Viaggi Avventure nel Mondo

MICRONESIA Viaggio di gruppoAvventuraOceania e Pacifico

Foto di Alessio Giannuzzi
DURATA
23 giorni
PERIODO
Gen Feb Mar Apr Lug Ago Set Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
mezzi locali, barche
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile, viaggio per amanti del mare e del mondo subacqueo
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Per informazioni: Mario PUCCIO - Tel. 3483806204
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Il piano dei voli potrebbe prevedere uno scalo negli USA.
ATTENZIONE IMPORTANTE:
per accedere ai nuovi requisiti necessari per l'ingresso negli USA clicca qui
SITUAZIONE COVID-19
Micronesia

Chiusa al turismo.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
3.510
Supplemento estate
+ 200
Supplemento natale e capodanno
+ 200
la quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), compresi 5 voli in Micronesia, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze). Tutti i trasporti e le escursioni da pagare con la cassa comune.
la quota non comprende
le escursioni/immersioni, gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
1.400
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
07 AGO - 29 AGO
cod: 6181
Prenota
Itinerario e redazionale
 gruppo Pompili
gruppo Pompili

Un viaggio sicuramente per gli amanti del mare e del mondo subacqueo. A parte Guam, decisamente americana, che per piano dei voli siamo costretti a visitare, tutti gli arcipelaghi sono ancora prevalentemente incontaminati e la natura è la protagonista incontrastata. Le isole sono molto simili tra loro, ma nello stesso tempo presentano nette differenze da farle considerare ognuna unica nel proprio genere tra scenari e fondali da favola, tra gli incanti della natura, delle genti, della flora e della fauna. Un viaggio verso e dentro mondi lontani e lontano andiamo subito, con un lunghissimo balzo per scendere a Seoul quindi coincidenza per Guam, la porta della Micronesia, nelle Marianne, siamo già entrati nella storia dell’ultima guerra e la visita alle isole della Micronesia ce lo ricorderà ogni volta che incontreremo relitti e resti arrugginiti di aerei, carri armati e cannoni nella giungla o in fondo al mare. Partiamo per Yap dove il tempo sembra scandito dall’andamento delle maree, è la più ospitale e generosa di tutte. Una laguna che si insinua tra le ricche e rigogliose mangrovie, ospita il più grande numero di mante esistenti al mondo, e se si è fortunati si possono ammirare mentre volteggiano ad un palmo dal nostro viso. La gente è talmente cordiale, che se per caso vi trovate a fare una foto per strada si blocca il piccolo traffico per non intralciare il vostro obiettivo. Insieme ad altre tre isole (Tomil, Map e Rumung) forma un atollo il cui perimetro è segnato da una barriera corallina molto ampia. Yap è il primo incontro vero e proprio con la civiltà micronesiana, la sua cultura dell’età della pietra ci prende e ci affascina. Ci accontentiamo di visitare le testimonianze affascinanti di un glorioso passato: le case degli uomini, le piattaforme in pietra destinate alle danze, ma soprattutto le antiche strade in pietra e le curiose, enormi monete di pietra o d’alabastro.

In volo raggiungiamo Palau, con la sua splendida laguna cristallina tempestata da rocce ricche di vegetazione che sembrano una manciata di smeraldi caduti in mare, è la più turistica dove la macchina dei diving sembra non fermarsi mai. Enormi ciuffi di vegetazione tropicale sembrano galleggiare sulla superficie della laguna mentre onde spumeggianti si frangono con violenza contro la barriera. Arrivando a Palau si capisce rapidamente che il mare fa la parte principale, ma scorrazzare su veloci barche fra le Rock Islands non vuol dire solo bagni e immersioni in questo angolo di paradiso. Lasciamo Palau per Chuuk (Truk), selvaggia, povera ma con una grande dignità, si porta dietro un passato di guerra che è visibile ancora oggi nei suoi innumerevoli relitti che affollano la sua laguna. Qui il tempo si è veramente fermato il 17 febbraio del 1944, quando un attacco americano distrusse una intera flotta giapponese. Navi, petroliere e sommergibili giacciono in fondo al mare con tutto il loro carico bellico, ed ogni volta che ti immergi hai la sensazione di rendere omaggio alle sue tre mila vittime, tutto costituisce un Museo Subacqueo della Seconda Guerra Mondiale. A oggi solo 40 relitti e un centinaio di aerei sono stati ritrovati e identificati, tutto il resto giace sommerso e inesplorato nella laguna più profonda. Nella capitale ci sono tre Dive Center abilitati alle immersioni nel Museo. Un altro volo ed eccoci a Ponphei, con i suoi picchi di montagne che sembrano uscire da un film di Spielberg, è la più selvaggia e la sua vegetazione sembra che possa esplodere per invadere tutto e tutti. Visitando l‘isola si noteranno molte carcasse di furgoni ed auto quasi inghiottite dalla vegetazione che fanno capire che qui quando qualcosa si rompe si dà alla foresta che provvederà a farle sparire.
Rientriamo in Italia, sorvolando quel mare di cobalto che ha rappresentato per tre settimane la delizia del nostro viaggio nelle remote isole del Pacifico Settentrionale e sempre via Seoul eccoci in volo per l’Italia.
 

 Rovine megalitiche di Nan-Madol - gruppo Pompili
Rovine megalitiche di Nan-Madol - gruppo Pompili
Itinerario di viaggio
Giorno 1
aereo
Partenza dall’Italia
Giorno 2
aereo
Arrivo a Guam
Giorno 3
aereo
Guam - Koror
Giorno 4
barca
Vista all’atollo di Palau
Giorno 5
barca
Vista all’atollo di Palau
Giorno 6
barca
Vista all’atollo di Palau
Giorno 7
barca
Vista all’atollo di Palau
Giorno 8
barca
Vista all’atollo di Palau
Giorno 9
barca
Vista all’atollo di Palau
Giorno 10
barca
Vista all’atollo di Palau
Giorno 11
aereo
Koror - Yap
Giorno 12
barca
Yap visita delle isole
Giorno 13
barca
Yap visita delle isole
Giorno 14
barca
Yap visita delle isole
Giorno 15
barca
Yap visita delle isole
Giorno 16
barca
Yap visita delle isole
Giorno 17
barca
Yap visita delle isole
Giorno 18
aereo
Yap - Guam - Pohnpei
Giorno 19
auto + barca
Pohnpei Visita delle isole
Giorno 20
auto + barca
Pohnpei Visita delle isole
Giorno 21
aereo
Pohnpei - Chuuk (Truk)
Giorno 22
barca
Visita alle isole
Giorno 23
barca
Visita alle isole
Giorno 24
aereo
Chuuk - Guam
Giorno 25
aereo
Guam - Seul - Roma
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Quaderno di viaggio
POLINESIA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili