Avventure nel Mondo

COMORE Viaggio di gruppoAvventuraAfrica Centrale

Foto di Franco Rolfo
Covid: Noi viaggiamo nella legalità
Attualmente questo viaggio non è operabile. Scopri perchè leggendo il nostro comunicato.
Leggi il comunicato
DURATA
16 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
alberghetti, o tenda, sistemazioni spartane
TRASPORTI
mezzi locali.Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile escursione a piedi, sul vulcano solo per allenati
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Fabrizio PIERACCIONI - Tel. 3467923523
Massimo POLSELLI - Tel. 3395805329
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Passaporto valido almeno 6 mesi.
Raccomandata profilassi antimalarica, consigliata antitifica.
SITUAZIONE COVID-19
Comore

Aperta al turismo.
Test PCR 72 ore prima dell'arrivo.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 2 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.680
la quota comprende
il trasporto aereo, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), un ammontare che riteniamo sufficiente a coprire le spese per i trasporti sulle isole. L’eventuale eccedenza rispetto all’ammontare disponibile per i 'Trasporti' sarà a carico dei partecipanti come 'Cassa Comune'.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
450
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale

Le Comore sono un gruppo di isole situate all'imboccatura settentrionale del Canale del Mozambico tra l'Africa e la costa Nord-occidentale del Madagascar. Sono quattro isole, corrispondenti alla sommità di una cresta vulcanica che emerge dal fondo del canale. L'arcipelago è formato da quattro isole: Grande Comore, Anjouan, Mohéli (e Mayotte, francese, praticamente irragiungibile).
-La Grande Comore è nera di lava, senz'acqua, senza fiumi, né sorgenti, ricoperta di verde, foresta tropicale, cocchi, vaniglia, ylangylang che profumano intensamente l’aria. E’ l'isola più grande dell'arcipelago, lunga 70 chilometri per 30, con una popolazione di 140.000 abitanti.

La capitale è Moroni, la bianca, a metà della costa occidentale dell'isola, è una tipica città araba: un nucleo antico sul porto, il mercato della Grand Place, molto africano, un paio di moschee, grandi arcate moresche dovunque e un museo con il preistorico pesce celacanto. Una strada asfaltata collega Moroni con il nord e il sud. Verso il sud si incontra Iconi, la città più antica e la più importante dell'Ottocento, distrutta dai malgasci. Ancora più a sud le belle spiagge di Chindini e Chomoni, un tempo potente sultanato. A nord ci sono le cittadine di Itsandra, l'antica capitale di Grande Comore (moschea con strutture, tombe di re, bella spiaggia) e di Mitsamiouli (divertente mercato). Vicino a Mitsamiouli, il centro balneare di Malaoudja, e, non lontano, il Lago Salato: secondo la tradizione avrebbe inghiottito gli abitanti di un villaggio che avevano rifiutato ospitalità a un viandante. I più sportivi, forti di gambe e di fiato, possono salire sulla cima del vulcano Karthala (alto 2361 metri, con un cratere di 3 Km di diametro, il più grande del mondo in attività, occupa la parte meridionale dell'isola), in due giorni: occorrono scarpe comode (la terra scotta), una guida, sette ore a piedi, bivacco in tenda e, dulcis in fundo, panorama grandioso su Grande Comore e dintorni.

-Moheli è la più piccola delle Comore, verdissima, incisa da vallate profonde e da fiumi, coperta da foreste e famosa per le sue leggendarie regine. Il centro principale è Fomboni, un tempo sultanato dipendente da Zanzibar. Fra le cose da vedere: la bella baia di Nioumachoa, un porto protetto da tre isolotti e lussureggianti piantagioni di cocotier dell'interno. Da non perdere la deposizione notturna delle uova delle tartarughe verdi sulla spiaggia di Itsamia.

-Anjouan è la più profumata e la più coltivata di tutte le isole. Il paesaggio è più bello, il più vario (spiagge bianche e montagne verdi). Al centro dell'arcipelago, Anjouan è un triangolo quasi perfetto. La città principale è Mutsamudu, cittadella edificata alla fine del Settecento. I vecchi cannoni spararono per l'ultima volta nel 1891.
Raggiungeremo in volo Moroni via Dar Es Salaam o Nairobi.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili