Viaggi Avventure nel Mondo

SELLARONDASKI

Foto di Simone Kulczycki
QUATTROPASSISKI Una settimana di sci in Val di Fassa, 5 giorni di scuola e 6/7 giorni di sci di cui uno certamente dedicato al mitico -Giro dei 4 Passi-, toccando le quattro valli (Livinallongo, Badia, Gardena e Fassa.)
DURATA
8 giorni
PERIODO
Mar
PERNOTTAMENTI
Hotel Rosa (***) a Vigo di Fassa.
TRASPORTI
Sci, impianti di risalita, bus locali e mezzi propri.
PASTI
Prima colazione e cena in hotel (comprese le bevande), pranzo al sacco o rifugi sulle piste.
DIFFICOLTÀ
Richiesta capacità tecnico-sciistica media
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Il coordinatore Antonio Mariani, maestro di sci, tel. 335.391923 architettoantoniomariani@gmail.com
Sarà presente durante tutto il soggiorno e condurrà il corso di sci.
LA DATA ULTIMA PER L’ISCRIZIONE E’ IL 31.12.2019.
COMUNQUE PRIMA DI ISCRIVERSI CONTATTARE IL COORDINATORE PER VERIFICARE LA DISPONIBILITA’ DEI POSTI.
Quota di partecipazione
Quota base QUOTA PER SCIATORI (Per eventuali accompagnatori non sciatori consultare il Coordinatore)
590
numero minimo di partecipanti 6/8
la quota comprende
Polizza infortuni e Polizza Europassistance, 7 notti in camera doppia (eccezionalmente tripla) con bagno (chi desiderasse la stanza singola, in caso di disponibilità, dovrà pagare la differenza di 8 euro al giorno, direttamente in albergo). Il trattamento è di mezza pensione (comprese le bevande) presso l'Hotel Rosa (***) a Vigo di Fassa, 3 ore di scuola di sci per 5 giorni, assistenza del coordinatore maestro di sci durante il soggiorno. Qualora per motivi legati a condimeteo o nivologiche avverse il maestro dovesse decidere di non effettuare la lezione per quel giorno, sarà rimborsata in loco metà quota giornaliera di lezione.
la quota non comprende
I pasti al di fuori della mezza a pensione in albergo (il pranzo si fa generalmente al sacco o in rifugi lungo le piste) e tutto ciò che non è indicato ne LA QUOTA COMPRENDE. Non comprende inoltre tutti i trasporti (compreso lo skipass). A questo proposito sarà opportuno decidere in loco se sarà conveniente fare lo skipass settimanale (comprendente o meno il SUPERSKIDOLOMITI) o fare un giornaliero di volta in volta. Le tariffe dello skipass del territorio possono essere consultate al link www.fassa.com/IT/Prezzi-Skipass/
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
50
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale

I partecipanti arrivano con mezzi propri a Vigo di Fassa. Raduno il pomeriggio presso l'Hotel Rosa. Incontro con il maestro/coordinatore, che presenterà il programma della settimana, e cena. Da domenica a venerdì si svolgeranno le lezioni di sci di tre ore giornaliere. 

IL PERFEZIONAMENTO DELLA TECNICA SCIISTICA E’ IL PRINCIPALE OBIETTIVO DI QUESTO VIAGGIO

L'attività svolta tenderà quindi al raggiungimento di questo scopo cercando di ottenerlo sfruttando al meglio le magnifiche possibilità sciistiche offerte dal comprensorio.

Al mattino, intorno alle 09.00, si partirà dall'albergo per dirigersi verso la località sciistica scelta per lo scopo didattico dal Maestro, sentite le indicazioni ed i desideri di tutti i partecipanti. Occorre considerare che le possibilità sono numerosissime e che ogni giorno sarebbe possibile sciare in località diverse, tenendo però sempre in conto la finalità didattica del viaggio. Sarà comunque fatto del tutto, considerate le capacità tecniche dei partecipanti, affinché almeno una giornata sia dedicata al famosissimo GIRO DEI QUATTRO PASSI (SELLA RONDA SKITOUR), vero fiore all'occhiello dello sci dolomitico. L'itinerario comporta il superamento dei quattro passi (Pordoi, Livinallongo, Sella e Gardena) e il percorso delle quattro valli (Fassa, Livinallongo, Badia e Gardena).

La fine del viaggio e il rientro presso le rispettive sedi è previsto per sabato mattina. La settimana bianca prevede cinque giorni di scuola di sci (tre ore al giorno; nel caso il maestro dovesse giudicare più proficuo, in dipendenza dell'eventuale non auspicabile divario tecnico fra gli allievi dividere la classi in sezioni (cosa che non si dovrebbe verificare se ci si atterrà alle caratteristiche tecniche richieste e se si sarà consultato, come prescritto, il Maestro di sci), il tempo dedicato ad ogni sezione sarà proporzionale al numero degli allievi stessi). Ogni sera il Maestro, sentito il parere di tutti, deciderà su quali piste orientarsi per il giorno successivo. Deciderà anche, tenuto conto delle condizioni meteo e nivologiche, quale parte della giornata sarà dedicata alla scuola e quale alla sciata libera. Il pranzo sarà effettuato al sacco o in uno dei tantissimi e suggestivi rifugi che sono disseminati sulle piste. Dopo il rientro in albergo e prima di cena, si svolgeranno le lezioni teoriche su vari argomenti (tecnica sciistica, topografia e orientamento, sopravvivenza in montagna etc.) con l'ausilio di foto e proiezione di filmati e il commento dell'attività sciistica svolta degli allievi registrata in video durante le lezioni. 

Per tutte le ulteriori informazioni relative al territorio, al SellaRondaSkiTour etc. ci si può rivolgere al maestro o consultare il web.

Nel 2015 è stato completato il collegamento unisce Pozza di Fassa (che dista meno di km. 2 dal nostro albergo) ad Alba di Canazei, permettendo l’immissione nel carosello dei 4 passi con maggiore comodità.

E’ FONDAMENTALE TENERE BEN PRESENTE CHE L’OBIETTIVO DEL VIAGGIO E’ INCENTRATO SULLE ORE DI LEZIONE DI SCI, CHE DEVONO ESSERE SEGUITE CON SCRUPOLO ED ATTENZIONE. OCCORRE INOLTRE CONSIDERARE CHE E’ OPPORTUNO PARTECIPARE ESSENDO IN POSSESSO DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE SUGGERITE. LE LEZIONI POSSONO ESSERE IMPARTITE A TUTTI I LIVELLI, MA PER RENDERE IL CORSO VERAMENTE PROFICUO SAREBBE IMPORTANTE CHE LA CAPACITA’ DEI PARTECIPANTI FOSSE LA PIU’ OMOGENEA POSSIBILE. CONSULTARSI PER QUESTO CON IL MAESTRO DI SCI!

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili