Avventure nel Mondo
DURATA
7 giorni
PERIODO
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Set Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
Alberghetti e campi tendati con servizi
TRASPORTI
fuoristrada con autista
DIFFICOLTÀ
facile
Vuoi info su questo viaggio?
Contatta il coordinatore assegnato alla data che ti interessa. Se non è ancora stato assegnato puoi contattare questi coordinatori che hanno già effettuato il viaggio:
Fabio FERRI - Tel. 3383438240
Marco BORTOLUZZI - Tel. 3665386104
Vuoi sapere come funzionano i nostri viaggi? Leggi il decalogo e consulta le FAQ.
VISTI E NORME

Tunisia: non occorre il visto. È necessario avere un passaporto integro, con validità residua di almeno 3 mesi dall’ingresso nel Paese.

N.B. I requisiti indicati valgono per i viaggiatori di nazionalità italiana. I partecipanti di nazionalità NON italiana dovranno documentarsi autonomamente circa i requisiti di ingresso richiesti presso la propria rappresentanza consolare e quella del paese di destinazione.
VACCINAZIONI

Tunisia: non ci sono vaccinazioni obbligatorie.

VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
Video di viaggio
Contenuto realizzato dai nostri viaggiatori
Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
1.025 €
Supplemento
Estate
fino a*
+90 €
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
fino a*
+180 €
Supplemento
Pasqua e Ponti Primaverili
fino a*
+120 €
Quote basate su voli Tunis Air e su 9 partecipanti
Supplemento voli nazionali se necessario
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
(*) I supplementi stagionali indicano l'importo massimo che potrà essere applicato sul periodo di riferimento. Avventure nel Mondo si impegna a tenere i costi sempre al minimo e per questo, dove possibile, i supplementi verranno applicati solo in parte o eliminati.
N.B. Le quote pubblicate hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie. Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla partenza potrebbero subire una maggiorazione che verrà comunicata all'iscrizione. Se la maggiorazione sarà ritenuta incongrua, potrai annullare senza penale.
La quota comprende
il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il trasporto su fuoristrada con autista.
La quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
Cassa comune
Cassa comune
150 €
La Cassa Comune è una stima delle spese per persona in corso di viaggio per alcuni dei servizi non compresi nella quota di partecipazione, nello specifico: pasto principale (solitamente la cena), pernottamenti, trasporti (quando non già inclusi nella quota) e le escursioni imprescindibili e funzionali alla realizzazione del viaggio. Non sono compresi nella Cassa Comune quei servizi mirati ad aumentare il comfort in corso di viaggio, per i quali il coordinatore potrà darvi una chiara indicazione dei costi. Consulta le FAQ ed il punto 6 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Redazionale di viaggio

Deserto tunisino: nell’estremo sud del paese oltre alle località più conosciute al grande pubblico di turisti che affolla città d’arte e di soggiorno lungo la costa, esiste una Tunisia poco conosciuta lambita dal grande deserto del Sahara dove vivevano popolazioni berbere negli ksour, villaggi fortificati più o meno equivalenti alle kasbah marocchine e dove arrivavano i nomadi touareg al termine delle loro lunghe traversate sahariane. Questo ambiente dalle caratteristiche sahariane che nasconde tra le sabbie le rovine e le testimonianze di una storia recente, costituisce la meta del nostro viaggio che partirà dall’isola di Djerba che raggiungeremo direttamente dall'Italia in volo.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Aereo
Italia-Tunisi-Djerba
Giorno 2
Fuoristrada 4x4
240 km
6 ore
Djerba-Toujane-Matmata-Douz
Giorno 3
Fuoristrada 4x4
200 km
6 ore
Douz-Bory Sabria-El Faouar-Hazoua-Nefta-Tozeur
Giorno 4
Fuoristrada 4x4
220 km
7 ore
Tozeur-Chott El Jerid-Douz-Ksar Ghilane
Giorno 5
Fuoristrada 4x4
140 km
4 ore
Ksar Ghilane-Guermessa-Chenini-Douiret
Giorno 6
Fuoristrada 4x4
170 km
5 ore
Douiret-Ksar Ouled Debabb-Ksar Ouled Saltane-Tataouine-Djerba
Giorno 7
Aereo
Djerba-Tunisi-Italia

Luoghi che visiteremo

Djerba: a parte le spiagge, ma per noi non era stagione, si gira per Houmt Souk, villaggio principale dell’isola che ha un carino souk;
Toujane: villaggio berbero costruito nella roccia, molto bella e panoramica la strada per arrivare. Molte delle case stanno crollando purtroppo, ma conserva il suo fascino;
Matmata: villaggio berbero con abitazioni sotterranee scavate nella roccia. Famoso per essere stato set del film “Guerre Stellari”;
Douz: ovvero la porta del deserto, piccola cittadina circondata da un enorme palmeto di datteri, luogo di partenza per le escursioni nel deserto;
Nefta: prima di arrivare a Nefta si visita la Corbeille, una profonda depressione coperta da un ampio palmeto. A Nefta interessante è la medina, con le facciate delle costruzioni realizzate con mattoncini che formano particolari motivi geometrici;
Tozeur: come a Nefta i motivi geometrici delle costruzioni della medina, che qui è più grande, sicuramente più bella e suggestiva;
Chott El Jerid: grande lago salato, si attraversa su una strada asfaltata, molto suggestivo all’alba;
Deserto e Ksar Ghilane: da Douz a Ksar Ghilane c’è una bella traversata di deserto con punti anche di dune molto alte. Ksar Ghilane è una grande oasi dove c’è anche una sorgente di acqua calda dove è possibile immergersi, l’oasi è sede di vari campeggi, bar, affitto quad, dromedari, cavalli, insomma un gran caos per essere nel deserto a mio avviso!
Guermessa, Chenini, Douiret: villaggi trogloditi di montagna. Costruiti sulle cime di colline e montagne e interamente scavati nella roccia delle montagne, sia per ragioni di difesa (da lontano è quasi impossibile individuare che si tratta di case), sia per resistere alle temperature ostili sia dell’inverno che dell’estate. Le ghorfas (grotte) erano abitazioni ma anche luoghi dove si conservavano i beni primari delle famiglie (grano, olio, ecc.) Luoghi di grande bellezza posti in punti panoramici;
Ksar Ouled Debabb, Ksar Ouled Saltane: gli ksour sono la struttura tipica dell’architettura berbera, antichi granai fortificati costruiti dalle tribù della regione, la cui pianta ne riflette lo scopo primario, conservare e proteggere i raccolti. Ogni ksar è formato da tante ghorfas, anche su vari livelli. I due da noi visitati sono i più grandi e i meglio conservati.

N.B.: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili