Viaggi Avventure nel Mondo

SIENA E VAL DI MERSE FAMILY Viaggio di gruppoFamilyItalia

Foto di Patrizia Di Giuseppe
Viaggio Family!

I viaggi della linea Family nascono per aggregare gruppi famigliari di genitori con figli coetanei che vogliono partire alla scoperta del mondo in compagnia. Per i figli di qualsiasi età, condividere l’emozione dei primi viaggi con coetanei vuol dire vivere un’esperienza ancora più indimenticabile e stimolante, e al contempo più piacevole ed aggregante anche per i genitori! 
Un’occasione di aggregazione unica, tra diversi nuclei famigliari, accomunati dalla passione per il viaggio e che insieme partono alla scoperta del 5 continenti!
Per i viaggi Family con bambini al di sotto dei 5 anni, occorre qualche precauzione in più e una attenzione particolare al programma di viaggio che sarà opportunamente adattato alle esigenze dei bambini. 

Una linea viaggi interamente dedicata alle famiglie che, accomunate dalla passione per il viaggio, partono insieme alla scoperta delle meraviglie del mondo!
DURATA
3 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
alberghetti, b&b, case private, tende, ostello
TRASPORTI
mezzi propri
PASTI
Case private, fattoria e ristorantini
DIFFICOLTÀ
Facili camminate in collina e in città
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Marella FAVRUZZO - Tel. 345 0284107
SITUAZIONE COVID-19
Italia

Permesso lo spostamento tra Regioni.
Libera circolazione tra regioni bianche e gialle.

Per gli spostamenti in Italia, in aereo, traghetti o treni, a partire dal 1 Settembre 2021  sarà necessario mostrare il green pass con uno dei seguenti requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.
 

Centro Italia

Tutte le regioni sono bianche.

Per gli spostamenti in Italia, in aereo, traghetti o treni, a partire dal 1 Settembre 2021  sarà necessario mostrare il green pass con uno dei seguenti requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.

 

Quota di partecipazione
Quota base da SIENA
150
Estensione Estensione di 1 giorno
+ 30
la quota comprende
la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze). La guida turistica per tutti i due giorni e eventuale estensione
la quota non comprende
i pasti e i pernottamenti calcolati nella Cassa Comune. Non inclusi eventuali ingressi a musei.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
150
calcolata per le spese di alloggio (2 notti) e pasti. in ostello o tenda la cifra è ridotta. costo estensione: 75 euro in piu’
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
08 OTT - 10 OTT
cod: 6404
Prenota
30 OTT - 01 NOV
cod: 6405
Prenota
23 DIC - 25 DIC
cod: 7052
Prenota
30 DIC - 01 GEN
cod: 7055
Prenota
Itinerario e redazionale
 Foto di Marella Favruzzo
Foto di Marella Favruzzo

Scappa dalla routine e immergiti nel fascino di Siena, Patrimonio dell’Umanità perché è uno dei centri medievali più autentici e meglio conservati al mondo. Visita i suoi gioielli imperdibili: il salotto d’Italia: Piazza del Campo; la magnificenza della Cattedrale; Rocca Salimbeni, sede storica del Monte dei Paschi; e poi scivola in un percorso diverso che rivela tradizioni e passioni millenarie della città: il Palio, le contrade, le storie dei cavalli, e poi i templari e l’alchimia che si respira qui. Il giorno dopo si fa un tuffo nel cuore della Val di Merse: un luogo ancora poco conosciuto ma pieno di gioielli d’arte nascosti tra boschi di lecceto e colline d’ulivo: eremi, castelli, ville d’epoca.

Ci fermeremo in case o fattorie per conoscere le persone del posto e degustare i loro prodotti come l’olio, il pecorino, il vino, il miele. E infine andremmo ad estrarre quella spada che 1000 anni fa un cavaliere conficcò nella roccia: proprio li sorge uno dei più preziosi e antichi esempi di gotico toscano: l’Abbazia di San Galgano, con la spada ma senza tetto. In questo w.e. non mancherà di certo una degustazione di vini d’eccellenza come il Chianti Classico o il Brunello di Montalcino, ma anche di ricette tradizionale come i pici, la trippa, la cinta e i dolcetti tipici. Nel week end sarete insieme alla vostra guida locale che vi farà scoprire Siena e il suo territorio con tutta la passione che nutre per questi luoghi.

Un week end lungo e bello immergendosi nell’arte, nella storia e nell’eleganza di Siena e delle sue campagne circostanti. Siena: Patrimonio dell’Unesco, è una città medievale eccezionale, un capolavoro di inventiva, dove gli edifici sono stati disegnati per adattarsi al tessuto urbano e formare un tutto con il paesaggio circostante. Per queste sue caratteristiche Siena ha influito in modo sostanziale sull’arte, l’architettura e la pianificazione urbana durante il Medio Evo, sia in Italia che in Europa. Ne vedremo il Duomo, Il Palazzo del Governo, la Torre del Mangia, Piazza del Campo, la Rocca Salimbeni, sede dei Monte dei Paschi, Fonte Gaia, le mura ecc. Siena, città di commercio e pellegrini, attraversata da nord a sud dalla Via Francigena: per questo la città ha un rapporto cosi’ stretto con la Francia testimoniato con orgoglio dalla sua eleganza, dalla bellezza del gotico, dai colori sgargianti e dell’oro nei suoi dipinti. Entreremo nel cuore delle sue tradizioni e passioni: il Palio, i cavalli e le contrade. Vedremo le stalle dei cavalli in pieno centro storico, le fontanine del battesimo contradaiolo; vicoli bui che si aprono su vedute panoramiche sulla città e le colline circostanti. Siena è la città con il centro storico medievale tra i meglio conservati e autentici al mondo: godetevela e anche a tavola: non mancheranno degustazioni di vini e assaggi dei suoi prodotti come i salumi di cinta, il pecorino ma anche i dolci senesi come i ricciarelli, cantucci, cavallucci ecc. . 

Il giorno dopo esploreremo la Val di Merse con la sua Montagnola Senese: territorio ancora poco conosciuto ma di grande bellezza paesaggistica e artistica : una natura a volte selvaggia e a volte dolce di ulivi e vigneti, che racchiude tanti gioielli come pievi romaniche, romitori, castelli, ville ottocentesche, e poi le terme di Petriolo, le acque dei fiumi Merse e Farma, piccoli borghi medievali e la leggendaria Abbazia di San Galgano.
 

PROGRAMMA INDICATIVO: il programma dei 2 giorni è suggerito dalla guida ; chi si ferma un giorno in piu’ come ESTENSIONE un’ampia scelta tra Colle Val d’Elsa, la città del cristallo, San Gimignano l’Abbazia di Cellole con pranzo a base di zafferano in una meravigliosa fattoria fuori le mura (la spezia che fece ricca Sangimignano nel medio evo), le Crete Senesi, terre lunari e famose per il tartufo e il pecorino. Una degustazione del grande vino Brunello DOCG in una cantina di Montalcino,. Oppure un tuffo alle terme di Petriolo o Rapolano o una camminata nella meravigliosa Valle del Chianti. Avete una guida esperta con voi… sbizzarritevi!!!!

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Arrivo a Siena con proprio mezzo o altro trasporto. Sistemazione nel vostro alloggio. Ritrovo con altri partecipanti e cena in un ristorantino in centro.
Giorno 2
Siena. La mattina dedicata alla visita della città nei luoghi 'da non perdere': Piazza Salimbeni sede storica del Monte dei Paschi; il salotto gotico italiano per eccellenza: Piazza del Campo, Fonte Gaia il Palazzo Pubblico architettura gotica per eccellenza , Santa Maria della Scala, annoverato tra gli ospedale più antichi d’Italia, il Duomo capolavoro del romanico e gotico creato con 24 marmi di colori diversi, la Via dei Pellegrini e immancabile dolce intervallo per l’assaggio dei dolci senesi (ricciarelli, cavallucci, panforte, cantucci..). Sicurezza covid permettendo, possiamo decidere di visitare l’interno del Duomo con il suo pavimento a tarsie marmoree unico al mondo, o il Palazzo Pubblico dove artisti di fama internazionale come Ambrogio Lorenzetti e Simone Martini hanno lavorato 'in casa' o il Palazzo delle Papesse che ospita quest’anno la mostra di Salvator Dali’: 'da Galileo Galilei al Surrealismo' (visitata sempre con la vs guida). Pranzo in un bel posticino per degustare prodotti tipici senesi come la cinta senese, il pecorino, ciaccini ripieni, la finocchiona ecc. Il pomeriggio scopriremo una Siena insolita e segreta: un percorso per gustare la bellezza di Siena con altri occhi, quella dei senesi e delle loro tradizioni: il Palio, le sedi delle contrade, le stalle dei cavalli, i fontanini dove ci si battezza. E poi i vicoli bui medievali, il castellare degli Ugurgieri sede della Contrada Priora della Civetta, la Magione dei Templari con le storie dei Templari legati all’alchimia di cui la città è tanto impregnata. Percorriamo la Via Francigena, scendiamo a Fontebranda citata da Dante e la casa/Santuario di Santa Caterina da Siena. Terminiamo la giornata così piena con una cena in una tradizionale trattoria per gustare ricette tradizionali come i pici, la ribollita, la pappa al pomodoro o la bistecca di chianina. Oppure scegliamo di andare a far cena in casa privata.
Giorno 3
la Val di Merse. Solo a pochi km fuori Siena, la Montagnola e la Val di Merse sono luoghi di grande bellezza naturalistica e storico-artistica e per fortuna non ancora battuti dal turismo di massa. La mattina raggiungeremo il borgo di Ancaiano (20 min auto da Siena), prenderemo un caffè a casa di Marella e poi tra boschi di quercia e uliveti inizieremo la nostra camminata per raggiungere Villa Cetinale, storica dimora della famiglia Chigi; la spettacolare Scala Santa con i suoi 300 gradini ci porta al Romitorio (possibilità di arrivare con sentiero facile in salita): da qui si gode un panorama mozzafiato che lambisce gli Appennini, il Monte Amiata, la Val d’Orcia. Con un breve sentiero immerso nel bosco raggiungiamo la Pernina, pieve romanica risalente all’anno 1078 e già citata da Matilde di Canossa. Siamo a 500 metri, posto magico con altra veduta spaziale che raggiunge il possente Castello di Celsa. Pranzo in fattoria /casa privata per fare due chiacchere con la gente del posto e assaporare i loro prodotti: pecorino, miele, formaggio, affettati toscani e vino. Nel pomeriggio raggiungiamo in macchina l’Abbazia di San Galgano e la Cappella di Montesiepi che custodisce la spada conficcata nella roccia…e qui vi racconto di un cavaliere leggendario.. legato ai templari, al Santo Graal o al Re Artu’ ? Storie e leggende si fondono insieme. L’Abbazia è uno degli edifici gotici piu’ significativi e antichi in Italia ed è l’unico gotico senza tetto!!! Capiremo come vivevano i monaci, qui dell’ordine dei cistercensi: incredibili ingegneri idraulici ed edili tanto da essere chiamati a Siena per la costruzione della facciata del Duomo e poi trasferirsi definitivamente in città abbandonando il complesso
 gruppo Marella Favruzzo
gruppo Marella Favruzzo
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili