Viaggi Avventure nel Mondo

CUNEO FAMILY Viaggio di gruppoFamilyItalia

Foto di Augusto Rivelli

Avete mai sentito parlare di Cuneo? Questo itinerario è pensato per scoprire parte di questa provincia a molti sconosciuta, che ha molto da offrire.

Viaggio Family!

I viaggi della linea Family nascono per aggregare gruppi famigliari di genitori con figli coetanei che vogliono partire alla scoperta del mondo in compagnia. Per i figli di qualsiasi età, condividere l’emozione dei primi viaggi con coetanei vuol dire vivere un’esperienza ancora più indimenticabile e stimolante, e al contempo più piacevole ed aggregante anche per i genitori! 
Un’occasione di aggregazione unica, tra diversi nuclei famigliari, accomunati dalla passione per il viaggio e che insieme partono alla scoperta del 5 continenti!
Per i viaggi Family con bambini al di sotto dei 5 anni, occorre qualche precauzione in più e una attenzione particolare al programma di viaggio che sarà opportunamente adattato alle esigenze dei bambini. 

Una linea viaggi interamente dedicata alle famiglie che, accomunate dalla passione per il viaggio, partono insieme alla scoperta delle meraviglie del mondo!
DURATA
7 giorni
PERIODO
Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
ostelli, campeggi, guesthouse, b&b
TRASPORTI
pulmino o auto a nolo, i partecipanti si alternano alla guida
PASTI
ristorantini e/o cassa cucina e/o al sacco
DIFFICOLTÀ
facile, piccoli trekking
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Giorgia Teresa Rosina PRATO - Tel. 3200859033
Angela CARA - Tel. 3480929297
SITUAZIONE COVID-19
Italia

Permesso lo spostamento tra Regioni.
Libera circolazione tra regioni bianche e gialle.

Per gli spostamenti in Italia, in aereo, traghetti o treni, a partire dal 1 Settembre 2021  sarà necessario mostrare il green pass con uno dei seguenti requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.
 

Nord Italia

Tutte le regioni sono bianche.

Per gli spostamenti in Italia, in aereo, traghetti o treni, a partire dal 1 Settembre 2021  sarà necessario mostrare il green pass con uno dei seguenti requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.

Quota di partecipazione
Quota base Da Cuneo
380
*Provvisoria*
la quota comprende
trasporto in minibus/auto per 7gg da Cuneo escluso carburante, la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
la quota non comprende
tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
390
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
22 OTT - 28 OTT
cod: 6444
Prenota
Itinerario e redazionale

Il nostro viaggio parte e avrà come campo base la città di Cuneo, capoluogo di provincia denominata anche provincia Granda per le sue dimensioni. Il nome Cuneo prende il nome dalla forma dell’altopiano su cui sorge, alla confluenza del torrente Gesso con il fiume Stura, un triangolo con una punta conficcata nel cuore della pianura e le altre due aperte verso le montagne che portano in Francia. 

La città si sè non è molto grande si gira a piedi, ma è un piccolo gioiello che non tutti conoscono, è tutto molto curato e soprattutto il suo centro storico portato da pochi anni al suo antico splendore, è un punto di ritrovo a qualsiasi ora della giornata. In centro città si può arrivare anche in in treno. Per l’itinerario propongo l’affitto di automobili o minibus. Le varie località non sono distanti da loro, questo è un po’ un viaggio slow per poter dedicare il maggior tempo all’aria aperta con i bimbi.

 Foto di viaggio
Itinerario di viaggio
Giorno 1
Cuneo
Giornata dedicata alla scoperta di questa città, con il suo centro storico, le sue piazze e se si capita il martedì o il venerdì, del suo mercato cittadino. In base all’arrivo dei partecipanti propongo itinerario a piedi nel centro cittadino e nel pomeriggio itinerario nel parco fluviale che dal centro porta, attraverso un sentiero che costeggia il fiume Gesso, porta ad un santuario denominato Degli Angeli dove non può mancare un bel gelato al bar annesso e poi si prosegue sul Viale degli angeli che con i suoi 3 km riporta al centro cittadino.
Giorno 2
Cuneo – Vernante – Borgo San Dalmazzo - Cuneo
Da Cuneo si parte direzione Vernante conosciuta come la città di Pinocchio. La cittadina infatti è piena di Murales sul famoso burattino, si prosegue con un facile trekking ad anello che dalla località di Palanfrè non lontano da Vernante, ci porta in un bellissimo Bosco dei Faggi.
Nel pomeriggio si va direzione Borgo San Dalmazzo, Aradolo La Bruna dove c’è un simpatico trek ad anello denominato Giro delle Meridiane (sull’argomento è stato scritto anche un libro “Il Ghiro delle Meridiane”). Rientro a Cuneo
Giorno 3
Cuneo – Sampeyre – Melle - Venasca – Cuneo
Si parte da Cuneo per il paese di Sampeyre in frazione Rore. Un giro in un bosco fatato, a fianco del torrente, fino ad una spumeggiante cascata ma... attenzione, non sarete mai da soli! Infatti il sentiero anche questo ad anello di circa due orette si chiama Sentiero dei Sarvanot, che sono dei folletti del bosco. Possibilità di fare un giro in seggiovia a Sampeyre. A seguire sosta a Melle famosa per il suo formaggio Tumin (è in corso il procedimento per il riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta (D.O.P) proseguimento per Venasca per la visita di un museo dei suoni. Se c’è tempo propongo un giro nel centro storico a Saluzzo e poi rientro a Cuneo.
Giorno 4
Cuneo – Mondovì – Vicoforte – Bossea - Cuneo
Si parte da Cuneo per il paese di Mondovì, visita del centro storico (il sabato c’è il mercato), salita alla piazza maggiore con la funicolare e visita della città alta con il suo bellissimo balcone/belvedere che spazia dalle Alpi Marittime alle Langhe. Si prosegue verso Vicoforte con il suo santuario capolavoro di arte barocca piemontese dove è possibile ammirare la più grande cupola ellittica al mondo e dove c’è la possibilità di indossare elmetto e imbrago per vivere un’avventura incredibile. Poi si va direzione montagna alla scoperta delle grotte di Bossea dove all’interno ci sarà una sorpresa! Rientro a Cuneo
Giorno 5
Cuneo – Terme di Valdieri – Entracque – Cuneo
Partenza sempre dal nostro campo base di Cuneo con direzione Valle Gesso, più precisamente Terme di Valdieri, vallata molto amata dai Savoia e riserva di caccia reale, con un facile trekking si arriva alla casa reale ora rifugio Valasco, sulla via del ritorno a Cuneo, sosta ad Entracque presso il Centro Faunistico Uomini e Lupi, dove con un po' di fortuna si potranno ammirare questi bellissimi animali. Se rimarrà del tempo, sosta a Valdieri per la visita del Parco archeologico della necropoli protostorica o alll'ecomuseo della Segale. Rientro a Cuneo
Giorno 6
Cuneo – Grinzane Cavour – Cherasco – Morozzo - Sant’Albano Stura – Cuneo
Partenza da Cuneo direzione Grinzane Cavour con il suo Castello i suoi vini e le sue trattorie tipiche langarole, poi si va a Cherasco per il museo della magia.
La via del rientro verso Cuneo sarà dedicata agli animali, sosta a Morozzo per la visita di un caseificio e meglio verso l’ora del tramonto sosta presso Oasi Naturalistica La Madonnina sita a Sant’Albano Stura per scrutare, dalle numerose torrette di avvistamento, i vari volatili che vivono attorno ai laghetti. Rientro a Cuneo.
Giorno 7
Cuneo – Villar San Costanzo – Cuneo
Da Cuneo si parte per la riserva Naturale dei Ciciu del Villar, dove con una breve escursione si andrà alla ricerca dei famosi funghi di roccia, i Ciciu. Pranzo tutti insieme in una delle numerose locande della zona per assaporare la cucina occitana, tempo di rendersi conto che i 7 giorni della nostra vacanza sono giunti al termine.
 Foto di Giorgia Prato
Foto di Giorgia Prato
 Foto di Danilo Demaria
Foto di Danilo Demaria
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili