Viaggi Avventure nel Mondo

MIAMI NEW ORLEANS Viaggio di gruppoAvventuraNord America

Foto di Massimo Righi
DURATA
10 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
motel in camere multiple
TRASPORTI
Mezzi locali o gestiti in loco
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Silvana FOURNIER - Tel. 339 7795554
Massimo ANDREASSI QUETTI - Tel. 3298312383
Elisabetta BERNAR - Tel. 3478912624
Dario SERUTI - Tel. 3358725356
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
ATTENZIONE IMPORTANTE:
per accedere ai nuovi requisiti necessari per l'ingresso negli USA clicca qui
SITUAZIONE COVID-19
Stati Uniti

A partire dai primi di Novembre il paese riaprirà al turismo per i passeggeri vaccinati con le seguenti condizioni:

Tampone PCR da effettuare nelle 72 ore precedenti l'ingresso per tutti i passeggeri al di sopra dei 2 anni e secondo Tampone PCR tra il terzo e il quinto giorno dopo l'arrivo.

Per i passeggeri non vaccinati rimane in vigore l'obbligo di quarantena di 10 giorni all'arrivo, riducibili a 7 se il secondo test risulterà negativo.

In base all'ordinanza del 29 Luglio per il rientro in Italia è obbligatorio per tutti:
modulo digitale compilabile, test Pcr o antigenico nelle 72 ore precedenti l'ingresso
Per i passeggeri che presentano green pass con certificato vaccinale completo non è richiesta la quarantena al ritorno.
Pei passeggeri che non sono in possesso del certificato di vaccinazione è obbligatorio comunicazione alla propria asl di appartenenza, raggiungere la propria destinazione con mezzi privati, isolamento fiduciario per 5 giorni al termine dei quali ci si dovrà sottoporre a nuovo tampone
 

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.630
Supplemento estate
+ 200
Supplemento natale e capodanno
+ 200
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 80
quote basate su 10 partecipanti
la quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il volo interno, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), 2 notti a Miami e 2 notti a New Orleans (il pernottamento in un albergo economico in camere quadruple), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
la quota non comprende
Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne la QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
500
$
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
23 OTT - 01 NOV
cod: 4432
Prenota
03 DIC - 12 DIC
cod: 4433
Prenota
23 DIC - 01 GEN
cod: 4435
Prenota
26 DIC - 04 GEN
cod: 4434
Prenota
30 DIC - 08 GEN
cod: 4436
Prenota
Itinerario e redazionale

Questo viaggio propone l’abbinamento delle due più belle città del sud degli Stati Uniti, la mitica Miami e l’affascinante New Orleans, nel periodo climaticamente ideale per visitare questa parte d’America: l’inverno.
Sole e mare ma anche storia e cultura ci aspettano!

Partiamo in aereo dall'Italia per Miami sulla costa occidentale della Florida ci godiamo questa città art déco, cosi diversa dalle altre città negli Usa, oltre che molto vicina allo spirito latino americano e caraibico, dato che raggiungeremo in auto anche Key West a sole 90 miglia di mare da Cuba ! Visiteremo l'Everglades National Park che occupa gran parte dell'angolo sud occidentale dello Stato. I ranger guidano i turisti nella visita a quest'area paludosa subtropicale di grande interesse per l’avifauna (aironi e alligatori!) e la flora davvero unica. Faremo un giro in battello con i velocissimi air boat a pelo d’acqua tra le ninfee. Puntiamo quindi sulle Florida Keys che formano una mezzaluna composta da un centinaio di isole a sud dell'estremità meridionale della Florida protendendosi per circa 126 miglia nel Golfo del Messico, l'Overseas Highway nel suo tragitto di più di 100 miglia scivola sopra le acque con i suoi quaranta ponti avvicinandosi a Cuba fino a distarne solo 90 miglia, termina a Key West, dove visse Hemingway e vi ambientò il suo 'Il vecchio e il mare'. Sosta a Key Largo, un importante centro per la pesca subacquea (ospita una riserva marina di 150 miglia quadrate) e al John Pennekam Coral Reef State Park Key West, una piccola isola di 2 miglia per 4, nella quale - intorno al 1820 - s'erano insediati pirati, spogliatori dei relitti delle navi fatte naufragare spegnendo i fari. Ma forse la vera magia di Key West diventa veramente percepibile solo al tramonto del sole quando come a un segnale prestabilito, in Mallory Square, su una banchina di cemento che si prolunga per due isolati, inizia lo spettacolo: prestigiatori, chitarristi, acrobati, la Solares Hill String Band, chiunque altro sia presente e si senta in vena, si esibiscono liberamente per il pubblico. L’ombra di Ernest Hemingway e le sue storie ambientate nell’isola sono un perenne invito alla lettura...

Dopo 5 intensi giorni voliamo a New Orleans… che significa Jazz, Blues, Vodoo, cucina creola, French Quarter, Mississippi: parole chiave per delineare New Orleans sta rinascendo rapidamente dopo l’uragano Katrina. Situata tra la sponda sinistra del 'Grande Fiume' (o 'Il Padre delle Acque' il nome indiano del Mississippi) e il lago di Pontchartrain, la città fu fondata nel 1718 da un francese che la chiamò infatti Nouvelle Orléans e le attribuì un’atmosfera che la rende unica ancora oggi. Alle banchine del porto attraccano le chiatte e i battelli a pale, oggi turistici, che hanno fatto parte della storia della città e del suo sviluppo. Il celebre carnevale 'Mardi Gras', la cucina così particolare e la musica jazz, che qui è nata offrendo a Armstrong, King Oliver, Tony Jackson e Jelly Roll Morton il trampolino per la propria fantastica carriera, fanno di New Orleans una metropoli senza paragoni. Tutti i luoghi storici si raggiungono a piedi (il centro denominato Vieux Carré con i balconi in ferro battuto, Jackson Square con la Cattedrale di S. Luigi e il Garden District) mentre quando avremo l’auto a disposizione visiteremo le piantagioni di tabacco, canna da zucchero e cotone con le Mansions bianche stile Via col Vento… Seguendo il corso del Mississippi River entreremo nella Cajun Country, fino a Lafayette terra di grandi tradizioni musicali e nella Plantation Country dei tempi delle prime colonie nordamericane. Entreremo nel mondo magico del grande fiume con i suoi ferry con i battelli a pale e vedremo i 'bayou' , le paludi dove gli alligatori (in una vegetazione davvero particolare) sono i veri 'padroni di casa'. Visiteremo anche qualcosa di super-moderno, come il Louisiana Superdome, l’immenso stadio in grado di ospitare fino a 95.000 spettatori seduti! Poi tornati a New Orleans ci aspetta purtroppo il volo per l’Italia.

Carnevale clicca qui
A New Orleans il martedì grasso si festeggia in modo vivace, con splendide sfilate, coloratissimi costumi e soprattutto con tanta musica, infatti è denominata la città della musica, ed è proprio qui che è nato il jazz.
Tradizione ormai secolare è il Mardi Gras (rigorosamente in francese, come da tradizione della Louisiana) a New Orleans: parate, musica, picnic, carri e bande musicali e ballerini. Praticamente ogni strada, ogni negozio, ogni è interessato dal Carnevale, con una moltitudine di gente, locali e forestieri, che accorrono per partecipare a questa pazza ricorrenza.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
INTRODUZIONE AGLI USA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili