Viaggi Avventure nel Mondo

SARDEGNA BREVE Viaggio di gruppoAvventuraItalia

Foto di Michela Angelini
DURATA
9 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
alberghetti e tenda
TRASPORTI
pulmino a nolo, i partecipanti si alternano alla guida
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Per informazioni: Simona LUPIA - Tel. 3403470762
SITUAZIONE COVID-19
Italia

Permesso lo spostamento tra Regioni.
Libera circolazione tra regioni bianche e gialle.

Per gli spostamenti in Italia, in aereo, traghetti o treni, a partire dal 1 Settembre 2021  sarà necessario mostrare il green pass con uno dei seguenti requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.
 

Sardegna

Aperta libera circolazione tra regioni bianche e gialle 

Per gli spostamenti in Italia, in aereo, traghetti o treni, a partire dal 1 Settembre 2021  sarà necessario mostrare il green pass con uno dei seguenti requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.

Quota di partecipazione
Quota base da Roma o Milano
600
Supplemento estate
+ 140
la quota comprende
volo low cost su Olbia o altro aeroporto sardo (in alternativa la poltrona su traghetto da Civitavecchia a Olbia se volo non disponibile), noleggio pulmino (esclusa la benzina), la polizza infortuni e l'assistenza completa Europassistance, (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
la quota non comprende
Tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
450
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
09 OTT - 17 OTT
cod: 0316
Prenota
30 OTT - 07 NOV
cod: 0317
Prenota
13 NOV - 21 NOV
cod: 0318
Prenota
04 DIC - 12 DIC
cod: 0319
Prenota
22 DIC - 30 DIC
cod: 2887
Prenota
26 DIC - 03 GEN
cod: 2888
Prenota
01 GEN - 09 GEN
cod: 2890
Prenota
08 GEN - 16 GEN
cod: 2891
Prenota
Itinerario e redazionale
 Foto di viaggio

Arriviamo sull'isola e saliti sul nostro pulmino, ci dirigeremo verso nord attraverso i selvaggi scenari della Costa Smeralda fino a S.Teresa di Gallura e l’Arcipelago della Maddalena.

Da qui, lungo la costa, punteremo verso ovest, visiteremo Castelsardo, affascinante paesino medievale arroccato sul mare e giungeremo a Stintino, con la bianchissima spiaggia della Pelosa.
Il programma potrà prevedere la visita al nuovo parco dell'Asinara, recentemente aperto al pubblico.
In direzione sud, ci trasferiremo poi ad Alghero, città di origine catalana cinta da possenti mura, faremo una gita a Capo Caccia alla celebre Grotta del Nettuno con possibilità di affittare una barca per vedere le imponenti scogliere dal basso. Poi, percorrendo un’impervia e solitaria strada panoramica lungo il mare, dopo brevi soste al castello di Bosa e alle falesie di S. Caterina Pittinuri, arriveremo in provincia di Oristano, dove dedicheremo più giorni agli interessi naturalistici (Stagni di Cabras) e archeologici Tharros, S. Cristina, ipogeo di epoca nuragica, Nuraghe Losa e Nuraghe Su Nuraxi e naturalmente godremo ampliamente del mare più incontaminato d’Italia (spiaggia di Is Arutas, con la sabbia a chicchi di riso), Isola del Mal di Ventre.

In direzione sud, andremo a visitare il piccolo, ma interessante museo di Villanova Forru e poi il più importante complesso nuragico dell’isola, Barumini, un vero e proprio villaggio nuragico dominato da una fortezza ciclopica. Quindi una lunga passeggiata sul vicino altopiano della Giara di Gesturi, dove tra grandi sugherete vivono in libertà i cavallini sardi. Giungeremo a Cagliari dove visitiamo la città e la necropoli punica di Tuvixeddu , risaliremo tra aspri paesaggi l’orientale Sarda in direzione di Arbatax , nel cuore dell’Oliastra. Scenderemo con un trekking di mezza giornata la codula verso la stupenda Cala di Luna, qui pernotteremo in un meraviglioso e solitario paesaggio di mare e roccia. Il giorno seguente ci imbarcheremo per Cala Gonone , da dove, con mezzi locali andremo a riprendere il nostro pulmino. 

Passando Dorgali ci trasferiremo poi verso l’interno e verso Supramonte di Nuoro.
Poi Olbia e volo di ritorno.

 Foto di viaggio
 Foto di viaggio
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili