Viaggi Avventure nel Mondo

AUSTRALIA EAST 4X4 Viaggio di gruppoAvventuraOceania e Pacifico

Foto di Fabrizio Lazzeri
DURATA
30 giorni
PERIODO
Apr Giu Lug Ago Set
PERNOTTAMENTI
tenda e alberghetti
TRASPORTI
auto 4x4 noleggiate, i partecipanti esperti in 4x4, si alternano alla guida
PASTI
cassa cucina e ristorantini
DIFFICOLTÀ
lungo raid in auto 4x4
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Marco FIORI - Tel. 335-5221544
Livio MANTELLI - Tel. 3298515208
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Occorre il visto Australia.
Il visto è necessario e si ottiene elettronicamente cliccando sul sito www.immi.gov.au – evisitor651
Il passaporto deve essere valido almeno 6 mesi.
Inserire con estrema attenzione i dati del passaporto con il quale viaggerete.
Si consiglia di chiederlo almeno 72 ore prima della partenza.
Per vedere il FAC SIMILE di un formulario già compilato e con tutte le traduzioni CLICCA QUI:
Occorre patente internazionale.
SITUAZIONE COVID-19
Australia

Chiusa al turismo.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
2.420
Supplemento estate
+ 250
Supplemento natale e capodanno
+ 350
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 200
quote basate su voli Emirates e su 9 partecipanti
la quota comprende
il trasporto aereo con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), compreso il volo da Townsville o Cairns a Sydney, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il noleggio auto 4x4 per 21 giorni, le assicurazioni esclusa la benzina. Escursioni e visite con altri mezzi di trasporto in cassa comune.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
1.400
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
30 LUG - 28 AGO
cod: 6301
Prenota
07 AGO - 05 SET
cod: 6302
Prenota
Itinerario e redazionale

Questo Australia East 4x4 è una versione riveduta e corretta del vecchio programma Australia, troppo lungo di durata, che ha perso molto del suo fascino da quando la famosa e mitica Stuart Highway e stata completamente asfaltata. Il nuovo programma propone un itinerario 30/31 giorni con inizio da Sydney e termine a Townsville sulla Grande Barriera Corallina per circa 9000 km, con una novità che rappresenta una vera e propria "prima": la traversata del Simpson Desert uno dei grandi deserti dell’outback autraliano…Outback è una parola intraducibile in italiano, da un buon dizionario abbiamo scelto, tra i molti significati riportati: vuoto e remoto…Il nostro viaggio si inoltra nel vuoto più remoto del continente australiano, o se volete nelle grandi distese selvagge dell’interno; dove affondano le radici della storia e dell’epopea del popolo australiano, una storia di esplorazioni non ancora conclusa, iniziata secoli or sono quando galeotti inglesi furono sbarcati dalle galere di sua maestà nella baia di Sydney. Australia è come un viaggio in un altro pianeta, talmente è lontana e remota nella mente di ognuno di noi. E come un piccolo pianeta, ha un pò di tutto. Dalle verdi colline con prati fioriti, ai filari di viti che danno ottimi vini, alle piste rosse e sabbiose dei deserti centrali, alla foresta tropicale del nord, nei dintorni di Darwin, ad una costa che non ha nulla da invidiare alle più famose del mar Mediterraneo o dell'Oceano Indiano, con quella Barriera Corallina che solo qui in Australia si sviluppa per oltre 2.000 km.

Con un lungo volo ci portiamo a Sydney, la sola vera grande città del paese. Adagiata sulle rive della sua splendida naturale, Sydney è una città simpaticissima, gente cordiale, pubs affollatissimi, vele policrome spiegate al vento della baia, un'atmosfera nei quartieri vecchi tutta inglese in contrasto con i grattacieli della City e quella Opera House divenuta simbolo della città. Da Sydney preso possesso delle nostre 4x4, puntiamo verso Katoomba uno dei centri delle Blue Mountains dove gli abitanti di Sydney vanno a prendere il fresco durante la loro estate. Vista stupenda sulla valle sottostante profonda, ricoperta da una fitta foresta, lontane all’orizzonte le montagne blu. Proseguiamo per 4 giorni verso il centro del paese, traversiamo una campagna molto vissuta, con paesetti lindi e dipinti, con villette costruite in legno e pietra con bei tetti rossi e giardini fioriti. 

Incontriamo i primi sterrati e puntiamo su Birdsville, cittadina storica ai margine del Simpson Desert, ci si prospettano diversi itinerari per traversare il Simpson Desert che studieremo anche con l’assistenza degli efficienti ranger locali. Il Simpson è un mito per gli australiani, un vero deserto di sabbia simile al Sahara. Raggiungeremo le grandi dune e decideremo se aggirarle o affrontarle per possibili deviazioni. La regione è stupenda, laghi salati, immensi planori, dune, usciamo dal Simpson a Mt.Dare, e prendiamo per Finke e quindi seguendo la vecchia linea ferroviaria (quasi un monumento nazionale con le sue antiche stazioni) per una pista utilizzata per una classica corsa fuoristrada la Finke – Alice Spring, sempre attraverso il «bush», come lo chiamano qui, la savana, il deserto stepposo, cercando di evitare canguri, mandrie di bovini che intralciano pericolosamente la pista puntiamo verso il cuore del paese, Ayers Rock. Un vero cuore rosso che all'alba e al tramonto sembra palpitare nella serie cangiante dei colori che si susseguono sulle sue pendici rocciose. Saliamo fino in cima e quindi ce ne andiamo verso i Mount Olga per una breve camminata. E' possibile un volo in elicottero, costa 120 AUD, ma ne vale la pena. Attraverso una pista secondaria raggiungiamo Kings Canyon dove faremo il campo tra gole di rara bellezza e fascino. 

Ad Alice Spring iniziamo ad incontrare quei fantasmi umani che sono gli aborigeni, emarginati da un sistema che non ha spazio per loro. Gli aborigeni vivono ai margini delle grandi città, abbrutiti dall'alcool e dalla violenza. Qui ad Alice Spring termina la ferrovia e verso nord non c'è che la strada, lunga, lunghissima dove il camionista è il personaggio incontrastato, con le sue macchine infernali che trascinano fino a 6 rimorchi. Incontrarli è pauroso ed è consigliabile fermarsi e attendere il passaggio di quei veri e propri treni stradali. Lasciamo alle nostre spalle il tropico del Capricorno, e puntiamo su Pine Creek e tra foreste lussureggianti ci dirigiamo al Kakadu National Park, la grande riserva faunistica dove i coccodrilli, bufali, emu, dingo e, naturalmente, i canguri, proliferano indisturbati. 

Percorreremo in barca un tratto dell'Alligator River di prima mattina, per sorprendere centinaia di uccelli (aironi, egrette, pellicani, ibis, aninche) al risveglio, in una natura davvero incontaminata. Vedremo le pitture rupestri del Nourlangie Rock e le Blue Paintings, prima di tornare verso sud, a Katherine Gorge un Grand Canyon in miniatura. Partiamo quindi per la Savannah Way, che costituisce una valida alternativa alla strada di Tennant Creek più lunga di 400 km. Passiamo per Mataranka e Normanton e Roper Bar, visitiamo Lost City South un insieme di pinnacoli di arenaria, poi Borroloola dove fu girato un famoso film e arriviamo a Burketown nel Golfo di Carpentaria. Proseguiamo oramai spediti verso la costa, il paesaggio varia più vegetazione, più animali, stiamo arrivando alla costa del Pacifico dove si sviluppa la più estesa Barriera Corallina del Mondo ed eccoci a Cairns. Valuteremo localmente tempi e costi. Da Cairns o Townsville a Magnetic Island, alle Whitsunday Island, sulla Barriera Corallina dove potremo immergerci con auto respiratori sotto la guida di esperti assistenti. Gli ultimi giorni di relax poi lasciate le nostre eroiche auto a Townsville, finiamo in un pub a bere ottima birra e ottimi vini, a ricordare con un po' di nostalgia immagini ed aneddoti di questo splendido viaggio appena concluso.
Il rientro in Italia in aereo per Sydney e il volo per ritornare a casa.

L'itinerario può prevedere modifiche/restrizioni dovute alle condizioni meteo e al relativo rilascio dei permessi da parte delle compagnie di noleggio.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
aereo
PARTENZA DALL’ ITALIA
Giorno 2
aereo
IN VOLO
Giorno 3
ARRIVO A SYDNEY di buon mattino
Giorno 4
jeep 4x4
265 km
1+4+3 ore
SYDNEY-KATOOMBA (Blue Mountains) - ORANGE
Giorno 5
jeep 4x4
557 km
9 ore
ORANGE - DUBBO - BOURKE
Giorno 6
jeep 4x4
870 km
11 ore
BOURKE- CUNNAMULLA - WINDORAH
Giorno 7
394 km
6 ore
WINDORAH - BIRDSVILLE
Giorno 8
jeep 4x4
120 km
8 ore
BIRDSVILLE -SIMPSON DESERT (Big Red- QAA line
Giorno 9
jeep 4x4
230 km
10 ore
SIMPSON DESERT (Poeppel Corner – WAA line – French Line)
Giorno 10
jeep 4x4
130 km
9 ore
SIMPSON DESERT-( Purnie Borie –Dalhouse Springs)-MOUNT DARE
Giorno 11
jeep 4x4
637 km
10 + 2 ore
MOUNT DARE– FINKE – KULGERA – ERLDUNDA - YULARA (Ayers Rock)
Giorno 12
jeep 4x4
515 km
2+2+4 ore
YULARA (Ayers Rock - Olga Mountains) – KING’S CANYON
Giorno 13
jeep 4x4
318 km
2+3+2 ore
KING’S CANYON (Mereenie Loop) – PALM VALLEY- ALICE SPRINGS
Giorno 14
jeep 4x4
733 km
8+2 ore
ALICE SPRINGS- TENNANT CREEK (Wycliffe well- Marble Devil’s)- RENNER SPRING’S
Giorno 15
jeep 4x4
809 km
8+2+2 ore
RENNER SPRINGS – DALY WATERS- JABIRU
Giorno 16
jeep 4x4
140 km
2+1+2+2 ore
JABIRU – (Ubirr- Nourlangie Rock- Angangbonk Billabong) - COOINDA
Giorno 17
jeep 4x4
390 km
1+2+2+4 ore
COOINDA ( Yellow waters- Twin falls – Jim Jim falls) – PINE CREEK
Giorno 18
jeep 4x4
393 km
6 ore
PINE CREEK- MATARANKA – ROPE BAR
Giorno 19
jeep 4x4
390 km
5 ore
ROPE BAR - BORROLOOLA
Giorno 20
jeep 4x4
540 km
7 ore
BORROLOOLA BURKETOWN
Giorno 21
jeep 4x4
666 km
8 ore
BURKETOWN – NORMANTON – HUNDARA
Giorno 22
jeep 4x4
284 km
4 ore
HUNDARA – YULLABURRA – CAIRNS
Giorno 23
jeep 4x4
CAIRNS
Giorno 24
barca
Escursioni a isole / barriera corallina
Giorno 25
barca
Escursioni a isole / barriera corallina
Giorno 26
aereo
CAIRNS-SYDNEY
Giorno 27
barca + bus
SYDNEY visita della città
Giorno 28
barca + bus
SYDNEY visita della città
Giorno 29
aereo
PARTENZA DA SYDNEY
Giorno 30
aereo
ARRIVO IN ITALIA
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili