Viaggi Avventure nel Mondo
Foto di Nadia Bert
DURATA
22 giorni
PERIODO
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
mezzi locali.Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile, salita al Bromo facoltativa e lunghi trasferimenti in auto
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Per informazioni:
Giorgio PAIS - Tel. 3931652434
Giovanni BERTESI - Tel. 3483327289
Vito MAZZA - Tel. 3357365894
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Il visto si prende in arrivo (gratuito), il passaporto deve avere una validità residua di almeno 6 mesi dalla data di uscita dall' Indonesia.
Si raccomanda di verificare la perfetta integrità del passaporto prima di intraprendere viaggi in Indonesia, rischio il respingimento.
I turisti sono tenuti a portare sempre con sé il proprio passaporto.
Raccomandata la profilassi antimalarica e l’antitifica.
SITUAZIONE COVID-19
Indonesia

Chiusa al turismo.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.700
Supplemento estate
+ 360
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 120
quote basate su 9 partecipanti
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
la quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), un ammontare che riteniamo sufficiente a coprire i trasporti a Giava, Bali e Celebes fino a Rantepao in mezzi pubblici. L’eventuale eccedenza rispetto all’ammontare disponibile per i “Trasporti” sarà a carico dei partecipanti come Cassa Comune.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
680
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
01 MAG - 22 MAG
cod: 3935
Prenota
05 GIU - 26 GIU
cod: 4044
Prenota
26 GIU - 17 LUG
cod: 4045
Prenota
18 LUG - 08 AGO
cod: 4046
Prenota
01 AGO - 22 AGO
cod: 4047
Prenota
07 AGO - 28 AGO
cod: 4048
Prenota
Itinerario e redazionale

Un viaggio in Indonesia a Giava, Celebes e Bali che consente di vivere un’esperienza tra le genti, gli usi e i costumi dei popoli indonesiani, in tre settimane. Yogyakarta, dove arriveremo dall'Italia in aereo, ci darà il benvenuto in terra indonesiana e non mancheremo di perderci nel suo immenso mercato né di trascorrere tutta una serata ad ammirare la maestria dell’animatore del teatro delle ombre prima di iniziare il nostro itinerario via terra, che ci vedrà subito aggirarci tra le scale e gli stupa di Borobudur che simboleggia e riassume tutta la cosmologia buddista.

Raggiungiamo successivamente l’altopiano di Djeng con i suoi piccolissimi tempietti buddisti in un paesaggio unico di verdi delicatissimi con i vulcani a 2.000 metri di quota e un’eventuale escursione alla spiaggia di Parangtritis. La zona archeologica di Prambanan ci attende prima di puntare decisamente verso Solo e l’area dei grandi vulcani dell’isola di Giava. Attraversiamo gli altopiani dell’interno e le zone a risaie caratteristiche di questo paese e di tutti gli altri asiatici toccando Solo, il suggestivo tempio di Candi Sukuh, Blitar, Panataran, Malang, Ngadisari, quindi ci dirigiamo verso il cono del vulcano Bromo che saliremo prima dell'alba chi a piedi e chi a cavallo, e non mancheremo all'ascensione allo spettacolare Kawa Jien, scendiamo per riprendere la strada di Surabaya da dove in volo raggiungeremo Ujung Padang per una visita in Tana Toraja. Anche qui sostiamo per vivere un’esperienza unica pernottando nelle case dagli altissimi tetti e dall’architettura del tutto atipica, mangiando alla tavola dei locali i loro cibi e le loro bevande e spostandoci là dove più notevoli ed interessanti saranno le cerimonie funebri che vengono svolte in un continuum incredibile nei vari villaggi tutti intorno a Rantepao capoluogo della regione Toraja che raggiungeremo via terra con i minubus da Ujung Padang passando per Mandelo e Makale, lungo zone ed attraverso villaggi che il normale turismo aviotrasportato ignora completamente. E quindi il contatto con usi e costumi di un popolo incredibilmente affascinante sarà continuo, ma sarà soprattutto la nostra maniera di avvicinarlo e di dividerne i normali momenti della giornata che ci fornirà un quadro diverso, vivo e vero del tutto.

Visiteremo Lemu, Salu, Pawana, Batutuomonga, dove sarà possibile un breve trekking a piedi. Rientriamo a Ujung Padang con una eventuale sosta a Senkang per evitare di fare la stessa strada dell’andata e in volo ci portiamo a Denpasar nell'isola di Bali.
Bali: non servirebbe descriverla, ne andremo a scoprire valli, altipiani e laghi fuori mano e lontanissimi da tutte le normali correnti turistiche. Siamo alla fine di un lungo viaggio e il tempo a disposizione sarà forse limitato, cercheremo in ogni caso di visitare quanto più possibile: dalla splendida larghissima, lunghissima spiaggia di Kuta o dalla più tranquilla Sanur al villaggio di artisti di Ubud, dal lago Batur ai piedi del vulcano Kintamani a Besakih, le risaie, i templi ed i piccolissimi villaggi di Udjing, Kusamba, Bona, Celuk fino a Sanur con l’isola delle tartarughe ed al piccolo suggestivo tempio di Tanah Lot a picco sul mare. Assisteremo alle danze balinesi nella suggestiva atmosfera che danzatori e pubblico sanno ancora ricreare. Potremo infine effettuare un’escursione a Lombok (facoltativa) per scoprire questo remoto angolo di paradiso nelle isolette di Gili Air, Gili Meno e Gili Trawangan. Tempo e tasche permettendo potremo raggiungere in aereo l’isola di Komodo con i suoi varani (facoltativa) o più semplicemente godere di alcuni giorni di riposo sulla spiaggia di Kuta massaggiati dalle tenere mani delle fragili massaggiatrici balinesi o meglio trasferirci a Lovina Beach sulla costa nord dell’isola lontano dal 'carnaio' di Kuta dove prezzi e bellezza non fanno rimpiangere 'la traversata dell’isola'. Poi l’aereo per l’ Italia.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili