Viaggi Avventure nel Mondo

TIGRI TEMPLI TRIBÙ Viaggio di gruppoAvventuraIndia, Nepal e Dintorni

Foto di Livio Rolle
DURATA
17 giorni
PERIODO
Gen Feb Mar Apr Mag Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
bus noleggiati con autista
PASTI
ristorantini e al sacco
DIFFICOLTÀ
Zone con scarsa ricettività turistica
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Giovanni BERTESI - Tel. 059692709
Livio ROLLE - Tel. 3206343656
Ornella POMPILI - Tel. 3201557993
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Dal 03 aprile 2017 è obbligatorio ottenere il visto on line per l’India cliccando su https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html
Tutte le info le trovate QUI
Consigliata antitifica, raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente).
SITUAZIONE COVID-19
India

Chiuso momentaneamente al turismo.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.575
Supplemento estate
+ 240
Supplemento natale e capodanno
+ 240
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 100
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
la quota comprende
il trasporto aereo con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il volo interno per Jabalphur, il trasferimento in treno da Bhubaneswar a Calcutta, bus a nolo con autista, il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
la quota non comprende
Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
700
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
26 NOV - 12 DIC
cod: 3169
Prenota
23 DIC - 08 GEN
cod: 4010
Prenota
26 DIC - 11 GEN
cod: 4011
Prenota
Itinerario e redazionale

Un nuovo itinerario nel cuore del continente indiano a cavallo tra gli stati del Madhya Pradesh, Chhatisgarh ed Orissa. Lo stato del Chhatisgarh, nato nel 2000 dalla divisione con l’originario Madhya Pradesh ne formava insieme l'antico Malwa.
L’Orissa, stato tribale per eccellenza, rappresenta ancora oggi, nonostante le numerose restrizioni del governo indiano, una continua sorpresa.

Un volo dall'Italia ci porterà in India a Delhi, il tempo di ambientarci e, se il piano voli ce lo permette, potremo fare un giro in questa megalopoli che anno dopo anno diventa sempre più moderna ed efficiente.
Partiremo il giorno dopo in volo verso Jabalpur dove prese le nostre jeep inizieremo il viaggio. Proseguiamo verso il Kanha National Park in Madhya Pradesh. Nato nel 1955, costituisce il cuore della Riserva Naturale della Tigre di Kanha, istituita nel 1974, parte del Progetto Tigre. Originariamente concepito per salvare dall'estinzione il raro cervo di Duvacel (Barasingha), il Kanha ha attuato numerosi altri programmi di protezione per tutta la flora e la fauna del suo parco. Ciò rende Kanha uno dei parchi nazionali più spettacolari e meglio mantenuti dell'Asia. Fra le principali attrazioni del parco troviamo: tigri, bisonti, buoi indiani (gaur), cervi unicolori, cervi pomellati (chital), cervi di Duvacel (barasingha), cervi abbaiatori (muntjak), cervo nero, antilopi cervicapre, antilopi quadricorna (chousingha), nilgai (varietà di antilope), tragulidi, orsi giocolieri, sciacalli dorati, porcospini, iene, gatti della giungla, pitoni, pavoni, lepri, scimmie, manguste e leopardi oltre ad una ricca avifauna. 

Dopo aver cercato la tigre anche al Pench National Park ci sposteremo verso Raipur non senza aver dedicato del tempo alla visita del tempio dell’XI secolo di Bhoramdeo dedicato a Shiva. Un primo incontro con le tribù caratteristiche della regione del Chhatisgarh e dell'Orissa l'avremo con i Baiga, celebri per l’arte di tatuarsi i Dhokra, abili artisti nella fusione del metallo ed i Bison Horn Marias, una tribù unica che celebra ancora oggi i matrimoni con danze ancestrali coperti da teste di bufalo. Ci perderemo tra i mercati di Chattikona e Onkudelli, in cui incontreremo le varie tribù intente alla vendita di ogni mercanzia. Nella nostra scoperta dell'Orissa ci fermeremo a visitare il tempio induista da Rayagada prima di andare a cercare la tribù dei Maliah, di cui il gruppo Kondhs ne rappresenta la maggioranza. Raggiungeremo l’immensa laguna salmastra di Chilika che con i suoi oltre 1.100 km quadrati è un è la più importante zona di sosta e ripopolamento delle specie aviarie di tutto il sub continente indiano. La sua biodiversità di flora e fauna lo rendono unico. Obbligatorio è il passaggio e la visita al Jagannath temple di Puri, meta di pellegrinaggi da tutta l'India ed al favoloso “tempio del sole“ di Konark. La breve distanza per Bhubaneshwar ed il rientro verso Calcutta rappresentano le ultime e veloci tappe del nostro rientro verso l'Italia.

I permessi per i safari devono essere richiesti con un mese di anticipo. Dopo tale scadenza le conferme sono soggette a disponibilità

Il governo indiano ha emesso le seguenti limitazioni per la visita ai villaggi e le popolazioni dell’Orissa:
1 - Per ottenere il permesso il nostro corrispondente indiano dovrà ricevere copia del passaporto e del visto indiano almeno 10 giorni prima dell'arrivo in Orissa
2 - il gruppo non può prendere foto delle tribù primitive come Bondas, Kondha, Dongariya nei mercati e nei villaggi
3 - non sono rilasciati permessi per i villaggi sulle colline
4 - è vietato entrare in contatto fisico di qualsiasi tipo con esponenti delle tribù anche se incontrati nei mercati settimanali. Alcune tribù oltre quelle indicate possono essere visitate.
5 - non è permesso pernottare nei villaggi tribali in alcun modo.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Italia - Delhi
Giorno 2
150 km
Delhi - Jabalpur - Khana National Park
Giorno 3
Khana (giornata di tiger safari)
Giorno 4
150 km
Kanha - Pench
Giorno 5
Pench Nationa Park (giornata di tiger safari)
Giorno 6
340 km
Pench - Bhoramdeo - Raipur
Giorno 7
210 km
Raipur - Kondagaon - Jadgalpur
Giorno 8
250 km
Jagdapur - Kotpad - Rayagada
Giorno 9
230 km
Rayagada - chattikona weekly market - Jeypore
Giorno 10
Jeipore (Onkudelli weekly Market)
Giorno 11
180 km
Jeipore - Rayagada
Giorno 12
180 km
Rayagada - Bataguda (Pushangia)
Giorno 13
300 km
Pushangia - Chilika Lake - Puri
Giorno 14
Puri (Konark)
Giorno 15
75 km
Puri - Bhubaneswar
Giorno 16
Bhubaneswar - Calcutta
Giorno 17
Rientro in Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
INTRODUZIONE ALL'INDIA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili