Viaggi Avventure nel Mondo

SUDAFRICA MOZAMBICO 4X4 Viaggio di gruppoAvventuraAfrica Meridionale

Foto di Carlo Pazzaglia
DURATA
17 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Dic
PERNOTTAMENTI
Alberghetti e case private
TRASPORTI
Auto a nolo, i partecipanti si alternano alla guida. Occorre patente internazionale.
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Andrea GAIANIGO - Tel. 3408049346
Monica PENNA - Tel. 3292311235
Lavinia SKERLAVAJ - Tel. 3332622471
Susanna ZUCCARINI - Tel. 345.6848446
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Occorre il visto per il Mozambico, il visto Sudafrica si prende in arrivo.
Mozambico: inviare il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi dal giorno di ingresso nel paese, 4 foto tessera e il modulo compilato e firmato SCARICABILE QUI a Viaggi Nel Mondo S.r.l. - Largo Carlo Grigioni 7 - 00152 Roma. Il costo di euro 76 comprensivo del visto e dei diritti di agenzia verrà addebitato nel saldo del foglio notizie definitivo. Il passaporto deve avere 3 pagine libere consecutive.
Per i minori che si recano in Mozambico: occorre un'autorizzazione al viaggio con la dichiarazione di responsabilità dei genitori con firma autenticata presso l'Ente Municipale di appartenenza, con allegati i passaporti originali e fotocopie degli stessi. Qualora il minore viaggi con un solo genitore occorre presentare anche l’estratto di nascita autenticato dalla Prefettura e l’autorizzazione al viaggio del genitore assente con firma riconosciuta dal Comune di appartenenza.
Per il Sudafrica, si raccomanda di verificare che il proprio passaporto sia perfettamente integro oltre che dotato di almeno 4 pagine contigue bianche. Le Autorità locali, infatti, sono sempre più ferme nel negare l’accesso agli stranieri che non siano in possesso di un documento con tali caratteristiche.
VIAGGI IN SUDAFRICA CON MINORI:
I minori devono avere un passaporto proprio, per le nuove normative clicca qui. Per il modulo clicca qui
Obbligatoria vaccinazione contro la febbre gialla. Consigliata antitifica. Raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente).
SITUAZIONE COVID-19
Mozambico

Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 2 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021

Sud Africa

Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso e screening in arrivo.
Questionario on line da compilare due giorni prima della partenza.
Obbligo di scaricare App: Covid Alert SouthAfrica e richiesta di un assicurazione sanitaria covid 19.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 02 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021.

Eswatini
Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.550
Supplemento estate
+ 240
Supplemento natale e capodanno
+ 240
la quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con i voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale) il quaderno di viaggio Africa australe, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il noleggio dell’auto per l’intero itinerario (esclusa la benzina) e le assicurazioni auto. Leggere Art. 8 del decalogo. E' escluso il costo dell'attraversamento in frontiera.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
725
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
15 OTT - 31 OTT
cod: 2551
Prenota
Itinerario e redazionale

Un nuovo viaggio che combina due paesi dell'Africa Australe confinanti ma diversi per situazione economica e per cultura, il Sud Africa colonizzato da boeri ed inglesi ed il Mozambico dai portoghesi. Ognuno dei due paesi racconta una lunga storia verso l’indipendenza, segnata da guerre terribili da lotte infinite al prezzo di grandi sacrifici.
Partiamo dall'Italia in volo per Johannesburg e all’aeroporto troveremo le auto a nolo. Dopo un breve giro di Jo’burg e, ci dirigeremo verso Pretoria e proseguiamo per Middleburg e Sabie da dove attraverso una bella foresta raggiungiamo le Cascate Mac Mac e il bellissimo Blyde River Canyon nell’omonimo parco. Proseguiremo verso il Parco Kruger, attraversando una regione tra le più affascinanti del Sudafrica, sia per gli insediamenti delle varie etnie (Venda, Ndebele), sia per la grande varietà di paesaggi: fiumi, cascate, montagne, canyon, foreste di pini e di eucalipti, savane e macchie di acacie spinose che ospitano una fauna varia e numerosa. 

Cominceremo la visita del Parco Kruger dal sud, dove sono presenti più animali per poi spostarci verso il nord con una savana che ci sorprenderà per la sua varietà di boscaglia, pozze, fiumi, e baobab lungo il percorso. Guideremo fra branchi di gazzelle, antilopi, eland, orici, gnu, kudu, bufali, zebre, giraffe, elefanti; incontreremo rinoceronti bianchi e neri, ippopotami, coccodrilli, leoni (ce ne sono più di 2000), iene brune e maculate, sciacalli e con un pò di fortuna anche ghepardi e leopardi. E, per gli amanti di birdwatching, c’è un enorme varietà di uccelli: 468 specie fra cui moltissimi rapaci, aironi, tucani, marabù, serpentari, buceri e storni metallici che ci terranno compagnia a colazione. Dopo le nostre 'game drives' nel Parco Kruger, entriamo in Mozambico attraverso la frontiera di Giriyondo gate proseguendo all’interno del parco Nazionale del Limpopo, piuttosto arido e selvaggio. Entriamo in un’altra Africa con un salto indietro di almeno 50 anni. Il Mozambico è un'ex colonia portoghese, per cui lingua, musiche, tradizioni e religioni latine si respirano ad ogni angolo. 

La strada a tratti sterrata che dal confine giunge fino alla costa attraversa luoghi in cui si respira fortemente l’Africa, con villaggi di gente poverissima animati da tanti bambini sempre sorridenti. Proseguiremo verso la costa attraverso una vegetazione in cui si alternano pianure tropicali, palmeti ed enormi baobab, fino a Vilankulo, che si trova di fronte all'Arcipelago di Bazaruto. 'L'arcipelago di Bazaruto è costituito da 5 piccole isole tropicali. Per mantenere l'integrità dell'ambiente naturale, l'arcipelago è stato dichiarato Parco Nazionale nel 1971 ed inserito da National Geographic fra le 25 top wild destinations nel mondo. L'ecosistema del parco include foreste, savane, aree umide, zone costiere con acque turchesi, spiagge di sabbia bianca e barriere coralline incontaminate. Altri enti internazionali per la salvaguardia della natura sono impegnati in un progetto di conservazione che, nonostante le buone intenzioni, ha permesso la costruzione di una decina di strutture alberghiere di nauseante lusso, di piste di atterraggio, di porticcioli per biancheggianti motoscafi d'altomare. 

Vediamo questi bungalow deturpare la natura mentre navighiamo lungo la costa dell'Isola di Benguerra, verso il canale che la divide dall'Isola di Bazaruto. Approdiamo nella punta più meridionale dell'isola di Bazaruto, alla base di una splendida duna alta oltre 100 metri. Saliamo fino in cima per scoprire un paesaggio mozzafiato. Lingue di sabbia che si rincorrono in un mare di un azzurro incredibile cha va a confondersi, oltre la barriera corallina, con il blu più profondo. Un bello che colpisce l’anima che ti entra negli occhi per restare inciso per sempre nell'album più prezioso dei tuoi ricordi.' Proseguiamo verso sud con tappa ad Inhambane, sempre sulla costa. Qui esistono una serie di lodge per un traffico turistico specialmente dal Sud Africa nella stagione invernale e locali, ristorantini, pub frequentati da giovani turisti backpackers nordeuropei: molti gli inglesi ed irlandesi, a seguire australiani e tedeschi. Da Inhambane effettueremo due escursioni alle bellissime spiagge di Tofo (il luogo più celebre per le immersioni con lo squalo balena, animale molto mansueto) e Barra. Ancora a Sud per Xai Xai, ridente cittadina di mare con mercati colorati e scorci di oceano straordinari. Troveremo alloggio in case private per assaporate la squisita ospitalità dei padroni di casa. L'atmosfera, il luogo, la gente, il mare compensano ampiamente di qualche sacrificio nella sistemazione, ma l'esperienza è reale e preziosa tra gente disponibile a cortese. 

Passiamo per Maputo, capitale del paese, città caotica evitabile. Lasciamo Maputo e 75Km dopo siamo a Namaacha, passaggio delle due frontiere, Mozambico e Swaziland. Il paesaggio è completamente diverso, sparite le capanne tonde di paglia della pianura, siamo in un paesaggio verdissimo montano, case di pietra, vallate, campi coltivati e mucche... sembra la Svizzera! Entriamo a Hlane Park. Il posto è splendido. Si respira una vera atmosfera da “out of africa”. Potremmo decidere di fare un ultimo game drive nel parco o proseguire fino a Mbabane per la visita al Swazi cultural village, che racchiude alcune autentiche capanne ad alveare, una passeggiata di un paio di km fino alle Mantega Falls, il contatto con le etnie locali per terminare con lo spettacolo di danza sibhaca. Si finisce in bellezza il nostro viaggio in Africa Australe arrivando fino a Jo’burg con una emozionante visita di Soweto, cittadina a sud-ovest, che conserva una forte eredità della lotta all’Apartheid. Con gli occhi e il cuore pieno di meraviglia faremo ritorno in Italia.

Il Mozambico è un'ex colonia portoghese, per cui lingua, musiche, tradizioni e religioni latine si respirano ad ogni angolo.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Partenza dall'ITALIA
Giorno 2
400 km
JOHANNESBURG-SABIE
Giorno 3
55+140 km
SABIE-BLYDE RIVER CANYON-KRUGER N.P
Giorno 4
150 km
KRUGER N.P. (SKUKUZA CAMP-SATARA-OLIFANTS CAMP
Giorno 5
200 km
KRUGER N. P. (GAME DRIVE-MOPANI)
Giorno 6
70+200 km
MOPANI-GIRIYONDO GATE (MOZAMBICO-LIMPOPO N.P.)
Giorno 7
600 km
XIA XAI-VILANKULOS
Giorno 8
VILANKULOS-MAGARUGUE-VILANKULOS (barca)
Giorno 9
VILANKULOS-BAZARUTO (SNORKELING)-BENGUERRA-VILANKULOS (barca)
Giorno 10
315 km
VILANKULOS-TOFO
Giorno 11
23+23 km
TOFO BEACH-INHAMBANE-TOFO BEACH
Giorno 12
TOFO (ESCURSIONE SQUALO BALENA) + TOFO BEACH (barca)
Giorno 13
500 km
TOFO-MAPUTO
Giorno 14
210 km
MAPUTO-MBABANE
Giorno 15
380 km
MBABANE-JOHANNESBURG
Giorno 16
JOHANNESBURG-SOWETO-JOHANNESBURG AIRPORT
Giorno 17
Arrivo in ITALIA
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
AFRICA AUSTRALE
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili