Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
DURATA
8 giorni
PERIODO
Gen Feb Mar Apr Ott Nov Dic
PERNOTTAMENTI
Appartamenti, alberghetti e tende da campo attrezzate e confortevoli
TRASPORTI
mezzi locali o noleggiati sul posto
PASTI
Ristorantini e cucine con cuoco
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Marco BELSANTI - Tel. 3290753425
Patrizia GIORIO - Tel. 3290735009
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI

Oman: Il visto di ingresso per soggiorni fino a 10 giorni non rinnovabili non è richiesto.
Emirati: E' necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso negli Emirati Arabi Uniti. Non deve contenere visti per Israele.

SITUAZIONE COVID-19
Oman

L'ingresso è consentito rispettando TUTTI i seguenti requisiti :

  • Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni
  • Assicurazione Covid, in corso di viaggio, già compresa nel pacchetto.
  • scaricare la app Tarassud+ sul proprio smartphone

Il rientro in Italia sarà possibile presentando  uno dei seguenti certificati:

  • Certificato di completamento del ciclo vaccinale per COVID-19 avvenuto da meno di 9 mesi
  • Certificato di completamento del ciclo vaccinale più dose booster
  • Certificato rilasciato a seguito di completa guarigione da COVID-19 avvenuto da massimo 6 mesi
  • Certificato  rilasciato a seguito di test molecolare effettuato 72 ore prima dell'ingresso o antigenico effettuato 48 ore prima dell'ingresso.

I passeggeri che non sono in possesso di uno dei certificati sopra elencati obbligo di autoisolamento di 5 giorni al termine dei quali bisognerà effettuare tampone pcr o antigenico.

Emirati Arabi Uniti

L'ingresso negli Emirati è consentito presentando UNO dei seguenti requisiti :

  • Certificato vaccinale completato da almeno  14 giorni
  • Tampone pcr effettuato massimo 48 ore prima dell'ingresso
  • Certificato di guarigione avvenuta da massimo 30 giorni.

In arrivo tutti i passeggeri saranno sottoposti a tampone Pcr gratuito
Assicurazione sanitaria Covid, in corso di viaggio, già compresa nel pacchetto
A tutti i passeggeri è richiesto di scaricare l'app ALHOSON ed avere lo stato verde sull'app.

Il rientro in Italia sarà possibile presentando  uno dei seguenti certificati:

  • Certificato di completamento del ciclo vaccinale per COVID-19 avvenuto da meno di 9 mesi
  • Certificato di completamento del ciclo vaccinale più dose booster
  • Certificato rilasciato a seguito di completa guarigione da COVID-19 avvenuto da massimo 6 mesi
  • Certificato  rilasciato a seguito di test molecolare effettuato 72 ore prima dell'ingresso o antigenico effettuato 48 ore prima dell'ingresso.

I passeggeri che non sono in possesso di uno dei certificati sopra elencati obbligo di autoisolamento di 5 giorni al termine dei quali bisognerà effettuare tampone pcr o antigenico.

Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
1.000
Supplemento
Estate
+ 200
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
+ 200
Supplemento
Pasqua e Ponti Primaverili
+ 100
Supplemento voli nazionali se necessario
La quota comprende
il trasporto aereo, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), i trasporti si pagano con la cassa comune.
La quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
590
La Cassa Comune è l'importo di spesa previsto per persona in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota di partecipazione. Si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti considerando un livello di servizi medio ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Consulta le FAQ ed il punto 5 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
Nessuna partenza programmata
Itinerario e redazionale
Avventure nel Mondo

Un nuovo viaggio alla scoperta di una regione ricca di contrasti e di sorprese, dove l'architettura ultramoderna spinge i grattacieli fino a 800 metri di altezza e dove una costa bassa con lunghe magnifiche spiagge, nella penisola di Musandam si innalza bruscamente in aspri rilievi (fino al oltre 2000 m) che si affacciano a picco su fiordi profondi che contrastano con il blu cobalto del mare. Insomma una prima assoluta in questo angolo di paradiso naturale e di esasperate tecnologie costruttive.

Il volo dall'Italia ci porta a Abu Dhabi (o in alternativa Dubai), dove visiteremo la grande moschea Sheik Zayed e Saadiyat, l'isola dove famosi architetti come Zaha Hadide Jean Nouvel hanno costruito un secondo Louvre e altri mirabolanti musei, prima di sorseggiare un tè sulla Corniche, in attesa che al tramonto si accendano le mille luci dei grattacieli dalle forme avveniristiche.

Proseguiamo per Dubai, dove il Burj al Khalifa dall'alto dei suoi incredibili 828 metri svetta sull'edificio a forma di vela del Borj al Arab e sulle isole artificiali di The World. Un pò sconcertati, non mancheremo di visitare le piste di sci e di pattinaggio prima di scoprire il quartiere di Bastakya con le vecchie case di argilla ancora sormontate dalle torri del vento. Attraversiamo le altre città-stato, più tradizionali, di Sharjah e Ajman, prima di entrare in territorio omanita nella penisola del Musandam e raggiungere con le nostre auto Khassab, dove ci imbarcheremo su un dhow per una breve crociera nel profondo fiordo di Shim. La penisola di Musandam è tutta da scoprire con escursioni da effettuare con le tipiche barche locali ben attrezzate e pernottamenti in campi tendati e per i più motivati il trekking alla cima del Ruus al Jibal. Riprese le nostre auto, una ripida strada di montagna ci porta ai paesaggi spettacolari e ai villaggi di montagna del Jebel Hamrin, per poi scendere verso l'emirato orientale di Fujairah, diretti all'oasi di Al Ain, patrimonio dell'umanità per l'UNESCO, con importanti siti archeologici e un animato mercato dei cammelli. Per finire il bellezza, potremo inoltrandoci nel deserto, per Liwa, un gruppo di oltre cinquanta oasi circondate da dune di sabbia alte anche più di 300 metri, potremo poi dirigerci verso le solitarie spiagge della coste occidentale e dell'isola di Sir Bani Yas, dove vive il raro orice bianco, antilope dalle lunghe corna. Con gli occhi pieni di meraviglia, non ci resta che tornare a Abu Dhabi per il volo di rientro in Italia.

UN VIAGGIO TUTTO DA SCOPRIRE, UNA PRIMA E COME TALE CON LA POSSIBILITA’ DI DECIDERE LOCALMENTE L’ITINERARIO E LE SOSTE DA EFFETTUARE E I TEMPI DA DEDICARE AI SITI DI MAGGIORE INTERESSE.

Dalla relazione del viaggio Dubai Musandam gruppo Andrea Ciabatti Dic/Gen 2014
Viaggio breve, ma intenso. Secondo me l’abbinamento della stravagante e al di sopra delle righe Dubai alla natura selvaggia e deserta della penisola del Musandam è una carta vincente.
MUSANDAM.
Il Musandam è una enclave Omanita in territorio degli Emirati Arabi Uniti. E’ un territorio montagnoso, oltre i 2000 m s.l.m. Le sue coste frastagliate a picco sul mare si offrono a escursioni in barca e a bagni fantastici nelle cristalline acque ricche di pesci e di coralli. Abbiamo preso una barca e per due giorni abbiamo navigato alla scoperta dei fiordi incastrati profondamente in questo territorio. Abbiamo fatto bei bagni anche se in questo periodo l’acqua è un po’ freddina. Abbiamo dormito in campi attrezzati con tende ad igloo da 3 posti nelle quali abbiamo dormito in due, con materassi e coperte fornite dall’organizzazione. E’ sufficiente portarsi un sacco lenzuolo. Le cene e i pranzi sono stati tutti all’altezza delle aspettative sia come qualità che come quantità. Poi con le nostre 4x4, accompagnati da una guida, siamo andati in esplorazione dell’interno dai paesaggi mozzafiato. Abbiamo visitato siti con graffiti antichissimi e fossili incastonati nelle rocce sedimentarie.
EMIRATI ARABI UNITI.
Dubai è una città dalle esagerazioni, il Borj al Khalifa che, con i suoi 826 m, è il grattacielo più alto del mondo svetta sulla zona centrale, il Creek che divide la parte più tradizionale con i Souk delle spezie, dei preziosi, del pesce, gli sfarzosi centri commerciali, riproduzioni di città dell’antico Egitto, piste di pattinaggio sul ghiaccio e piste di sci con seggiovie a 4 posti, isole artificiali come The Palm con il famoso hotel Atlantis.
Nei giorni nei quali c’eravamo noi a Dubai c’era il “Festival dello Shopping”, il che è tutto dire…..
Per la visita di Dubai abbiamo adottato questa strategia. Il primo giorno a piedi essendo l’hotel che avevo scelto in posizione comoda per raggiungere a piedi il Creek. Abbiamo così fatto una passeggiata lungo le sue sponde e visitato i Souk tradizionali. La sera in metrò siamo andati ad assistere agli spettacolari giochi di luce ed acqua alla base del Borj al Khalifa. Il secondo giorno lo abbiamo dedicato alla parte litoranea: la Moschea di Jumeirah, Jumeirah Public Beach con vista spettacolare sul Burj al Arab il famoso grattacielo a vela, una sosta pranzo al Souk Madinat Jumeirah,, un giro a The Palm, l’isola artificiale a forma di palma nella quale c’è il lussuoso hotel Atlantis e infine a The Mall of the Emirates, un centro commerciale fuori dall’ordinario con piste da sci e seggiovie……
Per comodità abbiamo usufruito di BIG BUS che fa il giro della città con fermate a piacere (tipo i nostri City Sigthing). Prezzi: 1 pax 24 ore 220 Drh, 48 ore 295 Drh. Noi abbiamo usato ovviamente quello della durata di 24 ore.
Ad Al Ain abbiamo visitato l’oasi di Al Ain con i vicoletti che dividono i vari appezzamenti coltivati a palme da datteri, poi lo Sheikh Zayed Palace Museum, ed infine il Mercato dei Cammelli.
Ad Abu Dhabi abbiamo visitato, la Grande Moschea, aperta anche ai visitatori non musulmani, l’Emirates Palace dove il lusso non ha fine……..
Nel complesso un viaggio piacevole da gustare e da ricordare.
 

Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili