Viaggi Avventure nel Mondo

INDIA CENTRALE BREVE

Foto di Moreno Diana
DURATA
17 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
alberghetti
TRASPORTI
autobus con autista
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
lunghi tratti in bus e alcuni spostamenti in treno
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Emanuela PALMA - Tel. 3492250685
Luca GIORDANO - Tel. 3480008435
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Dal 03 aprile 2017 è obbligatorio ottenere il visto on line per l’India cliccando su https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html
Tutte le info le trovate QUI
Consigliata antitifica, raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente).
SITUAZIONE COVID-19
India

Dal 28 aprile al 31 maggio divieto di ingresso con limitate eccezioni e specifiche restrizioni (obbligo quarantena presso strutture autorizzate dalle autorità sanitarie italiane) per tutti coloro che hanno soggiornato/transitato in India nei 14 giorni precedenti l'ingresso in Italia.

Chiuso momentaneamente al turismo.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.345
Supplemento estate
+ 240
Supplemento natale e capodanno
+ 240
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 100
Supplemento Aria Condizionata Supplemento aria condizionata (dal 15 apr al 31 ago)
+ 30
Estensione Estensione Goa (solo volo)
+ 190
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
la quota comprende
il trasporto aereo con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il trasporto in autobus con autista, il treno Varanasi - Vidisha, il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze. Si consiglia di effettuare il trasferimento Aurangabad - Bombay in treno, da pagare in Cassa Comune.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
430
Supplemento estensione estensione a goa
+ 150
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
21 MAG - 06 GIU
cod: 3149
Prenota
18 GIU - 04 LUG
cod: 3720
Prenota
23 LUG - 08 AGO
cod: 3721
Prenota
06 AGO - 22 AGO
cod: 3722
Prenota
Itinerario e redazionale

Questo viaggio rappresenta un’occasione unica per visitare i tre principali stati dell’India Centrale: l’Uttar Pradesh, il Madhya Pradesh e il Maharastra, troppo spesso lasciati ai margini dei classici circuiti turistici. Un’India che andremo a scoprire immersi nella realtà delle grandi strade sempre dense di una folla eterogenea e affascinante, con il nostro pulmino con autista.Un viaggio che non ammette distrazioni, per il quale è bene partire culturalmente ben preparati, dopo aver letto e riletto, affinché la comprensione di stili, genti e religioni sia facilitata e risulti come la verifica di un bagaglio di informazioni che abbiamo già acquisite. 

In volo a New Delhi, la capitale che comprende, entro il suo perimetro, vestigia delle sette precedenti capitali, con monumenti famosi quali il Forte Rosso, la Jama Mashid e il Qitab Minar. E partiamo per il lungo viaggio, che si concluderà a Mumbai (Bombay), verso Mathura, città santa con i caratteristici ghat che scendono al fiume, nel tempio di Janmbhoomi visiteremo le stanze dove nacque Krishna e Vrimbadam sede mondiale degli Arekrishna, poi Agra con l’immacolato Taj Mahal, il forte Rosso e la vicina Fatehpur Sikri. Proseguiamo per Gwalior , Sonajir e Orchha , per visitare palazzi e fortezze dei Gran Moghul e dei loro vassalli, vestigia delle invasioni musulmane, affiancati da templi indù e buddisti. Proseguiamo per Khajurao con i suoi templi tra i quali spicca il Laksmana, il tempio dell’amore, con i famosi altorilievi erotici e il favoloso Parasvanath, il più vasto dei tre templi jain. Continuiamo inerpicandoci su per gli altopiani centrali arriveremo quindi a Varanasi, apoteosi del nostro viaggio, sulle acque del sacro fiume Gange. Città considerata da sempre centro religioso ed intellettuale, sotto la protezione di Shiva che vi é venerato con fervore, accoglie migliaia di pellegrini provenienti da ogni parte dell’India che vi giungono da vivi, per purificarsi scendendo le affollate scale dei ghat per la cerimonia dell’abluzione nel Gange, sia da morti, per la rituale cremazione e dispersione delle ceneri nell’acqua. Ci immergeremo nella folla dei pellegrini cercando di capire le speranze, la disperazione, l’anima di questa città unica al mondo.Visiteremo la vicina Sarnath , centro buddista dove il Buddha “ iniziò a girare la ruota del dharma ” e Jauntar, importante centro islamico. 

A Varanasi prenderemo un comodo treno notturno che ci porterà fino a Vidisha, dove ci verrà a riprendere il bus che avremo fatto partire in precedenza per consentirci di visitare Sanchi, citta monastica fondata dall’imperatore Ashoka, estremo baluardo del buddismo in India, con il Grande Stupa alto 16 metri con le quattro torana, porte monumentali, che danno accesso al monumento. Proseguiamo nel grande stato del Madhya Pradesh alla volta di Mandu “la città della gioia” con splendidi esempi di architettura “afghana”. Dopo una rapida sosta a Mahershwar, con il favoloso tempio Jain ed i laboratori di sete e i tranquilli ghat con i lavandai e a Omkareshwar sul fiume Narmada, proseguiamo verso il Maharastra per raggiungere Ajanta dove lungo le pareti rocciose del fiume Vaghora troviamo le grotte con templi e monasteri buddhisti che entrano in profondità nella montagna. Un luogo di grande fascino e di misticismo. Facendo base ad Aurangabad, raggiungiamo la vicina Ellora, addossata sul fianco della montagna, con templi, monasteri e grotte votive buddiste, induiste e jain. Il grande tempio di Kailasha, scavato nella roccia basaltica, al centro del complesso delle 34 grotte, è lungo 91 metri e rappresenta un compendio della mitologia indù con una rappresentazione simbolica del Monte Kailash. Non ci resta che percorrere l’ultima tappa, ancora con un treno notturno che ci permette di ottimizzare i tempi di visita, e che da Aurangabad ci porterà a Mumbai, la “porta dell’India”, dove più evidenti si fanno i contrasti della società indiana che qui appare con un volto moderno e tecnologico, ma che conserva le radici nelle tradizioni ancestrali della sua cultura. In volo lasciamo l’ India per rientrare in Italia.

BREVE ESTENSIONE A GOA (escluso periodo monsonico da mag a set).
Per la descrizione vedere il programma GOA EXPRESS.

La tappa Khajorao-Varanasi potrà essere effettuata in aereo con decisione del gruppo e previo accordo con il corrispondente. (circa 90 euro da pagare con la Cassa Comune)

Itinerario di viaggio
Giorno 1
aereo
Partenza dall'Italia
Giorno 2
bus
Arrivo a Delhi e tour della città
Giorno 3
bus
200 km
Delhi-Agra
Giorno 4
bus
250 km
Agra-Gwailor-Orccha
Giorno 5
bus
200 km
Orccha-Khajurao
Giorno 6
bus
Khajurao
Giorno 7
bus
420 km
Khajurao-Varanasi
Giorno 8
barca - risciò
Varanasi
Giorno 9
treno
750 km
Varanasi-Vidisha
Giorno 10
bus
10 km
Vidisha-Sanchi
Giorno 11
bus
310 km
Sanchi-Omkareshwar
Giorno 12
bus
140 km
Omkareshwar-Maeshwar-Mandu
Giorno 13
Mandu
Giorno 14
bus
280 km
Mandu-Jalgaon
Giorno 15
bus - treno
540 km
Jalgaon-Ajanta-Ellora-Aurangabad-Mumbai
Giorno 16
taxi
Mumbai
Giorno 17
aereo
Mumbai-Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Quaderno di viaggio
INTRODUZIONE ALL'INDIA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili