Viaggi Avventure nel Mondo

ALASKA ADVENTURE Viaggio di gruppoAvventuraNord America

Foto di Giuseppe Tarantino
DURATA
17 giorni
PERIODO
Giu Lug Ago
PERNOTTAMENTI
tenda propria, motel
TRASPORTI
auto a nolo, i partecipanti si alternano alla guida
PASTI
ristorantini e al sacco
DIFFICOLTÀ
Nuovo itinerario
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Ugo ARMENO - Tel. 3487782505
Alain Carlo FERRARIO - Tel. 3382604848
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Per il Canada non occorre visto.
ATTENZIONE IMPORTANTE:
Per accedere ai nuovi requisiti necessari per l’ingresso in CANADA clicca qui


ATTENZIONE IMPORTANTE:
per accedere ai nuovi requisiti necessari per l'ingresso negli USA clicca qui

SITUAZIONE COVID-19
Canada

Aperto al turismo per i passeggeri in possesso di certificato di vaccinazione completata da almeno 14 giorni.
Obbligatorio effettuare Tampone Pcr 72 ore prima della tratta aerea con destinazione finale Canada (es: in caso di voli con scalo si dovrà considerare l'orario di partenza della seconda tratta aerea).
Caricare i propri certificati sul sito/app ArriveCAN 
Nb: una volta caricati i propri certificati su ArriveCAN si riceverà una notifica di quarantena che non dovrà essere presa in considerazione poichè si annullerà non appena arrivati in Canada e aver passato i controlli di sicurezza 
In base all'ordinanza del 29 Luglio per il rientro in Italia è obbligatorio per tutti:
modulo digitale compilabile, test pcr o antigenico nelle 72 ore precedenti l'ingresso.
Per i passeggeri che presentano green pass con certificato vaccinale completo non è richiesta la quarantena al ritorno.
Pei passeggeri che non sono in possesso del certificato di vaccinazione è obbligatorio isolamento fiduciario per 5 giorni al termine dei quali ci si dovrà sottoporre a nuovo tampone

 

Stati Uniti

A partire dai primi di Novembre il paese riaprirà al turismo per i passeggeri vaccinati con le seguenti condizioni:

Tampone PCR da effettuare nelle 72 ore precedenti l'ingresso per tutti i passeggeri al di sopra dei 2 anni e secondo Tampone PCR tra il terzo e il quinto giorno dopo l'arrivo.

Per i passeggeri non vaccinati rimane in vigore l'obbligo di quarantena di 10 giorni all'arrivo, riducibili a 7 se il secondo test risulterà negativo.

In base all'ordinanza del 29 Luglio per il rientro in Italia è obbligatorio per tutti:
modulo digitale compilabile, test Pcr o antigenico nelle 72 ore precedenti l'ingresso
Per i passeggeri che presentano green pass con certificato vaccinale completo non è richiesta la quarantena al ritorno.
Pei passeggeri che non sono in possesso del certificato di vaccinazione è obbligatorio comunicazione alla propria asl di appartenenza, raggiungere la propria destinazione con mezzi privati, isolamento fiduciario per 5 giorni al termine dei quali ci si dovrà sottoporre a nuovo tampone
 

Alaska

Valgono le stesse direttive Covid riportate per gli Stati Uniti d'America.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
2.450
Supplemento estate
+ 290
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 100
quote basate su 11 partecipanti
Eventuali riduzioni, se disponibili voli in classe di prenotazione più economica, verranno pubblicate sul sito
la quota comprende
il trasporto aereo da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze, il noleggio auto per 10 giorni e 4200 km, escluso il carburante, il traghetto Juneau-Skagway e bus Skagway-Whitehorse
la quota non comprende
il carburante auto. Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
870
le escursioni che si effettuano con mezzi diversi dall'auto a nolo non sono comprese, la cassa comune varierà a seconda del numero di escursioni che il gruppo deciderà di effettuare, vedi nota dopo l'itinerario.
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale

Un viaggio di 17 giorni nella natura più incontaminata dell’Alaska, che combina la navigazione in nave nell’Inside Passage con i panorami mozzafiato del Denali National Park. In Alaska la civiltà non ha ancora stravolto la natura primitiva di questa regione, limitata com'è alla costa meridionale e all'immediato entroterra. Vedremo ghiacciai che coprono intere regioni, tundra, foreste, fiordi profondi, vette e vulcani, laghi cristallini, torrenti e fiumi montani e ovviamente animali come alci, orsi, aquile, lupi e grassi salmoni. Grande 4 volte l'Italia, l'Alaska ha una popolazione di circa seicentomila abitanti - e di questi quasi la metà vive ad Anchorage, circa novantamila sono indigeni ma in gran parte del territorio la natura regna ancora sovrana ed indisturbata.

Dall'Italia con un lungo volo arriviamo a Juneau, capitale della regione, non ha collegamenti stradali ed è circondata da mare e montagna ghiacciate, l'ambiente è spettacolare. Gita in barca per l'avvistamento delle balene/orche e delfini e un'intera giornata dedicata al mare al Mendenhall glacier volendo anche in kayak. Ci imbarchiamo per Skagway, cittadina alle porte del Klondike che rievoca i tempi della corsa all’oro. In bus raggiungiamo Whitehorse, in Canada, dove prendiamo possesso delle nostre auto che ci accompagneranno per il resto del viaggio. Ci inoltriamo nella natura Canadese per raggiungere la parte più a nord dell’Alaska. Partendo quindi da Whitehorse, raggiungeremo Dawson City, quindi imboccheremo la Top of the World Highway (una delle strade panoramiche più a nord del mondo, che per un gran tratto si snoda in cima alle vette locali) per rientrare in Alaska e raggiungere Tok. Sarà un percorso scenografico e le tappe non saranno da meno. Whitehorse è infatti l'antico terminale della ferrovia White Pass and Yukon Route Railway, proveniente da Skagway. La città è situata sul fiume Yukon, fu un importante centro di rifornimento durante la corsa all'oro del Klondike ed oggi è nota per l’annuale corsa sulla neve con le slitte trainate dai cani. Dawson City è stata la città simbolo della grande corsa all'oro che ha avuto luogo nello Yukon e nel vicino Klondike a partire dal 1896 quando fu scoperto nei torrenti della zona. In breve si trasformò da un minuscolo borgo, con solo un paio di edifici, in una turbolenta cittadina di 30.000 abitanti, il maggior insediamento di tutto il Canada nordoccidentale. Frequenti in città erano le carestie e gli incendi. Oggi Dawson City è un centro turistico e commerciale il cui centro cittadino poggia su una calotta gelata (denominata permafrost) e molti edifici hanno le fondamenta costituite da legno o materiali legnosi.

Rientriamo quindi in USA passando prima per Delta Junction e quindi per Fairbanks, la seconda città più grande dell’Alaska, a meno di 200 km dal Circolo Polare Artico. Arriviamo infine al Denali National Park dove passeremo un paio di giorni tra taiga, tundra e ghiacciai e che dedicheremo alla scoperta del parco e del Monte Mc Kinley, la vetta più alta del Nord America. Ci sposteremo rigorosamente a piedi e utilizzando lo shuttle bus (che è obbligatorio per tutti all’interno del parco; c’è un’unica strada e le auto non sono ammesse) effettuando trekking in ambienti naturali con panorami indimenticabili. Lasciamo il parco per visitare Anchorage, la città più popolosa dell’Alaska con circa il 40% della popolazione totale dello stato, per arrivare poi a Valdez col suo golfo contornato da montagne innevate. Ancora con le nostre auto ci dirigiamo a McCarthy e Kennicott con la miniera di rame abbandonata e lambita dal Root Glacier. Non ci resta che puntare nuovamente su Whitehorse, rientrando in Canada presso l’Alcan Border e quindi Destruction Bay, costeggiando il selvaggio Kluane National Park dove, tempo permettendo, potremo effettuare l'ultimo trek o sorvolare i suoi ghiacciai. Da Whitehorse ci imbarchiamo sull’aereo che ci riporterà in Italia.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Partenza Italia
Giorno 2
Arrivo a Juneau
Giorno 3
Gita in barca per l'avvistamento delle balene/orche e delfini e un'intera giornata dedicata al mare al Mendenhall glacier volendo anche in kayak.
Giorno 4
Gita in barca per l'avvistamento delle balene/orche e delfini e un'intera giornata dedicata al mare al Mendenhall glacier volendo anche in kayak.
Giorno 5
Juneau - Skagway (navigazione)
Giorno 6
708 km
Skagway – Whitehorse - Dawson
Giorno 7
446 km
Dawson – Little Gold – Tok – Delta Junction
Giorno 8
440 km
Delta Junction – Fairbanks – Denali N.P.
Giorno 9
Denali N.P.
Giorno 10
Denali N.P. (trek)
Giorno 11
372 km
Denali N.P. – Talkeetna – Anchorage
Giorno 12
482 km
Anchorage – Valdez
Giorno 13
387 km
Valdez – McCarthy – Chitina
Giorno 14
684 km
Chitina – Destruction Bay
Giorno 15
260 km
Destruction Bay – Haines Junction – Whitehorse
Giorno 16
Partenza Whitehorse
Giorno 17
Arrivo Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
INTRODUZIONE AGLI USA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili