Avventure nel Mondo
DURATA
17 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
Tenda propria e lodge
TRASPORTI
Fuoristrada 4x4, i partecipanti si alternano alla guida. Obbligatoria la patente internazionale e carta di credito per ciascun guidatore.
DIFFICOLTÀ
Itinerario impegnativo, guida in fuoristrada
Vuoi info su questo viaggio?
Contatta il coordinatore assegnato alla data che ti interessa. Se non è ancora stato assegnato puoi contattare questi coordinatori che hanno già effettuato il viaggio:
Emidio GROTTOLA - Tel. 3282796232
Alessandra MERLINO - Tel. 3472627884
Vuoi sapere come funzionano i nostri viaggi? Leggi il decalogo e consulta le FAQ.
VISTI E NORME

Namibia: non occorre il visto. È necessario avere il passaporto integro (al fine di non incorrere nel rifiuto all’ingresso a fronte di controlli specifici della Polizia di frontiera), con almeno 2 pagine libere e validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro.

Fondamentale per chi viaggia con minore prendere visione della normativa.

N.B. I requisiti indicati valgono per i viaggiatori di nazionalità italiana. I partecipanti di nazionalità NON italiana dovranno documentarsi autonomamente circa i requisiti di ingresso richiesti presso la propria rappresentanza consolare e quella del paese di destinazione.
VACCINAZIONI

Namibia: non ci sono vaccinazioni obbligatorie. È consigliata profilassi antimalarica.

VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
Avvisi e Note

La guida delle auto in Namibia è riservata a partecipanti esperti, con esperienza nella guida di mezzi 4x4 su terreni dissestati e sabbiosi.

Per motivi di sicurezza, è assolutamente vietato superare la velocità di 60km/h su pista e 80 km/h su asfalto. Così come è assolutamente vietato viaggiare di notte.

Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
2.050 €
Supplemento
Estate
fino a*
+340 €
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
fino a*
+300 €
Supplemento
Pasqua e Ponti Primaverili
fino a*
+150 €
Supplemento
Stagionale
22 Settembre - 15 Dicembre
fino a*
+150 €
quote basate su 9 partecipanti
(*) I supplementi stagionali indicano l'importo massimo che potrà essere applicato sul periodo di riferimento. Avventure nel Mondo si impegna a tenere i costi sempre al minimo e per questo, dove possibile, i supplementi verranno applicati solo in parte o eliminati.
N.B. Le quote pubblicate hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie. Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla partenza potrebbero subire una maggiorazione che verrà comunicata all'iscrizione. Se la maggiorazione sarà ritenuta incongrua, potrai annullare senza penale.
La quota comprende
Voli da/per Roma/Milano su Windhoek, noleggio di vetture 4x4 per 14 giorni compresa copertura assicurativa, polizza infortuni Generali, assistenza sanitaria EuropAssistance, quaderno di viaggio (se disponibile).

Per le spese in corso di viaggio fare riferimento alla Cassa Comune.
La quota non comprende
Il carburante per le auto.
Eventuali supplementi applicati dai vettori (carburante e/o controlli sicurezza).
Tutto ciò che non è indicato ne "La quota comprende".
Cassa comune
Cassa comune
700 €
La Cassa Comune è una stima delle spese per persona in corso di viaggio per alcuni dei servizi non compresi nella quota di partecipazione, nello specifico: pasto principale (solitamente la cena), pernottamenti, trasporti (quando non già inclusi nella quota) e le escursioni imprescindibili e funzionali alla realizzazione del viaggio. Non sono compresi nella Cassa Comune quei servizi mirati ad aumentare il comfort in corso di viaggio, per i quali il coordinatore potrà darvi una chiara indicazione dei costi. Consulta le FAQ ed il punto 6 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
La stima della cassa comprende
Pernottamenti in tenda
Noleggio materiale da campeggio
Carburante auto
Spesa viveri e pasti in cucina da campo
Ingresso all'Etosha
Ingresso al villaggio Himba
Ingresso a Cape Cross
Ingresso a Sossusvlei
Game drive principali
Patenti internazionali
La stima della cassa non comprende
Escursione in 4x4 a Sandwich Harbour
Tutto ciò che non è indicato ne "La stima della cassa comprende"
N.B. Le escursioni sono facoltative e verranno concordate dal gruppo insieme al coordinatore che verificherá i costi e la fattibilitá in base alla stagione ed ai fornitori locali.
Partenze programmate
15 GIU - 01 LUG
cod: 3108
Prenota
03 LUG - 19 LUG
cod: 3109
Prenota
13 LUG - 29 LUG
cod: 3115
Prenota
08 AGO - 24 AGO
cod: 2628
Prenota
16 AGO - 01 SET
cod: 2561
Prenota
31 AGO - 16 SET
cod: 3244
Prenota
15 SET - 01 OTT
cod: 3245
Prenota
Itinerario in pillole

Giorni 1-5

DA WINDHOEK ALL'ETOSHA

In volo dall'Italia, raggiungeremo Windhoek e punteremo subito sull'Etosha National Park: oltre 22 km quadrati di parco circondano la vasta distesa dell'Etosha Pan, una pianura salata che crea un ecosistema unico! Qui incontreremo leoni, ghepardi, elefanti e rinoceronti. E alla sera, nelle pozze vicino ai nostri campi tendati, arriveranno ada abbeverarsi gnu, zebre, giraffe e diverse antilopi, Facendo base a Okakuejo, Halali e Namutoni, dedicheremo i primi giorni del nostro viaggio ai game drive in questo meraviglioso parco!

Giorni 6-9

IL KAOKOLAND DEGLI HIMBA

Ci rimettiamo in viaggio verso il Kaokoland, la terra del popolo Himba, e la attraverseremo fino a raggiungere il fiume Kunene, al confine con l'Angola, e le Epupa Falls, un'oasi di indescrivibile bellezza con le palme, il fiume e le cascate. Andando verso ovest, ci inoltreremo nelle zone più remote e poco accessibili per raggiungere i Kraal (villaggi) ovahimba più autentici e incontaminati! Attraverseremo le due stupende vallate di Marienfluss e di Hartmann, regioni selvagge con piste molto impegnative, ma di un abellezza che ci lascerà senza fiato!

Giorni 10-17

DALLA SKELETON COAST A SOSSUSVLEI

Con un lungo transfer, scendiamo verso sud per raggiungere le incredibili formazioni rocciose dello Spitzkoppe dove monteremo il nostro campo ai piedi della montagna rossa in una scenografia senza pari! Ci sposteremo quindi sulla costa dove visiteremo l'enorme colonia di otarie di Cape Cross, e quella dei fenicotteri rosa di Sandwich Harbour. Da qui, riprenderemo la strada verso l'interno, direzione deserto del Namib: con un suggestivo trekking notturno, raggiungeremo la vetta della Duna 45 o della Big Daddy in tempo per ammirare i magnifici colori dell'alba! 

COSA DICONO I VIAGGIATORI

PERCHE’ SCEGLIERE QUESTO VIAGGIO

"Da Windhoek a Windhoek, un viaggio straordinario, per varietà di paesaggi, luoghi ed esperienze, dagli animali dell’Etosha all’esperienza con gli Himba, fino agli scenari unici! Le valli di Mareinflus e Hartman, il deserto del Namib, lo Spitzkoppe, la Skeleton Coast e la zona di Sossusvlei con le dune altissime e gli alberi pietrificati. L’itinerario è molto intenso, con sveglie prima dell’alba e l’organizzazione della vita da campo. Si tratta di un viaggio di stampo essenzialmente paesaggistico e naturalistico, in cui però trova anche spazio una parte antropologica, per il contatto con la popolazione degli Himba, nomadi ancora dediti alla pastorizia e legati ad antichissimi riti." (Ezio B.)

Redazionale di viaggio

Un itinerario di forte impronta antropologica, che si sofferma nella regione più settentrionale della Namibia, il Kaokoland, ai confini con l'Angola, per approfondire la conoscenza del popolo Himba, i fieri nomadi che si sono stabiliti in questa regione rifiutando le contaminazioni occidentali e rimanendo fedeli ai propri costumi. Li incontreremo nei loro villaggi, con i corpi coperti di ocra, gli abiti di pelle di capra e le tipiche acconciature. Attraverso piste, a tratti decisamente impervie, ci spingeremo nei Kraal (villaggi) ovahimba più remoti e meno accessibili, per un'esprienza autentica e priva di ogni contaminazione culturale. Rendendo omaggio al capo villaggio e agli anziani attorno al fuoco rituale, cercheremo di approfondire la conoscenza dei loro costumi, dei loro insediamenti e delle loro tradizioni. Completeremo il nostro viaggio con la visita del grande deserto del Namib e del parco Etosha.

DA WINDHOEK ALL'ETOSHA

In volo dall'Italia, raggiungeremo la capitale Windhoek dove prenderemo possesso dei nostri fuoristrada e, dopo una prima spesa di rifornimento viveri, punteremo subito sull'Etosha National Park, dove entreremo attraverso il varco meridionale di Okaukuejo. Oltre 20 km quadrati di parco, con boschi di acacie e savane, circondano la vasta distesa dell'Etosha Pan, una pianura salata originata da un lago prosciugato ormai da migliaia di anni. Ma durante la stagione delle piogge, il Pan si riempie di nuovo d'acqua, creando un ecosistema che attira qui diversi animali. Nella savana incontreremo leoni, ghepardi, elefanti e rinoceronti. Sul confine meridionale, le numerose pozze alla sera diventano il punto di ritrovo di gnu, zebre, giraffe e diverse antilopi come lo springbok. Qui, nei camping di Okakuejo, Halali e Namutoni monteremo i nostri campi per un contatto autentico con la meravigliosa fauna africana! Dedicheremo i primi giorni del nostro viaggio ai game drive in questo meraviglioso parco, esplorandone sia le aree a nord che quelle a sud, alla ricerca dei "Big Five"! 

Etosha | Avventure nel Mondo
Etosha
Spitzkoppe | Avventure nel Mondo
Spitzkoppe

IL KAOKOLAND DEGLI HIMBA

Ci rimettiamo in viaggio verso nord, per entrare nella regione del Kaokoland, la terra del popolo Himba, e la attraverseremo fino a raggiungere il fiume Kunene, al confine con l'Angola. Raggiungeremo prima Ruacana, quindi Opuwo e da qui imboccheremo la pista per le Epupa Falls, una vera oasi di indescrivibile bellezza con le palme e il fiume che scorre lento prima di precipitare in un vorticoso canyon. Una notte in tenda sulle sponde del Kunene, cullati dal suono delle cascate e dalla bellezza del luogo, resterà una delle esperienze più autentiche del viaggio! Lasciate le cascate di Epupa, inizieremo la nostra spedizione verso ovest, per entrare in una delle aree geografiche più remote e sconosciute della Namibia. Raggiungeremo Orupembe, che sarà il nostro punto di partenza per visitare le due stupende vallate: il Marienfluss e l’Hartmann, regioni selvagge e poco accessibili, dove domina la natura e dove esistono ancora oggi i Kraal, villaggi himba autentici ed incontaminati. Le piste, chiamate "drum" sono molto impervie, con roccia, sabbia, salite e discese molto impegnative. Ma il paesaggio ripagherà di ogni sforzo e la sera potremo rilassarci nei nostri bellissimi campi tendati in paesaggi totalmente incontaminati! Risalendo il fiume Hoarusib, raggiungeremo Purros, dove potremo visitare una scuola Himba e un canyon popolato da molti elefanti del deserto!

Popolo Himba | Avventure nel Mondo
Popolo Himba
Sossusvlei | Avventure nel Mondo
Sossusvlei

APPROFONDIMENTO

L'ASPETTO DEGLI HIMBA

Gli Himba sono noti per la loro vivida tonalità di pelle arancione-rossastra, ottenuta dall'applicazione di una miscela di burro, ocra rossa e profumi naturali. Questa pratica, chiamata "otjize", ha significati culturali e sociali profondi. Oltre a proteggere la pelle dal sole e dalla disidratazione, l'otjize è considerato un segno di bellezza. Le donne indossano gonne di pelle, decorate con conchiglie, e molti bracciali, collane e cavigliere realizzate con metalli locali. I capelli vengono intrecciati in stili complessi e spesso adornati con perline, conchiglie o fili colorati. Le acconciature hanno significati culturali e possono indicare lo status sociale, lo stato civile e l'età. 

DALLA SKELETON COAST A SOSSUSVLEI

Con un lungo transfer, scendiamo verso sud: potremmo decidere se raggiungere direttamente lo Spitzkoppe passando dall'interno attraverso Twyfelfontein, con le Organ Pipes e le pitture rupestri, oppure se arrivarci percorrendo un tratto della Skeleton Coast, con i suoi relitti e le spiagge battute dal vento! Dall'iconico massiccio dello Spitzkoppe, con le sue rocce rosse, l'arco e le tracce dei "bushmen", ci spostiamo verso la costa, con un'escursione a Cape Cross, dove visiteremo l'enorme colonia di otarie che risiede qui: potremmo passeggiare in mezzo a questi simpatici animali e i loro cuccioli. Da qui, attraverso la cittadina di Swakopmund, di forte impronta tedesca, raggiungeremo Walwis Bay dove potremo fare un'escursione in 4x4 a Sandwich Harbour per ammirare la colonia di fenicotteri rosa che lo popola. 

Riprenderemo la strada verso l'interno, direzione deserto del Namib, puntando prima su Solitaire, ex stazione di rifornimento e oggi nota località per i suoi relitti e la torta di mele, e poi su Sesriem: da qui partiremo con il nostro trekking sulle dune rosse di Sossusvlei, le più alte del mondo, cercando di raggiungere la vetta della Duna 45 o della Big Daddy in tempo per ammirare i magnifici colori dell'alba sulla sabbia rossa. Calando letteralmente giù dalle dune, raggiungeremo la foresta pietrificata di Deadvlei, con i suoi resti fossilizzati delle acacie e le zolle di argilla cotte dal sole: un'immagine che resterà per sempre nei nostri occhi.

Volendo, con un volo panoramico di circa 40 minuti, potremo sorvolare le magnifiche dune del Namib da un punto di vista davvero unico!

Non ci resta che riprendere la strada verso Windohec, dove riconsegneremo le nostre jeep e ci imbarcheremo per fare ritorno in Italia.

N.B.: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili