Avventure nel Mondo
DURATA
23 giorni
PERIODO
Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
tenda, amaca, alberghetti
TRASPORTI
canoe, barconi e mezzi locali.Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
DIFFICOLTÀ
navigazione sui fiumi con canoe e barconi, trekking nella selva
Vuoi info su questo viaggio?
Contatta il coordinatore assegnato alla data che ti interessa. Se non è ancora stato assegnato puoi contattare questi coordinatori che hanno già effettuato il viaggio:
Patrizia CRISOLINI MALATESTA - Tel. 3396216779
Arturo CACCICO - Tel. 3386598684
Vuoi sapere come funzionano i nostri viaggi? Leggi il decalogo e consulta le FAQ.
VISTI E NORME

Ecuador: non occorre il visto. È necessario avere un passaporto integro, con validità residua di almeno 6 mesi dall’ingresso nel Paese.

Perù: non occorre il visto. È necessario avere un passaporto integro, con validità residua di almeno 6 mesi dall’ingresso nel Paese.

N.B. I requisiti indicati valgono per i viaggiatori di nazionalità italiana. I partecipanti di nazionalità NON italiana dovranno documentarsi autonomamente circa i requisiti di ingresso richiesti presso la propria rappresentanza consolare e quella del paese di destinazione.
VACCINAZIONI

Ecuador: non ci sono vaccinazioni obbligatorie.

Perù: non ci sono vaccinazioni obbligatorie. È consigliata profilassi antimalarica.

Stati Uniti: Nel caso in cui il piano voli preveda lo scalo in USA è necessario fare l'ESTA clicca qui

Canada: nel caso in cui il piano voli preveda lo scalo in Canada è necessario fare l'ETA clicca qui

VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
1.990 €
Supplemento
Estate
fino a*
+355 €
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
fino a*
+355 €
Supplemento
Stagionale
22 Settembre - 15 Dicembre
fino a*
+250 €
quote basate su 9 partecipanti
(*) I supplementi stagionali indicano l'importo massimo che potrà essere applicato sul periodo di riferimento. Avventure nel Mondo si impegna a tenere i costi sempre al minimo e per questo, dove possibile, i supplementi verranno applicati solo in parte o eliminati.
N.B. Le quote pubblicate hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie. Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla partenza potrebbero subire una maggiorazione che verrà comunicata all'iscrizione. Se la maggiorazione sarà ritenuta incongrua, potrai annullare senza penale.
La quota comprende
il trasporto aereo, il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), tutte le altre spese necessarie alla realizzazione del programma in Cassa Comune.
La quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
Cassa comune
Cassa comune
2.300 $
La Cassa Comune è una stima delle spese per persona in corso di viaggio per alcuni dei servizi non compresi nella quota di partecipazione, nello specifico: pasto principale (solitamente la cena), pernottamenti, trasporti (quando non già inclusi nella quota) e le escursioni imprescindibili e funzionali alla realizzazione del viaggio. Non sono compresi nella Cassa Comune quei servizi mirati ad aumentare il comfort in corso di viaggio, per i quali il coordinatore potrà darvi una chiara indicazione dei costi. Consulta le FAQ ed il punto 6 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
14 LUG - 05 AGO
cod: 5372
Prenota
28 LUG - 18 AGO
cod: 5528
Prenota
16 AGO - 07 SET
cod: 5532
Prenota
03 OTT - 25 OTT
cod: 6251
Prenota
17 NOV - 09 DIC
cod: 6252
Prenota
Redazionale di viaggio

Amazonas è il nome della regione che si trova a nord ovest della foresta amazzonica che coinvolge 4 stati: Ecuador, Perù, Colombia, Brasile. Il viaggio a forte vocazione etnico/naturalista, l’esperienza che state per consumare ha tutti i presupposti per essere intensa ed emotivamente coinvolgente, ognuno di voi avrà l'opportunità di essere 'un protagonista nel viaggio'. Avrete l’occasione di vivervi una dimensione unica e particolare. Unica perché il viaggio si sviluppa nella regione del pianeta con la maggiore 'concentrazione' di biodiversità.

Durante l'attraversamento della foresta pluviale sarete circondati da una fauna incredibilmente prolifica, popolata da animali esotici come: tapiri, lamantini, delfini di acqua dolce, anaconde, caimani, tartarughe, scimmie, bradipi e con una buona dose di fortuna si può osservare anche il giaguaro. Particolare perché i vostri 'contatti' con le varie minoranze etniche (Huaorani in Ecuador e gli Mayorunas in Perù) avverranno in un contesto nel quale il trekking nella giungla sarà quotidianamente 'accompagnato' da una 'colonna sonora', generata dalle numerose specie di uccelli presenti e dai 'chiassosi' e colorati pappagalli, dormirete quasi sempre in tenda, quotidianamente si cambia il campo, si attraversano contesti di estrema bellezza naturale in condizioni 'wild', l’unica bevanda disponibile è l'acqua dei fiumi (opportunamente potabilizzata), quindi è un viaggio estremamente impegnativo.

Partendo dalla Sierra Centrale ecuadorena ci immergeremo nell'Oriente Amazzonico navigando con delle canoe dapprima in piccoli affluenti dove vivono ancora in un mondo paradisiaco alcuni gruppi indios: Huaorani, Jivaros, Secoya, Cofanes, Syona, gli ultimi di una antica stirpe. Attraversando lo Yasuni raggiungeremo il Rio Napo, dove avremo modo di incontrare altri gruppi indios e da qui, lasciate le canoe, con un grosso barcone amazzonico, in stile Fitzcarraldo navigheremo fino ad Iquitos in Perù, dove incontreremo altre comunità indios. Da Iquitos punteremo a sud e risalendo il Rio Ucayali raggiungeremo il piccolo affluente Rio Ayacucho per andare ad incontrare gli indios Matses o Mayorunas detti anche 'uomini giaguaro' dove potremo assistere alle loro pratiche sciamaniche e all’utilizzo di allucinogeni.

Dall’Italia volo su Quito in Ecuador, uno sguardo alla città e poi con un bus locale lungo trasferimento fino a Coca la Puerta de Francisco de Orellana divenuta oggi il cuore dei petroleros. Qui incontreremo le nostre esperte guide e dopo aver messo a punto tutta l’attrezzatura necessaria per affrontare la selva, con un camion raggiungeremo il piccolo Rio Shiripuno dove predisporremo le canoe per la navigazione. Lungo il fiume sosteremo nei primi villaggi dove vivono alcuni gruppi Huaorani semi civilizzati e dove potremo conoscere le loro abitudini, ma soprattutto le loro problematiche legate all’avanzamento dei petroleros. Proseguiremo e dopo alcuni giorni di navigazione in un habitat amazzonico particolare dove avremo modo di avvistare caimani, anaconde, scimmie, are e stupendi uccelli, raggiungeremo il rio Cononaco con soste ad altri isolati villaggi huaorani che vivono in completo isolamento dal resto della civiltà nel cuore della selva, cercheremo di avere un contatto discreto con loro per osservarne le abitudini, le tecniche di caccia e le pratiche di convivenza con la selva.

Lasciato il Cononaco e le canoe con un trekking di alcuni giorni, dove verrà messa a dura prova la resistenza fisica del gruppo, ci addentreremo nella selva dello Yasuni, che per la sua bio-diversità è considerata una delle aree più importanti del pianeta, dove vivono diverse specie di scimmie, centinaia di specie di uccelli, il tapiro, il giaguaro, le nutrie giganti, i delfini rosa, i caimani e la grande anaconda, e dove cercheremo di avere un contatto con altri gruppi di indigeni. Raggiunto quindi il rio Yasuni con delle canoe discenderemo le sue acque attraversando alcune paradisiache lagune fino al Rio Napo in località Nuevo Roccaforte. Qui attraversata la vicina frontiera dell’Ecuador entreremo in Perù in località Pantoja dove dopo aver ripreso un poco di forze riprenderemo la navigazione imbarcandoci su barconi in stile Fitzcarraldo mischiandoci tra la gente locale, le merci e gli animali e dormendo su amache e dopo 4 giorni di dolce navigazione, con soste a vari villaggi, arriveremo a Masan, e da qui con dei pick-up e nuovamente delle canoe raggiungeremo il mitico Rio delle Amazzoni e brevemente Iquitos. Dopo aver visitato la città, la casa del leggendario Fitzcarraldo e lo stupendo mercato galleggiante chiamato 'la Venezia dell’Amazzonia, un Mondosopra l’acqua' dove si trovano di tutto, dai generi alimentari, alle anaconde alle scimmie, nuovamente riprenderemo la navigazione puntando a sud e risalendo l’Ucayali fino a Gerardo Herera e il Rio Ayacucho, andremo dagli indios Matses o Mayorunas detti anche 'uomini giaguaro' famosi per le loro pratiche sciamaniche e l'utilizzo di alcuni particolari e potenti allucinogeni. Rientrati a Iquitos, in volo per Lima e l'Italia.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Partenza dall'Italia
Giorno 2
Arrivo a Quito
Giorno 3
Mattinata visita Quito
Giorno 4
Quito - Coca
Giorno 5
Coca - sosta sul rio Chiripuno
Giorno 6
Attività comunità Bameno
Giorno 7
Attività comunità Bameno
Giorno 8
Attività comunità Bameno
Giorno 9
Attività comunità Bameno
Giorno 10
Comunità Bameno - Coca
Giorno 11
Coca - Nueva Rocafuerte
Giorno 12
Nueva Rocafuerte - laguna Atun Cocha
Giorno 13
Laguna Atun Cocha - delfini - Pantoja - Tempestad
Giorno 14
Tempestad - indios Secoyas
Giorno 15
Indios Secoyas - Santa Clotilde
Giorno 16
Santa Clotilde - Mazan - Iquitos (barca notturna x J.H.)
Giorno 17
Arrivo a Jenaro Herrera - barca lenta (peke-peke) - comunità Mayuorunas
Giorno 18
Attività comunità Mayorunas
Giorno 19
Attività comunità Mayorunas - barca lenta (peke-peke) - Jenaro Herrera
Giorno 20
Jenaro Herrera (barca rapida) - Nauta - Iquitos
Giorno 21
Iquitos, visita mercato Belem volo Iquitos - Lima
Giorno 22
Partenza per l'Italia
Giorno 23
Rientro in Italia

Il viaggio spedizione è da ritenersi impegnativo, e quindi è rivolto a quei partecipanti veramente motivati, amantidella foresta, delle sue bellezze naturalistiche e delle etnieindios.

Il programma potrà subire variazioni in particolare nella regione peruviana dei Mayorunas.

N.B.: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili