Avventure nel Mondo

NEPAL VOLUNTEER Viaggio di gruppoAdventureIndia, Nepal e Dintorni

La struttura di Hanuman si trova a Benighat, nella valle di Kathmandu. L'esperienza del volontario sarà incentrata sull'affiancamento del personale nelle attività quotidiane, sia con i bambini che con le famiglie dei villaggi circostanti. Molte occasioni di conoscenza e scambio con la popolazione locale e un'occasione per conoscere anche Kathmandu.

Volunteer

Avventure nel Mondo è da sempre in prima linea per portare un sostegno e un aiuto concreto alle realtà bisognose che incontriamo nei nostri viaggi. Da sempre, nei nostri itinerari, inseriamo visite a scuole, orfanotrofi, associazioni e ONG, che accolgono i nostri gruppi a braccia aperte. Insieme, abbiamo portato vestiti, libri, medicinali, e sempre, ci siamo scambiati abbracci e sorrisi che ci hanno fatto venir voglia di restare. Oggi, vogliamo fare qualcosa di più! Vogliamo trasformare quegli incontri, nel vero e proprio viaggio. Avventure crea Volunteer, una nuova linea di viaggi di volontariato, per chi vuole tornare o vuole conoscere per la prima volta, alcune di quelle strutture incontrate sul nostro cammino. Leggi di più sulla pagina Volunteer!

 

Una nuova linea di viaggi per chi vuole fare un'esperienza di volontariato, portando un aiuto concreto alle realtà bisognose che incontriamo nei nostri itinerari.
DURATA
16 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
Camerate condivise in Homestay locali
TRASPORTI
Pulmino e a piedi
PASTI
Preparati dai partecipanti presso la struttura
DIFFICOLTÀ
Media. Attività previste: affiancamento dei bambini nelle attività scolastiche e ludiche. Realizzazione progetti con i bambini. Aiuto al personale Hanuman per la consegna di beni di prima necessità nei villaggi.
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Susanna
volunteer@viaggiavventurenelmondo.it
Avvisi e Note

Per i viaggi di questa linea l'accettazione della prenotazione non sarà automatica, ma sarà soggetta ad un primo contatto con noi e ad un colloquio conoscitivo con la struttura. Una volta effettuata l'iscrizione al viaggio, sarà necessario quindi inviare una mail a:

volunteer@viaggiavventurenelmondo.it

Indicando il ivello di inglese parlato, le motivazioni per cui si desidera aderire al viaggio e un'idea del progetto o delle attività che si vorrebbero sviluppare presso la struttura. Successivamente ci sarà un colloquio conoscitivo con il responsabile della struttura che darà il suo consenso alla partecipazione.

Attenzione: questi viaggi non prevedono coordinatore!

VIAGGIARE SICURI
Consulta il sito del Ministero Degli Esteri - Viaggiare Sicuri per informazioni su sicurezza, clima, meteo, sanità, documenti di viaggio, visti e valuta.
VISTI E VACCINAZIONI

Il visto Nepal si prende in arrivo e si paga con la cassa comune. Il costo è di 30$ per soggiorni fino a 15 giorni e 50$ per soggiorni fino a 30 giorni. Completare il form di richiesta da presentare all’arrivo scaricandolo dal sito “nepaliport.immigration.gov.np” (visa pre-arrival).
Il visto può essere richiesto anche al Consolato del Nepal di Roma presso Viaggi Nel Mondo Srl, Largo Carlo Grigioni 7, 00152 Roma. Completare il form di richiesta visto dal sito “nepaliport.immigration.gov.np” (visa from nepalese mission) e inviare la ricevuta rilasciata con il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza, 1 foto tessera a colori ed il modulo compilato e firmato SCARICABILE QUI. Utilizzate un corriere espresso. 
Il costo del visto in Consolato è di 30€ fino a 15 giorni e di 50€ fino a 30 giorni e verrà addebitato nel foglio notizie definitivo.
Raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente) e l’antitifica, se si visita il Terai.

SITUAZIONE COVID-19
Nepal

L'ingresso nel paese è consentito senza restrizioni

NB controllare sempre i requisiti dei paesi di transito.

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni.

Viaggio in Nepal
Consigli utili per organizzare al meglio il tuo viaggio in Nepal
Viaggi Volunteer
Contenuto realizzato dai nostri viaggiatori
Quota di partecipazione
Quota base
Da Roma, Milano o Bergamo
1.552
Supplemento
Pasqua e Ponti Primaverili
+ 200
Supplemento
Stagionale
8 Gennaio - 15 Marzo
+ 150
quote basate su 8 partecipanti
NB: Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla data di partenza potrebbero subire una maggiorazione rispetto alla quota pubblicata che verrà notificata al momento dell'iscrizione. Nel caso in cui la maggiorazione non venga accettata sarà possibile annullare la prenotazione senza alcuna penale.
La quota comprende
volo FlyDubai o low cost, 3 pernottamenti a Kathmandu, 10 a Happy home e homestay in Chitwan, trasporto Kathmandu Benighat Chitwan Benighat Kathmandu, assicurazioni d'uso escluso annullamento
La quota non comprende
eventuali mance a guide e driver, gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
100
La Cassa Comune è l'importo di spesa previsto per persona in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota di partecipazione. Si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti considerando un livello di servizi medio ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Consulta le FAQ ed il punto 6 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
13 APR - 28 APR
cod: 0113
Prenota
27 APR - 12 MAG
cod: 0114
Prenota
Itinerario e redazionale

Hanumam nasce nel 2001, dall´iniziativa di cinque amici, appassionati viaggiatori, che hanno potuto constatare personalmente i forti disagi, a carico di bambini, dovuti a povertà e soprusi, in varie parti del mondo ed in Nepal, in particolare. Hanuman ETS è completamente indipendente e senza scopo di lucro. Tutti i soci e collaboratori operano gratuitamente come volontari, con programmi di sostegno a distanza, ospitalità di bambini orfani nella Casa Famiglia denominata “Happy Home”, scolarizzazione, con la costruzione di scuole e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento. Vice Presidente dell'Associazione è Vitaliano Bissi, nostro storico coordinatore.

Le nostre attività si svolgeranno in Happy Home, la casa-famiglia dove alloggiano i bambini orfani. Durante le giornate saremo impegnati nelle più svariate attività che ci vedranno dalla mattina alla sera in compagnia dei bambini.  Non mancheremo di andare a visitare le scuole che abbiamo costruito in questi anni. Il tutto con trekking facili e poco impegnativi nelle splendide colline e campagne nepalesi, attraversando e visitando villaggi rurali abitati dalle etnie Tamang.  L'esperienza in Happy Home assieme ai bambini sarà unica, emozionante e piena di attività Avremo modo di condividere assieme esperienze diverse, organizzare giochi ed improvvisarci insegnati in una delle scuole da noi costruite. Potremo scegliere, secondo le nostre capacità ed esperienza di fare lezioni di canto, disegno, italiano, geografia, insomma tutto quello che può unire le nostre culture e dare la possibilità ai piccoli studenti di divertirsi ed apprendere qualcosa di nuovo.  Emozionati dalle giornate trascorse assieme, lasceremo con dispiacere Happy Home per dedicarci alla visita della splendida vallata di Kathmandu. 

Cosa ci si aspetta dai volontari?

Disponibilità alla collaborazione, impegno e spirito di adattamento.

Non sono richieste competenze professionali specifiche, ma ci aspettiamo un aiuto concreto su quelle che, in ogni destinazione, saranno le necessità quotidiane. E' importante collaborare con il team della struttura ed attenersi ai loro consigli e alle loro indicazioni.

E' importante ricordare, sempre, che siamo in un Paese diverso dal nostro in cui anche le cose più banali, possono diventare complesse e ciò che consideriamo "bene di prima necessità" può non essere disponibile (come ad esempio l'acqua calda o il wifi) . Sarà pertanto necessario adattare le proprie esigenze alla situazione locale.

Le strutture che vi ospitano non sono hotel! Tenere in ordine e pulita la propria stanza è compito del volontario. Così come collaborare alla preparazione dei pasti. Gli alimenti che vengono acquistati e cucinati sono quelli disponibili in loco e rispecchiano i gusti e le esigenze dei bambini. Non sarà possibile chiedere alla struttura la preparazione di pasti alternativi o cibi diversi. Chi ha esigenze particolari sull'alimentazione dovrà organizzarsi in autonomia, portando alimenti dall'Italia o facendo spesa in loco nei mercati e nei negozi.

In molti Paesi il carburante ha un costo elevato! Per cui se si necessita di spostamenti extra, rispetto a quelli previsti, è buona norma offrirsi di pagare alla struttura il servizio di auto e driver o, in alternativa, dove possibile, spostarsi in autonomia con i mezzi pubblici.

PROGRAMMA INDICATIVO

Giorno 1 - Partenza dall'Italia

Giorno 2 - Arrivo a Kathmandu e visita della città

Giorno 3 - Partenza per Benighat e arrivo all'Happy Home

Giorni 4 - 12 - Le giornate nella casa famiglia saranno all'insegna delle più svariate attività, che si svolgeranno sempre in compagnia dei bambini. L’esperienza in Happy Home sarà unica, emozionante e piena di attività. Avremo modo di condividere assieme esperienze diverse, organizzare giochi ed improvvisarci insegnanti in una delle scuole. Potremo scegliere, secondo le nostre capacità ed esperienze di fare lezioni di canto, disegno, italiano, geografia, insomma tutto quello che può unire le nostre culture e dare la possibilità ai piccoli studenti di divertirsi ed apprendere qualcosa di nuovo. Si faranno dei brevi trekking per andare a visitare le scuole costruite in questi anni: Shree Basanta Primary, Janagaun Primary, Shree Irang Primary, Shree Harkapur Godam Higher Secondary, Shree Harkapur Lower Secondary e Shree Bhairabi Primary. Durante queste visite ci sarà modo di passare dai villaggi rurali e conoscere le etnie Tamang. Ci sposteremo anche a Chitwan, per visitare la Jana Jeevan School (tranne nei mesi di giugno e luglio in cui le temperature troppo elevate non consentono questa escursione). Qui potremo decidere se rientrare la sera stessa a Benighat oppure fermarci a dormire e visitare, il giorno successivo, il Parco del Chitwan con i suoi elefanti. 

Giorno 13 - Transfer da Benighat a Kathmandu e visita di Bhaktapur

Giorno 14 - Visita di Patan e Changu Narayan

Giorno 15 - Volo per l'Italia

Giorno 16 - Arrivo in Italia

 

Avventure nel Mondo
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili