Viaggi Avventure nel Mondo

PARAGUAY CORAZON Viaggio di gruppoAvventuraSud America

Foto di Patrizia Di Giuseppe
DURATA
17 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
mezzi locali o noleggiati.Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
lunghi percorsi
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Franco INCHINGOLO - Tel. 3394585831
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Non occorrono visti.
Consigliata profilassi antimalaria (basso rischio).
SITUAZIONE COVID-19
Paraguay

Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.
Registrazione on line 24 ore precedenti l'ingresso.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 02 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.900
Supplemento estate
+ 250
Supplemento natale e capodanno
+ 250
la quota comprende
il trasporto aereo, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), i trasporti si pagano in Cassa Comune.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
735
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale

Sottovalutato dal turismo di massa, e fin’ora relegato ad una semplice escursione alle Misiones di un giorno o due dall’Argentina, ma non si può e non si deve perchè il Paraguay è ben altro...
Incastonato nel cuore dell’America Latina, il Paraguay è definito una delle mete turistiche più belle del Sudamerica grazie alle sue incontaminate bellezze naturali. Un paese poco conosciuto anche dagli abitanti delle nazioni confinanti, ma un luogo meraviglioso ed imperdibile grazie soprattutto al fatto che sta cercando di superare il suo isolamento politico, economico e geografico ed aprire finalmente le porte al turismo dopo essersi liberato nel 1988 da 60 anni di dittatura.

Un paese tutto da scoprire e che non ha nulla da invidiare ai suoi importanti vicini: il Brasile, l’Argentina e la Bolivia: Imponenti fiumi, il Rio Paraguay ed il Rio Paranà che definiscono i suoi confini, un clima caldo tropicale, 300 giorni di sole l’anno, città tranquille, natura incontaminata, selvaggia e rigogliosa, poche strutture turistiche, gente accogliente e disponibile, lagune che ricordano quelle boliviane, decine di parchi nazionali con centinaia di specie animali e, non ultimo, il costo della vita inferiore rispetto ai paesi circostanti con cui condivide molte bellezze naturali. Navigare sul Rio Paraguay nel Pantanal, territorio la cui biodiversità è nota in tutto il mondo, condiviso con il Brasile, le spettacolari cascate di Iguazu, condivise con Argentina e Brasile, le Estancias, grandi tenute agricole in cui è possibile trascorrere qualche giorno condividendo la vita dei gauchos; crogiolarsi al sole sulle spiagge di Encarnation, visitare la Diga di Itapu, la seconda opera idroelettrica del mondo, vivere la tranquillità di città come Conception sorseggiando la Yerba Mate che qui chiamano tererè che è una vera istituzione e che qui viene preparata con rituali antichi e consumata gelata. Infine le Reduciones gesuitiche e francescane, alcune delle quali sono state dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. E’ uno dei pochi paesi in cui le lingue ufficiali sono due: lo Spagnolo ed il Guaranì che, per preservarne la cultura, è obbligatoria nelle scuole e conosciuta dalla maggior parte degli abitanti.

Dall'Italia un volo ci porta ad Asuncion la capitale, direttamente da Buenos Aires o da San Paolo. Dopo una giornata di visita alla città, dove potremo vedere la Cattedrale, il museo del Barro, il museo etnografico Dr. Andres Barbero, la Casa de la Endependencia e il coloratissimo e caratteristico quartiere di San Jeronimo, partiremo poi alla volta del nord, con un bus pubblico potremo andare a Filadelfia ed alla vicina Lomo Plata per la visita della comunità mennonita: popolazioni europe di origini e lingua tedesca di religione cristiana anabattista e per questo perseguitati e alla diaspora da secoli. Sulla strada del ritorno ad Asuncion visiteremo la Laguna Salada. Tornati alla capitale ci aspetta la mattina seguente il breve volo militare per Bahia Negra nel Pantanal, per scoprire l’integrità e la bellezza di questo luogo magico in cui vivono ancora delle tribu che rifiutano il contatto con la cosiddetta civiltà e la cui integrità e sopravvivenza è minacciata dai grandi allevatori di bestiame che vorrebbero disboscare il Pantanal in modo incontrollato. Da Bahia Negra ci imbarchiamo sulla Aquidaban che fa servizio pubblico lungo il Rio Paraguay. Siamo a qualche chilometro dal confine con la Bolivia dove il fiume si incontra con il Rio Negro, e le acque scorrono per un tratto visibilmente di colore diverso. In nave arriviamo fino a Puerto Valle-Mi e da qui, con bus di linea, torniamo ad Asuncion. Durante il lungo tragitto potremo scegliere di fare tappa a Conception ed andare a vedere la vicina e suggesticva riserva di Laguna Blanca.
Se il volo militare non dovesse essere disponibile, raggiunta Conception da Filadelfia, ci imbarcheremo sulla Aquidaban fino a Puerto Valle-Mi.

Da Asuncion facciamo quello che è chiamato Circuito de Oro, visitiamo la bellissima Mision Francescana di Yaguaron, il santuario della Virgen di Caacupe che il giorno dell'immacolata richiama centinaia di migliaia di persone, la cittadina di San Bernardino e il suo hotel del Lago dove, secondo la leggenda, avrebbe soggiornato Hitler in fuga dall'Europa al termine della seconda guerra mondiale (!).
Una volta tornati ad Asuncion partiremo alla volta del sud, cominciando con la visita della missione gesuita di San Ignacio Guazù ed in successione Santa Rosa e Santa Maria, e soggiorneremo quindi lungo la strada in una tipica Estancia. Lasciamo l'Estancia e ci dirigiamo verso la missione di San Cosma y Damian, conosciuta anche in Europa nel '600 per gli studi astronomici. Valuteremo se fare un'escursione alle dune sul fiume Paranà, poi ci dirigeremo verso Encarnation dove, se abbiamo tempo, potremo fermarci a fare un bagno sulle spiagge del rio Paranà. In lontananza il ponte che lo collega all’Argentina e sull’altra sponda lo skyline della città di Posadas. Proseguiremo per le Reduciones di Jesus e Trinidad, dove potremo assistere al suggestivo spettacolo di suoni e luci ed andare a visitare una comunità Guarani che sceglie di vivere ancora con ritmi arcaici. Una visita al bellissimo Parco Manantial, un pausa per strada per visitare una piantagione di Yerba Mante ed eccoci a nord a Ciudad De L'Este, al confine con il Brasile. Da Ciudad andiamo a visitare l'imponente Diga di Itapu e le cascate del Saltos del Monday, che hanno il solo torto di essere troppo vicine alle ben piu famose Iguazù ma che hanno un fascino tutto loro e valgono la pena visitare. Sempre da Ciudad, arriviamo a Las tres Frontera, punto dove si incontrano Paraguay, Argentina e Brasile, passiamo il Paranà ed eccoci alle spettacolari e maestose Cascate di Iguazu, dove, dalla parte argentina, potremo ammirare la Garganta del Diablo, spettacolo unico al mondo.

A seconda del nostro piano voli il viaggio potrebbe finire a Ciudad del Este (vedi itinerario di massima proposto) da dove, via San Paolo avremo il volo per l'Italia oppure con i nostri mezzi torniamo ad Asuncion dove avremo il volo internazionale via Buenos Aires.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
AEREO
Italia - San Paolo
Giorno 2
aereo
San Paolo - Asuncion
Giorno 3
mezzi pubblici
Asuncion (visita città) - Filadelfia (bus)
Giorno 4
minibus
Filadelfia - Lomo Plata (visita musei e comunita mennomita)
Giorno 5
minibus
Filadelfia - Laguna Salada - Asuncion
Giorno 6
aereo
Asuncion - Bahia Negra
Giorno 7
Bahia Negra
Giorno 8
barca
Bahia Negra - imbarco ore 12 Aquibadan (navigazione notturna)
Giorno 9
aereo
Arrivo ore 12 Puerto Valle-Mi - Conception - Asuncion
Giorno 10
minibus
Asuncion - Yaguaron - Caacupe - San Bernardino (Lago Ypacarai) - Asuncion
Giorno 11
minibus
Asuncion - San Ignacio Guazù - Santa Rosa - Santa Maria - Estancia Tacuaty
Giorno 12
minibus
Estancia Tacuaty - San Cosme e Damian - Encarnacion - Trinidad - Jesus de Tavarangue - Comunità Mba'a Guarani - Hohenau
Giorno 13
minibus
Hohenau - Parco Manantial - fabbrida Yerba Mate - Ciudad de l'Este
Giorno 14
minibus
Ciudad de l'Este - Diga di Itaipù - Saltos del Monday - Ciudad de l'Este
Giorno 15
minibus
Ciudad de l'Este - Cascate Iguazu - Ciudad de l'Este
Giorno 16
aereo
Ciudad de l'Este - San Paolo
Giorno 17
aereo
San Paolo - Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili