Avventure nel Mondo

EASTERN USA Viaggio di gruppoAdventureNord America

Foto di Patrizia Crisolini Malatesta

Da New York e dalle storiche Philadelfia e Washington lungo gli Appalachi per il Great Smoky Mountain Park, uno dei più spettacolari in USA, fino alle città del grande fiume Mississippi con New Orleans per finire Houston, Texas.

DURATA
17 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
alberghetti e motel in camere multiple
TRASPORTI
auto a nolo, i partecipanti si alternano alla guida
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Anna CORSI - Tel. 06-51955407
Mario PUCCIO - Tel. 348-3806204
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI

ATTENZIONE IMPORTANTE: 
per accedere ai nuovi requisiti necessari per l'ingresso negli USA clicca qui

SITUAZIONE COVID-19
Stati Uniti

L'ingresso è consentito ai soli passeggeri che hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni (si consiglia di portare con se la copia del certificato vaccinale con indicate le dosi). 
I passeggeri che hanno ricevuto una dose di vaccino perchè hanno contratto il virus devono seguire le istruzioni riportate al seguente link.

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni.

Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
1.710
Supplemento
Estate
+ 220
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
+ 220
Supplemento
Pasqua e Ponti
+ 100
Quote basate su 11 partecipanti
NB: Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla data di partenza potrebbero subire una maggiorazione rispetto alla quota pubblicata che verrà notificata al momento dell'iscrizione. Nel caso in cui la maggiorazione non venga accettata sarà possibile annullare la prenotazione senza alcuna penale.
La quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il nolo auto da New York a Houston con GPS, le assicurazioni, escluso il carburante.
La quota non comprende
il carburante auto. Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
1.320
$
La Cassa Comune è l'importo di spesa previsto per persona in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota di partecipazione. Si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti considerando un livello di servizi medio ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Consulta le FAQ ed il punto 5 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
23 APR - 09 MAG
cod: 4627
Prenota
26 MAG - 11 GIU
cod: 4628
Prenota
30 GIU - 16 LUG
cod: 4629
Prenota
21 LUG - 06 AGO
cod: 4630
Prenota
Itinerario e redazionale

Un viaggio di due settimane (17 giorni) che traversa tutta la regione orientale degli USA da New York a Houston offrendo una varietà ricca di ambienti naturali, storici e sociali. Dalle città storiche immediatamente a sud di New York: Philadelphia, Baltimora e Washington, per immetterci in Virginia lungo la catrena dei monti Appalachi fino a raggiungere, da Knoxville, il Parco Nazionale delle Smoky Mountains paradiso per gli amanti della natura, ritenuto uno dei più bei parchi americani, istituito in un territorio che gli indiani cherokee chiamarono Shaconage, che significa “terra del fumo azzurro” per la foschia color dell’erica che avvolge i suoi antichissimi picchi. Le Monti Appalachi sono infatti tra le catene montuose più antiche del pianeta, con chilometri e chilometri di foresta fresca e umida. Fra le attrattive più famose del parco figurano l’antico insediamento di Cades Cove, i maestosi picchi del Le Conte, le altezze da capogiro del Clingmans Dome e numerose cascate, sentieri e grotte, oltre ai quasi 2.000 orsi neri. A differenza della maggior parte degli altri parchi nazionali, l'ingresso al Great Smoky è gratuito ed è destinato a rimanere tale in base ad una clausola redatta nello statuto originale. Scenderemo quindi verso il Tennessee per Nashville centro di diffusione della musica americana e il grande fiume Missisipi che seguiremo fino alla sua foce a New Orleans, poi Houston e i suoi centri spaziali .

Partiamo in aereo dall’Italia a New York, con la sua Manhattan, la Quinta Strada, Broadway, il Central Park, il Greenwich Village, i musei...lo shopping a buon mercato nei grandi magazzini e nei negozietti alternativi della West Side poi prendiamo possesso delle notre auto e via per Philadelfia una delle città più antiche degli Stati Uniti, e fra la fine del XVIII secolo e l'inizio del XIX fu la città più grande degli Stati Uniti. In quell'epoca vi furono redatte la dichiarazione di Indipendenza (1776) e la costituzione statunitense. Puntiamo su Washington, la capitale degli USA, tappa d’obbligo. I suoi boulevard di stile francese, i suoi vasti giardini, i suoi monumenti, la rendono famosa in tutto il mondo: la Casa Bianca, il Campidoglio, il Lincoln Memorial, il Cimitero di Arlington con le tombe dei fratelli Kennedy.

Sempre verso sud per Richmond in Virginia da dove imbocchiamo la Appalachian Road fra paesaggi affascinanti fino a raggiungere il il Parco Nazionale delle Smoky Mountains dove ci godremo una paicevole temperatura, ideale per tutti i trek che vorremo fare per visitare il parco. Poi scenderemo nelle grandi piane per raggiungere Atlanta in Georgia quindi Chattanooga, "Chattanooga Choo Choo" (Il trenino di Chattanooga) è il titolo di una canzone per la quale nel 1942 Glenn Miller ricevette il primo Disco d'oro della storia, proseguiamo per Nashville, fulcro della country music, d'obbligo assistere alla Grande Ole Orpy, spettacolo quotidiano che rappresenta la summa di 50 anni di country music. Proseguiamo per Memphis dove Elvis Presely incise il suo primo disco, immancabile la visita a Graceland iperrealistica casa dove Elvis visse a lungo e ai famosi studi della Sun e ai molti locali di alto livello per ascoltare buona musica. L’ambiente umano, i personaggi, i cappelli, gli stivali, le espressioni della gente tutto è legato alla tradizione country. Seguiamo il corso del Mississippi verso la Louisiana che vuole dire piantagioni di cotone e di canna, con le loro grandi case bianche, come Madewood e Rose-down, Evergreen e Oak Alley Plantation, chi ha potuto dimenticare "Via col Vento" che rappresentò cosi mirabilmente l’epopea del Profondo Sud. Passeremo per le città storiche di Natches, Jackson, Vickburg, dove furono combattute le grandi battaglie della guerra di secessione.

Una lunga cavalcata ed eccoci a eccoci a New Orleans. Questa città, sul lago Pontchar-train e sul Mississippi, conserva tutto lo spirito e l'aspetto di colonia francese, a cominciare dal suo famoso quartiere 'Vieux Carrè' e dal "French Market'". Le strade strette, le case prebelliche, il jazz d'altri tempi, i cauns, la cultura creola e... il Mississippi, ci riporteranno ai racconti di Mark Twain, di William Faulkner, di Tennessee Williams. Ci concederemo un indimenticabile serata jazz alla Preservation Hall o alla maison Bourdon o nei localini della città vecchia che pullulano di complessini jazz. E proseguiamo verso la nostra ultima meta Houston senza dubbio la città più bizzarra del Texas, con il suo clima sub-tropicale, la vita frenetica, i fiumi di petrolio, gli astronauti ed i cowboy. Visiteremo la città, il San Jacinto Monument, in stile decò, che commemora la battaglia di San Jacinto del 1836, il Museum of Fine Arts (MFA), che ospita una vasta collezione permanente di opere di ogni epoca, il grazioso campus romanico-vittoriano della Rice University. Dedicheremo un’intera giornata alla visita del Centro Spaziale della Nasa, il 'Lyndon B. Johnson Space Center' in mezzo alla storia dei voli spaziali e alla tecnologia più incredibile. Si potrà ammirare la prima capsula spaziale utilizzata nella missione Mercury e una copia grandezza naturale dello shuttle; inoltre si può toccare con mano un pezzo di roccia lunare...poi non ci resta che la scaletta dell'aereo che ci riporterà in Italia.

L'itinerario potrà essere effettuato in senso inverso.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Quaderno di viaggio
INTRODUZIONE AGLI USA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili