Viaggi Avventure nel Mondo

TANZANIA GREAT RIFT Viaggio di gruppoAvventuraAfrica Centrale

Foto di Maurizio Fonzo
DURATA
16 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
alberghetti, tenda, lodges
TRASPORTI
4x4 con autista
PASTI
ristorantini e cucina da campo
DIFFICOLTÀ
escursioni a piedi e in barca nei parchi, lunghi percorsi in auto, navigazione sul lago Tanganika con sistemazioni spartane
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Patrizia CRISOLINI MALATESTA - Tel. 3396216779
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Il visto per la Tanzania si ottiene online qui https://eservices.immigration.go.tz/visa/ e si paga con carta di credito. Il passaporto deve avere una validità residua di almeno 6 mesi dall’ingresso nel Paese. Vaccinazioni consigliate: antitifica, profilassi antimalarica e per l'epatite A, in ogni caso si consiglia sempre di informarsi presso l'Ufficio d'Igiene provinciale o il proprio medico.

SITUAZIONE COVID-19
Tanzania

Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.
Compilazione Formulario online 24 ore prima dell'ingresso.
Screening sanitario in arrivo e possibile test rapido antigenico al costo di 25$.
Divieto per i cittadini italiani per il DPCM del 2 Marzo 2021 e ordinanza del 14 maggio 2021.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.805
Supplemento estate
+ 220
Supplemento natale e capodanno
+ 220
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 100
quote basate su 9 partecipanti
la quota comprende
il trasporto aereo, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il trasporto in 4x4 con autista–guida per l’itinerario pubblicato, compresi i game drives (esclusi ingressi ai parchi da pagare con la Cassa Comune), il carburante.
la quota non comprende
Gli eventuali supplementi per carburante e controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE come i biglietti di ingresso ai parchi per passeggeri e veicoli, gli eventuali pernottamenti in albergo o lodge, il costo dei campeggi, i pasti, la cucina da campo e il cuoco che possono essere richiesti al corrispondente, tutto dapagare in corso di viaggioi con la Cassa Comune prevista e gestita dai partecipanti.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
1.250
$
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
27 NOV - 12 DIC
cod: 2269
Prenota
22 DIC - 06 GEN
cod: 3813
Prenota
26 DIC - 10 GEN
cod: 3814
Prenota
Itinerario e redazionale

Il servizio operato dalla nave Liemba è sospeso causa manutenzione. Attualmente non è quindi possibile effettuare la navigazione sul Lago Tanganica. Il tratto da Kasanga a Kigoma verrà effettuato via terra con visita al Katavi National Park.

Un nuovo viaggio in Africa tra parchi di montagna, foreste incontaminate, savane, bush, enormi laghi, cascate, villaggi sperduti e grandi città. Una grande e affascinante avventura incentrata sulla visita ai vari parchi, tutti diversi tra loro, sull’incontro con gente di diverse etnie, e sulla incredibile esperienza di tre giorni navigazione sul lago Tanganikaa bordo della mitica motonave Liemba.

Partiamo dall’Italia e l’indomani siamo a Dar es Salaam incontriamo le nostre 4x4 e i nostri autisti-guida e proseguiamo direttamente per il Parco Mikumi. Facciamo un game dive pomeridiano e avvistiamo parecchia animali alla splendida luce del nostro primo tramonto africano. Il parco è anche detto “Little Serengeti” che vedermo alle fine del viaggio, e in effetti un pò gli assomiglia. L’indomani proseguiamo verso il Parco Nazionale Ruaha.

Fino a ottobre dello scorso anno rappresentava il secondo parco per estensione della Tanzania, oggi grazie ad un ampliamento dello stesso è diventato il il più grande parco del continente africano. Per la sua posizione poco favorevole al sud è sempre stato fuori dalle rotte classiche del turismo tanzaniano che per comodità predilige i parchi del nord (Serengeti, Ngorongoro ecc.), e forse grazie a questo è rimasto il più selvaggio.

Il game drive è molto bello, avvistiamo un sacco di animali, grupi di impala, giraffe (mai visti così tanti gruppi e così numerosi), gruppi di manguste, zebre, scimmie, sciacalli, una infinità di specie di uccelli. Avvistiamo una carcassa fresca di impala con alcuni avvoltoi e poco distante una famiglia di 6 leonesse e il grosso leone maschio con alcuni piccoli. Nel pomeriggio ci spostiamo poi dall’altra parte del parco nella zona detta dei coccodrilli e degli ippopotami. Lo scorcio è meraviglioso, il fiume con diverse conformazioni rocciose scure in contrasto con il verde della riva dove si crogiolano al sole diversi coccodrilli e beccano diverse specie di uccelli, mentre in acqua si riposano gruppi di ippopotami che di tanto in tanto si svegliano con grossi sbadigli. Verso il tramonto ci dirigiamo più a nord incontrando diversi gruppi di elefanti, giraffe e zebre, un gruppo di leoni dall’altro lato del fiume stà divorando una preda. Poco più in la un gruppo di bufali si stà lavando al fiume e all’improvviso a 2 metri dalle jeep al lato della pista un grosso esemplare di leone dalla bruna criniera si stà riposando illuminato dai raggi caldi del tramonto.

Altro momento magico del viaggiosara la navigazione sul Lago Tanganika a bordo delle mitica ed eroica Liemba. (La motonave Liemba è ferma per importanti lavori di ristrutturazione, prima di programmare il viaggio è opportuno informarsi con il nostro corrispondente in Tanzania). Possiamo gustare la scena dantesca che si svolge introno a noi. E’ un formicaio umano, colori e odori che si mischiano. Dalla stiva della Liemba uomini e ragazzi dai possenti fisici stanno scaricando grossi sacchi di pesce secco che in estenuanti trattative viene acquistato dai commercianti. All’esterno sul molo una moltitudine di gente sta attendendo di salire, mentre sulle loro teste ruotano pericolosamente i sacchi enormi di pesce secco che la gru sta cercando di recapitare all’acquirente, i mezzi vengono caricati all’inverosimile, pile altissime e mezzi che si afflosciano sotto il peso. Di notte saremo svegliati più volte dagli arrembaggi delle barche che si accostano alla Liemba per caricare persone e per vendere ogni tipo di merce, e così sarà per tutto il giorno. La giornata si passerà proprio ad osservare queste scene, un vero spaccato di vita africana. Si vedono arrivare dalla lontana costa, in flotte che si avvicinano alla Liemba che frena la sua avanzata, alcune volte si ferma ed altre continua lentamente, mentre dalle barche disposte anche su più file vengono trasbordate da una barca all’altra persone, mamme con i bimbi sulle spalle, enormi valigie, sacchi di viveri e di ogni genere, in equilibrio fino a raggiungere la Liemba e quindi essere spinti a bordo. La navigazione sul lago è molto piacevole, e ci regalerà stupendi tramonti. Le cabine che abbiamo prenotato sono una di prima classe per avere accesso all’area più vivibile, ma altre sono in 2° che è divisa dalla prima da un cancello sprangato tipo prigione. Le cabine della 2° sono piccole e anguste, ma più in là oltre uno sbarramento in ferro ci sono le umili panche della 3° classe, un inferno dantesco dove si ammassano migliaia di persone. In serata la Liemba attracca al porticciolo di Kasanga, dove carica a bordo altre centinaia di persone che per salire devono effettuare vere e proprie gare di abilità sospese nel vuoto, donne con bambini sulle spalle che vengono letteralmente spinte a bordo. Anche un gruppo di religiosi con strumenti musicali. Cena a bordo con buffet (riso, pesce, carne, pollo, patate e ananas), c’è anche la birra e i superalcolici. Dopo cena veniamo attirati da canti che arrivano dalla prua, è un gruppo religioso che ci allieta in canti e danze, un immagine emozionante.

A Kigoma ritroveremo le nostre auto e i nostri autisti guida e proseguiremo per Mwanza sull’enorme Lago Vittoria. Proseguiremo per il Parco Nazionale del Serengeti, uno dei più grandi e affascinanti del continente, con centinaia di migliaia di animali di ogni tipo, inizieremo con la regione del Lobo e in continuo game drive ci sposteremo a Seronera in un ambiente splendido. Non mancheremo (dulcis in fundo) di visitare il Cratere di Ngorongoro tra migliaia di fenicotteri rosa e il campionario di tutte le specie di animali che qui hanno scelto il loro habitat. Dopo quest’ultima immersione nella natura africana, ci porteremo ad Arusha, ai piedi del Kilimanjaro, da dove in volo raggiungeremo l'Italia.
Il viaggio sarà realizzato con fuoristrada con autista-guida in 4x4.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
ITALIA - DAR ES SALAAM
Giorno 2
420 km
DAR ES SALAAM - MIKUMI N.P. Game drive nel parco
Giorno 3
420 km
MIKUMI N.P. - RUAHA N.P.
Giorno 4
150 km
RUAHA N.P. Game Drive nel Parco
Giorno 5
560 km
RUAHA N.P. Game drive - MBEYA via Iringa
Giorno 6
340 km
MBEYA - KASANGA
Giorno 7
150 km
KASANGA - Porto di imbarco sulla m/n Liemba. (giorno cuscinetto per eventuale ritardo della nave)
Giorno 8
Imbarco sulla motonave Liemba. Navigazione di giorno e di notte con soste nei porti rivieraschi di Kipili, Karema ed arrivo a KIGOMA
Le auto raggiungono Kigoma via terra.
Giorno 9
navigazione su motonave Liemba
Giorno 10
navigazione su motonave Liemba
Giorno 11
646 km
KIGOMA - Visita al Parco Gombe (Scimpanzè) - MWANZA
Giorno 12
410 km
MWANZA SERENGETI N.P. Regione del Lobo
Giorno 13
180 km
LOBO - SERONERA
Giornata intera di game drive nord e sud Seronera
Giorno 14
270 km
SERONERA Game drive nel cratere di Ngorongoro KARATU
Giorno 15
335 km
KARATU - Game drive al Lake Manyara N.P. ARUSHA - KILIMANJARO AEROPORTO. Partenza per l’Italia
Giorno 16
Arrivo in Italia
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
TANZANIA
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili