Viaggi Avventure nel Mondo

PASION COLOMBIA Viaggio di gruppoAvventuraSud America

Foto di Alessia Lazzaretti
DURATA
17 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
bus a nolo
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
itinerario intenso
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Romano SCHELLINO - Tel. 3450457471
Maria Grazia ZANCHETTA - Tel. 335 235265
Anna CORSI - Tel. 3475954696
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Per i paesi dell'America Latina non occorrono visti. Il passaporto deve avere una validità residua di almeno 3 mesi dal giorno di partenza ed essere in buone condizioni.
ATTENZIONE IMPORTANTE:
per accedere ai nuovi requisiti necessari per l'ingresso negli USA clicca qui
Consigliata profilassi antimalaria (basso rischio).
SITUAZIONE COVID-19
Colombia

Aperta al turismo.
Test PCR effettuato nelle 96 ore precedenti l'ingresso, prima della partenza obbligo di compilazione modello check mig.
Registrazione su App: CoronApp.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 2 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.715
Supplemento estate
+ 250
Supplemento natale e capodanno
+ 395
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 150
la quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), i voli interni in Colombia, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), i trasporti in autobus noleggiato si pagano in cassa comune
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE. ESCURSIONE ALLA CIUDAD PERDIDA, QUOTE SU RICHIESTA
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
900
Supplemento estensione estensione ciudad perdida
+ 250
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
16 OTT - 01 NOV
cod: 5501
Prenota
26 NOV - 12 DIC
cod: 5502
Prenota
23 DIC - 08 GEN
cod: 5503
Prenota
26 DIC - 11 GEN
cod: 5504
Prenota
14 GEN - 30 GEN
cod: 5505
Prenota
Itinerario e redazionale

E’ un ritorno alla Colombia, uscita finalmente dalla guerra civile e paese oggi ben più sicuro di altri, che può soddisfare gli interessi del viaggiatore disincantato, ma interessato e attento. Grazie alla posizione equatoriale e alla sua struttura geomorfologica, la Colombia presenta una varietà di paesaggi davvero unica: coste caraibiche piene di sole, vette andine innevate, giungla amazzonica, alte dune desertiche che scendono a picco sul mare. Non meno importante è l’aspetto culturale, con numerosi siti dichiarati Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. La Ciudad Perdida di recente scoperta, le misteriose San Augustin con le statue scolpite. Notevole è pure il lascito urbano coloniale ben visibile nelle cittadine dove si intrecciano strade bordate di case bianche e dove monasteri e chiese importanti indicano la religione dei conquistatori. E poi città speciali come le splendida Cartagena, rinserrata nelle mura del XVII secolo e la vivace Bogotà con i suoi 60 musei.

La Colombia è un paese multietnico e multiculturale per gli apporti più diversi verificatisi nel corso dei secoli: abitata originariamente da grandi gruppi indigeni (Tairona, Wayu, Kogui) ha visto poi l’arrivo dei colonizzatori spagnoli, di pirati inglesi e francesi, di schiavi africani, di europei giunti qui in cerca di fortuna. Non dimentichiamo che tutto ciò si mescola anche nei sapori e nei profumi di una cucina variegata e ricca di ingredienti particolari, che avremo modo di gustare sorseggiando l’impareggiabile caffè. Verrà privilegiata la zona settentrionale del paese: arrivo a Bogotà con le due perle del Museo dell’Oro e del Museo Botero; quindi in aereo a Santa Marta o Riohacha per raggiungere in tre giorni Uribia (la capitale india della Colombia) - saline di Manaure - Cabo de la Vela - spiaggia di Ojo del Agua, Pilon de Azucar - Portete - Baia Honda - Punta Gallina.

Con l’autobus a Cartagena con il suo straordinario centro storico, che si protende nel mar Caribe e che cercheremo di esplorare accuratamente. Tornati a Bogotà, dedicheremo una giornata alla visita di Zipaquirà con la cattedrale scavata nella miniera di sale e poi una sosta in una delle meglio conservate cittadine coloniali: Villa de Leyva. Da Bogota raggiungeremo in aereo Neiva e in pullman il Parco Archeologico di San Agustin, in un'area di 500 chilometri quadrati, circa seicento megaliti istoriati con figure antropomorfe e zoomorfe sono testimonianza storica di un patrimonio artistico e culturale tra i più importanti del mondo preispanico sudamericano. Le statue monumentali sono sculture di grande bellezza, con caratteristiche tematiche, formali e simboliche molto differenziate, che includono elementi mitologici. Alcune, a carattere funerario, compiono funzioni di pareti o tetti di strutture dolmeniche; altre sono rappresentazioni di personaggi importanti o divinità alle quali si rendeva culto secondo le necessità. Dedicheremo un paio di giorni pieni alla visita del sito poi rientriamo a Neiva e in volo Bogotà. Un’ultima cena tipica nella capitale l’indomani partenza per l'Italia.

ESTENSIONE FACOLTATIVA PER LA VISITA ALLA CIUDAD PERDIDA (7 GIORNI)
Possibilità di aggiungere la visita alla Ciuidad Perdida, trek organizzato con partenza da Santa Marta, impegnativo.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
aereo
Partenza dall’Italia
Giorno 2
aereo - piedi
Arrivo Bogotà (2640 m.) Visita del centro e museo de Oro (chiese, Candelaria, Musei, Monserrat)
Giorno 3
aereo - 4x4
Volo Bogotà - Neiva (visita deserto Tatacoa) - S. Agustin (1730 m.)
Giorno 4
4x4
Giro archeol. dintorni S. Agustin + visita finca di caffè
Giorno 5
cavallo - 4x4
Parque arqueologico, Cavalcata S. Agustin - Neiva
Giorno 6
aereo - van
Neiva - Bogotà - catt del sale - miniera - Villa de Leyva (2600 m)
Giorno 7
piedi - van
Villa de Leyva - Bogotà (Visita cittadina e dintorni)
Giorno 8
aereo - 4x4
Bogotà - Riohacha - Cabo de la Vela
Giorno 9
4x4
Cabo de la Vela - Punta Gallinas
Giorno 10
4x4 - minibus
Punta Gallinas - Uribia - Riohacha
Giorno 11
4x4 -minibus
Riohacha - Santa Marta - Playa Grande
Giorno 12
minibus - trek
Santa Marta - Parco Tayrona - Playa Brava (visita Pueblito)
Giorno 13
trek - minibus
Playa Brava - Cabo San Juan - El Zaino - Santa Marta
Giorno 14
minibus
Santa Marta - Cartagena
Giorno 15
piedi
Cartagena (visita città)
Giorno 16
aereo
Volo Cartagena - Bogotà
Giorno 17
aereo
Arrivo Italia

ESCURSIONE CIUDAD PERDIDA
nel 1499 la prima cultura indigena avanzata che gli spagnoli incontrarono fu proprio quella dei Tayrona, che possedevano e lavoravano tanto oro, nacque da qui il mito dell'Eldorado. I Tayrona si difesero strenuamente ma furono decimati in circa 70 anni di guerra continua. Il più grande insediamento, forse la capitale, ottimamente conservato fu riscoperto solamente nel 1975 e dichiarata la Ciudad Perdida, nascosta nel fitto della foresta tra aspre montagne. Questo popolo aveva raggiunto uno straordinario grado di civilizzazione con una efficacie organizzazione sociale, politica con avanzate conoscenze tecnologiche. Da Santa Marta, per il nostro trek, il ritrovo sarà presso il locale ufficio turistico, qui conosceremo le guide, caricati i bagagli un mezzo ci condurrà per una impervia strada a Mamey, qui inizierà il nostro cammino per la Ciudad Perdida a 1.200 m. slm. Impiegheremo 3 giorni con tappe mediamente di 5/6 ore lungo il Rio Buritaca che ci permetterà in certi punti di fare stupendi bagni in piscine naturali. Lungo il tragitto incontreremo alcuni villaggi indigeni di etnia Kogui, discendenti degli antichi abitanti della zona. Il terzo giorno sosta e visita del sito archeologico della Ciudad Perdida, con accurata descrizione della guida. Il quarto o quinto giorno di trek prevede il rientro a Santa Marta. Meritato giorno di relax al mare in una delle spettacolari baie all'interno del Parco Marittimo Tayrona (per il trek da 4 giorni).

Itinerario di viaggio
Giorno 1
4x4 - trek
S. Marta - El Mamey (pranzo)
El Mamey - campo 1
Giorno 2
trek
campo 1 - campo 2 (pranzo) - campo 3
Giorno 3
trek
campo 3 - Ciudad Perdida - campo 3 (pranzo) - campo 2
Giorno 4
trek
campo 2 - campo 1
Giorno 5
trek - 4x4
campo 1 - El Mamey (pranzo)
El Mamey - Santa Marta
Giorno 6
aereo
S. Marta - Bogotà
Partenza per l'Italia
Giorno 7
aereo
Arrivo in Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
COLOMBIA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili