Viaggi Avventure nel Mondo

FRANCIA COSTA AZZURRA Viaggio di gruppoAvventuraSud Europa

Foto di Danila Lando

La riviera più famosa d'Europa, alla scoperta di questo splendido angolo di Francia meridionale, in cui è ancora possibile scoprire panorami intatti, paesini arroccati e paesaggi mozzafiato.

DURATA
8 giorni
PERIODO
Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
alberghetti, case private ed altro
TRASPORTI
Auto a Nolo
PASTI
Ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Matilde CORDISCO - Tel. 3888854444
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Nessuno richiesto
SITUAZIONE COVID-19
Francia

Obbligo (ai viaggiatori maggiori di 11 anni)  di presentare:
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso 
- Certificato di vaccinazione completata (dovrà essere avvenuta da almeno 4 settimane per il Johnson&Johnson e 7 giorni per Pfizer, Astrazeneca e Moderna).
- Certificato di guarigione da Covid avvenuta da almeno 12 giorni e da massimo 6 mesi.
 Dal 21 Luglio 2021, per tutti i viaggiatori con più di 12 anni di età, sarà obbligatorio esibire il certificato Covid che attesti: o l'avvenuto completamento del ciclo vaccinale o l'esito di un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti, per accedere a luoghi di svago e cultura.
Da Agosto e previa approvazione di una legge, il certificato Covid diventerà obbligatorio per entrare in bar, ristoranti, centri commerciali, treni ,aerei e pullman di lunga distanza.
Per i viaggi in Francia, per i viaggiatori non vaccinati, obbligo a compilare un'autocertificazione
Per i viaggi in Corsica: Obbligo, prima dell'ingresso nel Paese, di compilare il modulo di autocertificazione
Per i rientri in Italia: modulo digitale compilabile, certificazione verde covid (green pass) dalla quale deve risultare uno di questi requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
715
Supplemento estate
+ 70
Supplemento natale e capodanno
+ 70
la quota comprende
Il trasporto aereo, la polizza infortuni e l'assistenza Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze). Noleggio auto per 7 giorni
la quota non comprende
I pernottamenti che saranno prenotati prima della partenza sulla base dell’itinerario definitivo e pagati con la cassa comune, i pasti, gli eventali supplementi per carburante e controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
400
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
09 OTT - 16 OTT
cod: 0778
Prenota
23 OTT - 30 OTT
cod: 0779
Prenota
Itinerario e redazionale

Molti sono i luoghi da visitare in questo splendido angolo di Francia meridionale, è ancora possibile scoprire panorami intatti, paesini arroccati e borghi autentici e paesaggi mozzafiato. Noi abbiamo scelto quattro città che compongono l'itinerario di questo Costa Azzurra Express: Nizza, Antibes, Cannes e Saint-Tropez.

Nizza è la tappa d'inizio del nostro tour, cuore del litorale con palazzi belle époque e famose spiagge. Questa seducente città costiera possiede innumerevoli attrattive, tra cui favolosi mercati, un incantevole centro storico, una splendida architettura, musei d’arte moderna di livello mondiale. Nizza è la località ideale per chiunque voglia immergersi nella tipica atmosfera della Costa Azzurra. Cominceremo con la visita della zona del porto, con la via degli antiquari, per poi passare alla città vecchia e le sue botteghe (qui d’obbligo assaggiare la SOCCA) continuare con la zona dei musei e finire con il mercato dei fiori e la promenade des Anglais ( vale la pena anche non perdersi la vista panoramica salendo con l’ascensore gratuito sulla rocca del castello).

Percorreremo le tre leggendarie Corniches per gli splendidi panorami sulla Costa Azzurra. Queste tre corniches (strade costiere) si snodano sulle scogliere tra Nizza e Monaco, ciascuna a una quota più alta della precedente e con vedute mozzafiato sul Mediterraneo. 

La Grande Corniche (strada costiera superiore) è quella che regala i panorami più sublimi, seguita dalla Moyenne Corniche, che procede a mezza costa. La Corniche Inférieure consente invece di raggiungere una serie di esclusive località costiere di villeggiatura. Il panorama che fa da sfondo alla spettacolare Grande Corniche è semplicemente incantevole. Ci dirigiamo successivamente al villaggio balneare di Saint-Jean-Cap-Ferrat che sorge appartato rispetto alla confusione che regna lungo la principale strada costiera, a cavallo di una magnifica penisola che si protende nel Mediterraneo a metà strada tra Nizza e Monaco. Circa 14 km di sentieri pervasi dal profumo degli eucalipti attraversano la penisola, offrendo magnifiche vedute sulla splendida costa frastagliata. Il Giro du Cap Ferrat è un sentiero ad anello di 7 km che percorre l’intera costa del promontorio, cogliendone l’anima più nascosta e mostrandone la parte più selvaggia e panoramica.

Tra i punti di maggior interesse segnaliamo una serie di insenature rocciose e appartate lungo la costa occidentale della penisola e il faro all’estrema punta meridionale.

Distante poco più di venti chilometri da Nizza, arriveremo ad Antibes, un antico borgo medioevale costiero che è riuscito a mantenere l'antica conformazione. Antibes si trova in una splendida posizione sul promontorio di Cap d'Antibes che ha avuto un'importanza fondamentale nel panorama commerciale strategico del Mediterraneo.

Da vedere il Porto Vauban, da dove partivano le navi cariche di crociati diretti in Terra Santa. Se possibile dedicheremo del tempo ad esplorare il magnifico Cap d’Antibes, un promontorio montuoso, pieno di dimore antistanti la spiaggia e bei sentieri da percorrere a piedi.

Poco distante da Antibes, si giunge a Cannes. Qui oltre la celeberrima Croisette e il classico giro nella parte alta della città dove vi si trova il nucleo più antico, potremo visitare il mercato del pesce (mattina) e la vicina Rue Meynadier per ritrovare una Cannes più autentica.

Decideremo insieme se effettuare un’escursione alle Îles de Lérins, sebbene possano essere raggiunte in appena 20 minuti in barca, le tranquille Îles de Lérins sembrano lontane anni luce dal trambusto sulla costa. L’Île Sainte-Marguerite,dove sul finire del XVII secolo fu incarcerato il misterioso ‘uomo dalla maschera di ferro’, è nota per le bianche spiagge, i boschi di eucalipto e il piccolo museo marittimo. La minuscola Île Saint-Honorat ospita invece un monastero del V secolo, di cui è possibile visitare la chiesa e le piccole cappelle e passeggiare tra le vigne coltivate dai monaci.

Percorrendo poco più di 80 chilometri da Cannes, arriviamo a Saint Tropez, una città piccola ma di grandissimo prestigio. Ha un magnifico centro storico, un vero e proprio gioiello architettonico. Potremo addentrarci tra i vicoli lastricati nel vecchio quartiere di pescatori di La Ponche, sorseggiare un pastis in un grazioso caffè di place des Lices, osservare gli anziani del posto che giocano a pétanque sotto i platani e fare una passeggiata nello splendore solitario del sentiero costiero che si snoda di spiaggia in spiaggia.

Infine riprenderemo la strada del rientro verso Nizza.

Itinerario di viaggio
Giorno 1
Nizza - arrivo secondo piano voli
Giorno 2
Le trois Corniche + Saint Jean Cap Ferrat
Giorno 3
Antibes
Giorno 4
Cannes
Giorno 5
Cannes ( Escursione a Iles de Lerins)
Giorno 6
Saint Tropez
Giorno 7
Saint Tropez
Giorno 8
Nizza (circa 2 ore da Saint Tropez) - volo di rientro

Per chi lo desiderasse è possibile un’estensione facoltativa a Îles d’Hyères.

Le Îles d’Hyères sono conosciute anche come Îles d’Or (isole d’Oro), un nome che fa riferimento sia alla roccia micacea che le caratterizza, sia alle spiagge dorate che ne orlano le sponde.Lunga 7 km per 3 km di larghezza, Île de Porquerolles è l’isola più grande, la centrale Île de Port-Cros è un parco nazionale marino, che offre la possibilità di fare splendide uscite di snorkelling, mentre la sua corrispondente orientale, l’Île du Levant, ospita sia una base militare sia una colonia di naturisti. In tutto l’arcipelago sono severamente vietati il campeggio libero e le automobili. Da giugno a settembre prestano servizio traghetti stagionali da Saint-Tropez per raggiungere queste isole.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili