggino con genitori/accompagnatori esentati dalla quarantena.
Per i rientri in Italia: test PCR o antigenico 48 ore prima, modulo digitale compilabile, segnalazione alla Asl.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
2.560
quote basate su 7 partecipanti
la quota comprende
il trasporto aereo, il quaderno di viaggio Islanda, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), trasferimenti interni in minibus/pick up privato per l’intero l’itinerario descritto a partire dal nostro arrivo con rientro a Reykjavik -2 notti albergo Reykjavik in camera doppia, 5 notti local hostal riscaldati – necessita sacco a pelo -Pasti full board colazione e cena - la guida fungerà da cuoco con la nostra collaborazione e pack luch durante le gite -Guida alpina parlante la lingua inglese per tutto il periodo scialpinistico
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e Extra ski equipment, tre giorni autogestiti Eventuali costi percorsi exrta / Km supplementari non previsti nel circuito e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
300
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale
 Foto di viaggio

Un percorso di scoperta di un angolo di Islanda poco conosciuto, al di fuori degli itinerari classici dove, oltre alle incommensurabili bellezze naturali, la vita genuina delle genti locali è ancora una ricchezza da scoprire ed apprezzare. Un viaggio nel Nord Ovest del paese tra le montagne che delimitano e separano i fiordi Eyjafjorour, Olafsfjorour, Siglufjorour, Heoinsfjorour. Trascorreremo sei giorni in questa zona dedicandoci interamente allo scialpinismo con una o più gite giornaliere con sistemazione negli ostelli locali. Rientrati a Reykjavik ancora tre giorni in libertà con auto a nolo a scoprire la wilderness dell’Islanda classica con le sue cascate ed i suoi geysers e, tempo e strade permettendo.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Trasferimento con mezzo privato al Nord con arrivo nel primo pomeriggio - 5 ore auto - a sud ovest del fiordoEyjafjorour a Oxnadalur dove ci attende la nostra prima salita al Kinnafjall 1104m - 600 m dislivello. Notte in loco in hostel.
Giorno 2
La meta odierna è la piccola penisola di Mulayrna con le sue numerose vette da discendere su più versanti a seconda delle condizioni della neve e delle nostre capacità. Possibilità di scendere direttamente sino alle acque blu del fiordo Eyjafjorour. Notte al villaggio di pescatori di Dalvik e relax 'a mollo' nelle sue piscine geotermali. Notte in hostel.
Giorno 3
Destinazione Kaldbakur 1200m sul versante Est del fiordoEyjafjorour. Il suo nome significa schiena fredda,immaginate perché. E' una delle più lunghe discese possibili in terra islandese in uno scenario da favola. Piccola sosta culturale a Laufa’s tuff farm e notte in hostel nel villaggio di Akureyri.
Giorno 4
Si ritorna sulle montagne in prossimità di Dalvik, con diverse possibilità di salita tra cui i Sauoaneshnjukar peaks alti circa 900m sul livello del mare. Discesa sulla parte oposta alla salita nella valle interna con diverse possibilità di rientro passando per Jokulbakstindur. Sosta in birrifico locale ed assaggio 'local brew'! Notte in hostel a Dalvik.
Giorno 5
Direzione Nord, in punta alla penisola di Troll – Trollaskagi , reso possibile dalla recente costruzione di strada e tunnel sino al disabitato piccolo fiordo Heoinfjorour dove è possibile salire il Vatnsendahnjukur. A seguire il Mooruvallaskal con una discesa mozzafiato sull’oceano. Notte in Dalvik hostel.
Giorno 6
Rientro serale a Reykjavik per una cena di festeggiamento e commiato dallo scialpinismo islandese, non prima di aver fatto un’ultima salita.
Giorno 7
Auto a nolo a zonzo nel Sud verso il classico 'golden circle' ed oltre
Giorno 8
Auto a nolo a zonzo nel Sud verso il classico 'golden circle' ed oltre
Giorno 9
Partenza per l’Italia

CLIMA
Siamo in primavera e sul mare, ma la prossimità del circolo polare artico si fa sentire anche se saremo a quote modeste tra i 400 ed i 1200m. Abbigliamento identico a quello usato sulle nostre Alpi ed aggiungere un duvet-giacca in piuma ed un saccopelo in piuma.

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA

Vestiario tecnico classico. Vestire comodo e soprattutto sfruttare il classico abbigliamento a strati cosiddetto 'a cipolla'.
Importanti una giacca antivento (eventuali copripantaloni) impermeabili. Si consigliano anche un ombrello e/o una mantella antipioggia. Pedule impermeabili fodera goretex /scarpe da ginnastica per uso giornaliero trasferimenti e momenti di libertà. dopogita assieme a comode ciabatte tipo crocks. Un intimo in capilene e transtex, assorbono il sudore e asciugano prima; un buon pile, pantaloni comodi da scialpinismo/trek, guanti, berretto per il freddo, cappello, eventuale casco sci, occhiali e crema da sole. Per quanto riguarda pentolame, gavetta/piatto e posate personali.
Portare per sicurezza ARVA, picozza leggera e ramponi. Eventuali altre necessità verranno tempestivamente segnalate.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
I nostri partner per questo viaggio
Materiale di viaggio
Quaderno di viaggio
ISLANDA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili