Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
DURATA
9 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
ostelli, alberghetti, case private
TRASPORTI
Auto e minibus, i partecipanti si alternano alla guida
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
Facile, interesse archeologico
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Laura BONINSEGNI - Tel. 3355213078
Ondina BENVENUTTI - Tel. 3498441073
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Non occorrono.
SITUAZIONE COVID-19
Grecia

L'ingresso è consentito senza restrizioni 

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni 

Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma o Milano
710
Supplemento
Estate
+ 130
Supplemento
Natale - Capodanno - Epifania
+ 130
Supplemento
Pasqua e Ponti Primaverili
+ 130
NB: Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla data di partenza potrebbero subire una maggiorazione rispetto alla quota pubblicata che verrà notificata al momento dell'iscrizione. Nel caso in cui la maggiorazione non venga accettata sarà possibile annullare la prenotazione senza alcuna penale.
La quota comprende
il trasporto aereo per Atene, il noleggio di auto o pulmino (escluso carburante) e le assicurazioni auto, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
La quota non comprende
gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
450
La Cassa Comune è l'importo di spesa previsto per persona in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota di partecipazione. Si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti considerando un livello di servizi medio ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Consulta le FAQ ed il punto 5 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
12 AGO - 21 AGO
cod: 1783
Prenota
27 AGO - 04 SET
cod: 1784
Prenota
03 SET - 11 SET
cod: 0749
Prenota
16 SET - 24 SET
cod: 1080
Prenota
08 OTT - 16 OTT
cod: 1084
Prenota
29 OTT - 06 NOV
cod: 1088
Prenota
05 NOV - 13 NOV
cod: 1091
Prenota
03 DIC - 11 DIC
cod: 1096
Prenota
Itinerario e redazionale

Viaggio breve in Grecia per visitare Atene, la Grecia Centrale, il Peloponneso e i suoi importanti siti archeologici.

In volo raggiungiamo Atene, prendiamo possesso delle nostre auto e visitiamo l’antica capitale greca. Cominceremo con l’Acropoli, vera fortezza naturale, che contiene i principali monumenti, entreremo attraverso i Propilei che costituiscono l’ingresso monumentale, poi il Partenone 'rivestito della maestà dei secoli', le sue splendide colonne doriche, le metope, i frontoni, i fregi, poi l’Eretteo, uno dei più nobili monumenti ionici, il Tempio dell'Athena Nike e il Museo dell'Acropoli. Poi l'Agorà con il Theseion, il Museo Archeologico Nazionale, il Ceramico e la Torre dei Venti e il Porto del Pireo con i suoi ristorantini e le Lunghe Mura costruite da Temistocle, poi un tramonto a Capo Sounion all’estremità della penisola.

Da Atene proseguiamo verso nord, entrando nella regione della Grecia Centrale. Visiteremo il passo delle Termopili, un luogo di straordinario fascino storico dove re Leonida I, i suoi 300 Spartani ed un altro migliaio tra Tespiesi e Tebani decisero di resistere ed affrontare da soli, sfruttando il territorio e la loro superiore capacita bellica individuale, l'enorme esercito di Serse I. Vennero traditi dal pastore greco Efialte che, in cerca di gloria personale, rivelò al re persiano l'esistenza di una via secondaria che permise loro di raggirare il piccolo ma valoroso esercito greco. 

Dalle Termopili proseguiamo a nord fino a Kalambaka ma soprattutto all'adiacente spettacolare località di Meteora, dichiarato patrimonio dell’umanita dall'UNESCO. Si tratta di un capolavoro geologico formato da torri e falesie naturali di roccia arenaria. In cima erano ventiquattro i monasteri edificati in tempi passati, oggi solo sei sono ancora intatti, abitati e visitabili. 

Dopo una giornata di trek e piacevoli passeggiate riscendiamo verso sud fino a Delphi, patriomonio UNESCO e tra i più importanti siti archeologici del paese. Storica città dell'antica Grecia, è sede del più importante e venerato tempio di Apollo e per questo fu ritenuta a lungo essere l’effettivo centro del mondo. Il 'ponte di Poseidone', inaugurato solo nel 2004 e costruito attraverso il golfo di Corinto, collega la Grecia Centrale alla penisola del Peloponnese. 

Da Delphi, quindi, arriviamo facilmente a Patrasso, e quindi ancora giù lungo la frastagliata ed affascinante costa ionica fino a Pyrgos e quindi Olympia, il più celebre dei santuari panellenici ai piedi del Monte Kronion dove, nel 766 a.C., nacquero i Giochi Olimpici celebrati in onore di Giove che si protraevano per sette giorni ogni quattro anni. Visiteremo lo stadio (45.000 posti nell'antichità!) il tempio di Giove, quello di Hera dove fu trovato l'Heros di Prassitele, il Philippeion e il museo. Proseguiamo ancora lungo la costa occidentale del Peloponneso fino al porto di Pylos, per la visita del palazzo di Nestore, ed alla città costiera di Kalamata. Oltrepassiamo la catena montuosa del Taigeto ed eccoci a Sparta con il suo celebre museo, ed alle grandiose rovine della vicina città bizantina di Mistrà. 

Torniamo sul mare per visitare l'intera penisola di Mani, da Areopoli a Vathia, su strade litoranee e tra panorami mozzafiato. Sempre lungo la costa proseguiamo in Laconia fino alla graziosa cittadina costiera di Monemvasia. Siamo sul versante costiero orientale del Peloponneso, e su bellissime strade panoramiche in parte montane ed in parte costiere, risaliamo la penisola fino a Nauplia, capitale della nuova Grecia dal 1828 al 1834, situata in fondo alla splendida baia omonima. Sulla via di ritorno per Atene, visiteremo un insieme di meraviglie archeologiche risalenti all'antica Grecia nella citta di Epidauro (con il tempio e il santuario di Esculapio, il teatro oggi vero tempio della tragedia greca perla meravigliosa acustica dovuta al giovane Policreto, lo stadio, la Tholos, il museo), nel sito patrimonio UNESCO di Micene (con la porta delle Leonesse, il tesoro di Atreo, la tomba di Clitennestra) ed infine a Corinto (con l’Agorà, il tempio di Apollo ed il famoso museo).
Rientriamo infine ad Atene dove ci attende l’aereo per l'Italia.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili