Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
Family

I viaggi della linea Family nascono per aggregare gruppi famigliari di genitori con figli coetanei che vogliono partire alla scoperta del mondo in compagnia. Per i figli di qualsiasi età, condividere l’emozione dei primi viaggi con coetanei vuol dire vivere un’esperienza ancora più indimenticabile e stimolante, e al contempo più piacevole ed aggregante anche per i genitori! 
Un’occasione di aggregazione unica, tra diversi nuclei famigliari, accomunati dalla passione per il viaggio e che insieme partono alla scoperta del 5 continenti!
Per i viaggi Family con bambini al di sotto dei 5 anni, occorre qualche precauzione in più e una attenzione particolare al programma di viaggio che sarà opportunamente adattato alle esigenze dei bambini. 

Una linea viaggi interamente dedicata alle famiglie che, accomunate dalla passione per il viaggio, partono insieme alla scoperta delle meraviglie del mondo!
DURATA
13 giorni
PERIODO
Giu Lug Ago
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
auto noleggiate, i partecipanti si alternano alla guida
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Luca GIACOMELLI - Tel. 3472362247
Enrico PERITI - Tel. 3357110239
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Non occorrono.
SITUAZIONE COVID-19
Francia

L'ingresso è consentito senza restrizioni 

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni 

Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
670
Supplemento
Estate
+ 50
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
+ 50
Supplemento
Pasqua e Ponti Primaverili
+ 50
Riduzione
Riduzione ragazzi 2/11 anni
- 40
Riduzione
Riduzione bambini fino a 2 anni non compiuti
- 530
La quota di partecipazione è basata su tariffe aeree promozionali, la sua applicazione è condizionata dalla conferma da parte del vettore aereo del volo a tariffa ridotta. La conferma sarà comunicata in tempi brevissimi. Le date potrebbero variare di 1/2 giorni. Nel caso non fosse possibile ottenere la conferma, il deposito sarà integralmente rimborsato.
NB: Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla data di partenza potrebbero subire una maggiorazione rispetto alla quota pubblicata che verrà notificata al momento dell'iscrizione. Nel caso in cui la maggiorazione non venga accettata sarà possibile annullare la prenotazione senza alcuna penale.
La quota comprende
il trasporto aereo, il nolo auto (esclusa la benzina), le assicurazioni, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
La quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
650
La Cassa Comune è l'importo di spesa previsto per persona in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota di partecipazione. Si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti considerando un livello di servizi medio ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Consulta le FAQ ed il punto 5 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale

Un itinerario che si sviluppa nel nord-ovest della Francia, da Parigi verso “les beaux ciels de Normandie” fino a raggiungere la Bretagna e la costa dell'Oceano Atlantico per rientrare quindi nella capitale francese lungo la splendida Valle della Loira , con i suoi famosi castelli.

Il viaggio si effettua con auto noleggiate consegnate all'aeroporto di Parigi, che raggiungeremo in volo diretto dall'Italia.

Da Parigi, dove prendiamo possesso delle auto a noleggio, ci dirigiamo alla tappa obbligata della Casa di Monet di Giverny, un luogo di pace assoluta, fiori e colori che ha ispirato i dipinti più belli.

Visiteremo poi la splendida Rouen, con le sue stradine costellate di case a graticcio, con la maestosa cattedrale gotica universalmente riconosciuta tra le più belle di Francia, e sulla cui facciata ogni sera, in estate, si può assistere al suggestivo spettacolo di luci e musica; senza dimenticare le testimonianze del rogo di Giovanna d’Arco che avvenne proprio qui dove fu processata e arsa sulla piazza, e non mancheremo di visitare l’Abatie de Jumieges, a 30 km da Rouen, la chiesa diroccata tra le più belle rovine d’Europa.

Le falesie e i costoni di roccia a strapiombo sul mare di Etretat ci daranno il senso di libertà delle coste del nord sferzate dal vento e ci accompagneranno verso Caen e le spiagge del D-day, non senza una sosta nella modernissima Le Havre e al porto di Honfleur, uno dei soggetti preferiti dagli impressionisti.

Il nostro viaggio ci porterà poi verso l’immancabile Mont Saint Michel, che non ha bisogno di spiegazioni, per poi proseguire verso la meravigliosa St. Malo, dai cui bastioni si gode di una delle più belle vedute sul mare; una sosta per mangiare le migliori ostriche d’Europa direttamente sul porto e tra i pescatori di Cancale e decidere se visitare Rennes, all’interno, o Dinan, gioiellino medievale tra le colline.

Ci sarà la possibilità di facili trekking sulla costa d’alabastro della Bretagna, a Cap Frehel, e poi sulla costa rosa, nei pressi di Ploumanach, per poi spostarsi nella parte sud di Finisterre e sulla costa opposta, visitare Locronan, che sembra rimasta indietro nel tempo, tra elfi e retaggi di pirateria, ed ancora lunghe passeggiate tra le distese immense di lavanda selvatica sui promontori della penisola Presq’Ile de Crozon, non senza un passaggio attraverso la ruvida Brest.

Nel percorso di avvicinamento a Nantes, ci sorprenderanno i canali e le atmosfere tranquille e bucoliche di Pont Aven, il borgo preferito di Gauguin, i monoliti misteriosi di Carnac e il trionfo di giardini fioriti e case a graticcio di Vannes.

Una sosta a La Baule, località balneare sulla Costa dell'Amour seconda solo a Biarritz, con la sua magnifica spiaggia ad arco, prima di giungere a Nantes bagnata dalla Loira il fiume che seguiremo fino a Orleans, lungo la Valle con i famosi castelli del sec. XV e XVI, una delle maggiori attrattive di Francia. Nantes, che sta sempre in bilico tra antichità, street art e progresso, con la sua green line che da luglio a settembre percorre la città e i luoghi di storia e arte più importanti, sarà la porta d’ingresso per la strada dei Castelli della Loira e per vigne e cantine, e ci sarà solo l’imbarazzo della scelta. Alterneremo la riva destra e la riva sinistra in un paesaggio incantevole, ricco di acque e di boschi che fanno da scenario ai fiabeschi castelli di Anger, Tours, Amboise, Blois, Orléans.

Tours, nella sua apparente austerità che nasconde un quartiere pedonale multietnico pieno di locali, farà da piacevole intervallo per proseguire e scovare altri castelli e giardini, fino ad Orleans, che celebra Giovanna d’Arco in ogni angolo, e soprattutto nella imponente cattedrale con una navata di ben 130 metri, in cui la sua storia è raccontata in decine di vetrate colorate. La Loira è una cerniera fra il nord e il sud, luogo d'incontro tra un tenero paesaggio d'acqua e colline, con un'archittetura che era italiana ancor prima del Rinascimento. "Giardino di Francia", suo orto, anche per la frutta e la verdura pregiata, i vini allegri e lievi, la valle della Loira si può dividere comodamente in tre parti. L'Orléanais, fino a Blois, la capitale dei conti omonimi attorno alla quale iniziano a spuntare i castelli, Chambord, Cheverny, la Turenna, attorno a Tours (Balzac le ha scritto un romanzo che è una dichiarazione d'amore, Il giglio nella valle), l'Angiò, attorno ad Angers, riassunto dalla poesia di Du Bellay, grazie alla quale ogni scolaresca francese associa in coro il nome della provincia alla dolcezza angioina.

Da Orleans, prima di rientrare a Parigi attraversiamo la fertile Beauce, il granaio di Francia, fino a veder spuntare dal verde dei campi due splendide torri: ecco la cattedrale di Chartres la cui bellezza e imponenza dominano sul piccolo borgo circostante. La Porta Reale, meraviglia dell'arte romanica, le vetrate del XII e XIII secolo, il recinto del coro con le splendide sculture lignee, costituiscono solo alcuni dettagli di un complesso unico al mondo. A Versailles troviamo l’ormai famosissimo ed eccezionale complesso formato dal Palazzo dei Giardini, dai Trianon e dalla città che ha conservato un'aria solenne. Infine, a malincuore si tornerà a Parigi, per rientrare in Italia con la bellezza negli occhi

L’itinerario può essere effettuato in senso inverso

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili