Avventure nel Mondo

TRE CAPITALI SUL DANUBIO Viaggio di gruppoAvventuraNord Europa

Foto di Davide Martelli
Viaggio Soft!

La linea Soft nasce dall'esperienza quarantennale di viaggi alternativi in ogni parte del mondo. Gli itinerari Soft sono viaggi tra i più collaudati, che si differenziano dagli altri, perche i mezzi di trasporto e gli alberghi sono prenotati e confermati preventivamente da Viaggi nel Mondo. Le sistemazioni sono in camere doppie o triple e talvolta anche in quadruple. Per ogni altro aspetto valgono le caratteristiche peculiari della nostra formula base, quindi la vita di gruppo, la figura del coordinatore, la gestione della cassa comune.

Itinerari collaudati dove i mezzi di trasporto e gli alberghi vengono prenotati e confermati prima della partenza.
DURATA
9 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Dic
PERNOTTAMENTI
alberghetti, ostelli, pensioni e case vacanze
TRASPORTI
treno e mezzi locali
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Per informazioni:
Maurizio FONZO - Tel. 3335985200
VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI
Nessuno richiesto
SITUAZIONE COVID-19
Austria

Ingresso consentito con almeno uno dei seguenti requisiti:
- Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.
- certificato attestante l'avvenuta vaccinazione covid 19 (deve essere stata effettuata da almeno 21 giorni e fino ad un massimo di 9 mesi) - certificato che attesti la guarigione dal covid contratta al massimo negli ultimi 6 mesi.
Per i rientri in Italia:  modulo digitale compilabile, certificazione verde covid (green pass) dalla quale deve risultare uno di questi requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.

 

Ungheria

A partire dal 1 luglio il passeggero dovrà presentare il green pass europeo rispettando uno dei seguenti requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni (effettuata da massimo 270 giorni)
- Certificato di Guarigione da Covid avvenuta da almeno 14 giorni e massimo 6 mesi.
- Tampone Pcr effettuato nelle 72 ore precedenti l'ingresso.

Per i rientri in Italia: modulo digitale compilabile, certificazione verde covid (green pass) dalla quale deve risultare uno di questi requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.

Slovacchia

Ingresso consentito previa registrazione sul sito
Ingresso consentito a chi è in possesso di:
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni con la doppia dose o 21 giorno con il vaccino monodose.
-Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid con una sola dose da almeno 14 giorni più il certificato di guarigione da Covid avvenuta da massimo 180 giorni e minimo 14 giorni.
Per i non vaccinati quarantena di 14 giorni ridotta a 5 se si effettua nuovo tampone PCR negativo.
Per i rientri in Italia: modulo digitale compilabile, certificazione verde covid (green pass) dalla quale deve risultare uno di questi requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
845
Supplemento estate
+ 100
Supplemento natale e capodanno
+ 100
la quota comprende
il trasporto aereo dall’Italia a Vienna e da Budapest all’Italia con voli low cost, il pernottamento in albergo (camere 3/4 letti), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
la quota non comprende
le escursioni, il trasporto da Vienna a Bratislava e da Bratislava a Budapest da pagare con la Cassa Comune e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
260
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
22 DIC - 30 DIC
cod: 2971
Prenota
Itinerario e redazionale

Nella Linea Europa inseriamo anche questa iniziativa diversa nello schema del programma, perché in una settimana comprenderà la visita a tre gioielli dell'Europa Orientale: Vienna, Bratislava e Budapest. Tre città legate da uno stesso recente destino quello della dinastia asburgica e dell'impero Austro-Ungarico con i fasti di Maria Teresa e degli altri imperatori e la lunga lotta per l'indipendenza magiara.

In volo low cost partiamo per Vienna, la dolce Vienna, una delle più prestigiose capitali europee che brilla ancora oggi delle memorie e delle nostalgie del suo passato, centro di un impero che fu protagonista della storia degli ultimi secoli, cuscinetto tra oriente e occidente, punto di incontro tra culture e popoli diversi, Vienna gioca con nobiltà il suo ruolo e la sua vocazione di città cosmopolita. Abbiamo quattro giorni per conoscerla e visitarla, cominceremo con il cuore della città nella Stephanplatz con il duomo in stile tardoromanico, poi la Vienna Imperiale della Heldenplatz con l’Hofburg, antica sede del governo imperiale, Spanishe Reitschule (Scuola di Equitazione Spagnola) il maneggio barocco ove vengono addestrati ed esibiti i celebri cavalli lipizzani, poi i grandi palazzi, la città vecchia, la Vienna barocca, il Belvedere, grandiosa costruzione, capolavoro del barocco e Schönbrunn residenza estiva della famiglia imperiale, una passeggiata a piedi nel verde del Prater. Alla sera ci dedicheremo alla stimolante ricerca di ristorantini tutti da scoprire, tutti da gustare nell’atmosfera e nei sapori dei piatti e dei dolci. Per finire inevitabilmente in una kafehaus, quei caffé che a Vienna hanno una storia che risale al 1600 quando presa d’assedio dai turchi e liberata dal re polacco Sobieski, si trovarono i sacchi contenenti uno sconosciuto chicco scuro e un intraprendente polacco aprì il primo caffè in Europa.

Da Vienna, partiamo in traghetto navigando sulle acque del Danubio arriviamo a Bratislava dove prevediamo di dormire una notte per la visita della città capitale della Slovacchia, importante porto fluviale e città vivace con un interessante centro storico, con il Duomo di San Martino, il Palazzo del Primate e la Torre San Michele. Una serata in città e l’indomani partenza in treno per Budapest, una delle più belle capitali d’Europa che il grande fiume divide in due parti: la grande città, Buda coronata da verdi cime e Pest, giù nell’immensa pianura; otto ponti uniscono le due città che ci vedranno impegnati in una appassionante visita del centro con la basilica di S. Stefano, l'enorme edificio neogotico del Parlamento, la scenografica Piazza degli Eroi, il Castello Vajdahunyad un complesso di 21 edifici tutte copie di costruzioni originali che riassumono la storia dell’architettura ungherese e il Museo delle Belle Arti, il più importante del paese. A Buda saliremo sullo sperone roccioso Gellért per la visita della austera cittadella e ancora la Fortezza, la chiesa Mattia, il Bastione dei Pescatori. Poi usciremo dalla città per un’escursione a Szentendre di grandissimo interesse paesaggistico e d’arte nella cosiddetta Ansa del Danubio dove troveremo resti di colonne romane, chiese barocche e interessanti musei.
Non ci resta che salutare questa allegra e affascinante città e prendere il nostro volo per l'Italia.

Il viaggio potrebbe iniziare da Bratislava e finire a Budapest.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili