Viaggi Avventure nel Mondo

SPLENDORI IN LIBERTÀ Viaggio di gruppoAvventuraMedio Oriente

Foto di Marisa Tagliareni
DURATA
22 giorni
PERIODO
Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Dic
PERNOTTAMENTI
alberghi
TRASPORTI
autobus con autista
PASTI
ristoranti
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
PER INFORMAZIONI:

Giuseppe MORETTI - Tel. 3460867879
Fabio GREPPI - Tel. 0564607555
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Il visto per l’Iran si prende in arrivo e si paga con la Cassa Comune, inviare almeno 10 giorni lavorativi prima della partenza la scansione a colori del passaporto (la pagina con i dati e la pagina dell'eventuale rinnovo) di una foto tessera a colori di dimensione 3x4 o 4x6 e del modulo compilato e firmato SCARICABILE QUI a passaporti2@viaggiavventurenelmondo.it
Il passaporto deve avere una validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza e NON deve contenere il visto Israele.
Vaccinazioni consigliate: antitifica.
SITUAZIONE COVID-19
Iran

Aperto al turismo.
Test PCR effettuato nelle 96 ore precedenti l'ingresso, screening clinico in arrivo con rilascio di certificato.
Divieto per i cittadini italiani fino al 25 ottobre 2021.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
1.660
Supplemento estate
+ 90
Supplemento natale e capodanno
+ 90
Supplemento pasqua e ponti primaverili
+ 90
la quota comprende
il trasporto aereo, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il noleggio di un minibus con autista (con aria condizionata) per 17 giorni per i trasporti da città a città; una notte in albergo a Teheran con 1° colazione e il trasferimento in arrivo. Non comprende la guida locale.
la quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
800
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
21 NOV - 12 DIC
cod: 1162
Prenota
Itinerario e redazionale

Questo viaggio si prefigge di dare una visione particolarmente completa dell'Iran facendo precedere l'itinerario "Iran in libertà" (seguito integralmente) da una settimana dedicata alle regioni del Nord.

Dall’ Italia a Teheran, la capitale situata a 1100 metri di altitudine, ai piedi delle montagne dell’Elbruz. Per prepararci alla visita dei tesori archeologici e artistici del paese, andremo al Museo Archeologico e quello adiacente delle Arti Islamiche, a quello dei Tappeti e quello dei gioielli e infine al Museo del Vetro e della Ceramica, ospitato in un raffinato palazzo cagiaro.

Quindi trasferimento in aeroporto e partenza per Shiraz, capitale sotto varie dinastie, culla di culture, patria di famosi mistici e poeti, alterneremo le visite dei monumenti a rinfrescanti soste nei suoi giardini e a un giro nel vecchio bazar.

Da Shiraz partiremo per l’escursione di un giorno alle imponenti rovine di Persepoli, la mitica capitale cerimoniale degli Achemenidi, fondata da Dario I e completata dai suoi successori; nella vicina Pasargade , visiteremo la solitaria tomba di Ciro in una suggestiva distesa di rovine; a Naqsh-e-Rostam sulla parete a picco di arenaria dorata, potremo ammirare la necropoli con le tombe degli altri re achemenidi e dei bassorilievi sasanidi.

Proseguiremo verso Kerman, città di frontiera lungo la Via della Seta, ai bordi del deserto sabbioso di Dasht-e-Lut, punteggiato dai piccoli crateri dei pozzi di ventilazione dei qanat: sono questi incredibili canali sotterranei tuttora in uso, capolavori di ingegneria lunghi chilometri e scavati con infinita pazianza e fatica a centinaia di metri di profondità per portare l’acqua dalle falde alla base delle montagne fino ai villaggi e alle coltivazioni di pistacchio e di palma dattero. Dopo la visita alle moschee a al bazar di Kerman, ci dirigeremo verso Reyen, passando per il villaggio di Mahan, con i suoi piacevoli giardini, l’azzurra cupola e i minareti del mausoleo di un famoso derviscio sufi. Riprenderemo il nostro viaggio, questa volta in direzione nord verso Yazd, capitale dello zoroastrismo, le cui testimonianze più significative sono il Tempio del Fuoco, dove brucia una fiamma parenne e le Torri del Silenzio, utilizzate fino ad alcune decine di anni fa dalla comunità zoroastriana per il rito funebre dell’esposizione dei cadaveri agli avvoltoi. A Yazd, oltre a visitare le bellissime moschee, è bello anche perdersi fra le sue strette vie e le tradizionali case in adobe sui cui tetti svettano le torri di ventilazione. Da Yazd proseguiremo verso Isfahan, fermandoci lungo la strada a Nain, famosa per l’antico Mirhab della sua moschea e per la produzione di tappeti, che potremo vedere mentre vengono tessuti secondo tecniche tramandate nei secoli. Isfahan incanta per l’armonia delle sue piazze, lo splendore delle sue moschee, la raffinatezza dei suoi palazzi, la bellezza dei suoi antichi ponti sul fiume, dove potremo rilassarci in una casa da tè, prima di avventurarci nel vecchio bazar tra tappeti, argenti, spezie e ceramiche. Sulla strada verso nord sosteremo ancora nel villaggio di montagna di Abyaneh, pernottando nella città oasi di Kashan per poi proseguire verso la città santa di Qom e rientrare a Teheran.

Da Teheran raggiungiamo Tabriz e dopo una rapida visita della città partiamo alla scoperta di località suggestive quali Qareh Kelisa, la chiesa di Santo Stefano, Gazor Khan e i Castelli degli Assassini partendo dalla bella Qazvin, lo splendido sito zorastriano di Takht-e Soleiman e l'incantevole Mausoleo di Oljeitu a Soltaniyeh.
Ma il nord dell'Iran offre molto altro e potremo decidere di aggiungere le visite a villaggi particolari quali Kandovan o Masuleh, visitare le torri funerarie di Maraqeh o l'eccezionale Mausoleo dello sceicco Safi Od-Din ad Ardabil, dedicare tempo alla zona di Hamedan o percorrere la splendida valle del fiume Aras e magari da lì raggiungere Kaleybar.
Per visitare tali mete occorrerà attraversare spettacolari vallate e vedere paesaggi radicalmente diversi da quelli che visiteremo a sud di Teheran. Un’ultima notte nella capitale e, col nuovo giorno, ritorno in Italia.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Equipaggiamento
Goretex
Per questo viaggio ti consigliamo abbigliamento e calzature con membrana Gore-Tex. Prenota il viaggio per ricevere un codice di Extra Sconto -10% su tutti i prodotti Goretex.
Quaderno di viaggio
IRAN
I quaderni di viaggio sono raccolte di articoli selezionati da Avventure nel Mondo. Vengono inviati ai partecipanti iscritti al viaggio.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili