Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
Avventure nel Mondo
DURATA
10 giorni
PERIODO
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
alberghetti e B&B
TRASPORTI
piedi, treno, auto private proprie
PASTI
ristorantini
DIFFICOLTÀ
facile
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Davide MARTELLI - Tel. 3398705984
SITUAZIONE COVID-19
Italia

Nessuna restrizione 

Centro Italia

Nessuna restrizione 

 

Quota di partecipazione
Quota base
da Piombino
210
*Provvisoria*
NB: Le prenotazioni effettuate entro 10 giorni dalla data di partenza potrebbero subire una maggiorazione rispetto alla quota pubblicata che verrà notificata al momento dell'iscrizione. Nel caso in cui la maggiorazione non venga accettata sarà possibile annullare la prenotazione senza alcuna penale.
La quota comprende
la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
La quota non comprende
costo traghetti e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
660
La Cassa Comune è l'importo di spesa previsto per persona in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota di partecipazione. Si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti considerando un livello di servizi medio ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Consulta le FAQ ed il punto 5 del Decalogo per una spiegazione dettagliata sulla gestione della Cassa Comune.
Partenze programmate
29 LUG - 07 AGO
cod: 1609
Prenota
06 AGO - 15 AGO
cod: 1621
Prenota
15 AGO - 24 AGO
cod: 1623
Prenota
26 AGO - 04 SET
cod: 1631
Prenota
02 SET - 11 SET
cod: 0108
Prenota
Itinerario e redazionale
Avventure nel Mondo

L’Arcipelago Toscano è il più grande Parco Marino d'Europa e comprende sette isole principali: Isola d'Elba, Capraia, Pianosa, Gorgona, Montecristo, Giannutri e Giglio. Le prime tre saranno tappe del viaggio. L’Elba è la più grande delle isole dell’arcipelago e terza isola italiana. Abitata sin dall’antichità per i suoi giacimenti di ferro e luogo di esilio di Napoleone Bonaparte, racchiude in sé il fascino di un territorio ricco di storia e natura.

Da Piombino con una breve traversata si sbarca a Portoferraio, città fortificata con un centro storico molto interessante. In città sono tutt’oggi visitabili le ville residenziali di Napoleone: Villa San Martino e Villa dei Mulini. Altri borghi interessanti sono Capoliveri, paesino medievale arroccato su un promontorio, Porto Azzurro, molto apprezzato dai turisti per i numerosi ristoranti che si susseguono sul lungomare, Marciana Marina, un paesino tipicamente marittimo, e Rio Marina sede del Parco Minerario visitabile attraverso escursioni a piedi lungo i sentieri minerari (da non perdere il Laghetto delle Conche) o su un caratteristico trenino. Le spiagge all'Elba sono veramente tante e tutte diverse tra di loro. Oltre alle famose e affollate spiagge di la Biodola, Lacona, Fetovaia, Cavoli, ve ne sono molte più appartate e meno frequentate come la spiaggia di Sansone, Cala dei Frati, Cala del Maretto, Laconella, e una miriade di piccolissime calette raggiungibili solo a piedi o via mare. Ma è per gli amanti della natura e del trekking che l’isola offre il meglio di sé con una ragnatela di sentieri di ogni dimensione e lunghezza.

Per i più esperti c’è il GTE, un percorso molto impegnativo di 72 km che attraversa tutta l’isola da percorrere in quattro/cinque giorni, ma vi sono anche molti altri percorsi altrettanto spettacolari da compiere in giornata come il periplo di Capostella, il faro di Capo Poro e la spiaggetta di Galenzana, le cave di granito di San Piero, il castello del Volterraio e la salita sul Monte Capanne (raggiungibile anche in cabinovia) dalla cui cima si può ammirare un panorama mozzafiato sulla costa toscana, la Corsica e tutte le isole dell’arcipelago.Cercheremo quindi di raggiungere l’Isola di Pianosa ex colonia carceraria sottoposta a un rigido regolamento ambientale che ne ha preservata intatta la sua bellezza. E’ visitabile solo con guide ambientali ed escursioni giornaliere a numero chiuso in partenza dall’Elba che vanno prenotate anticipatamente.

Rientrati a Piombino ci spostiamo a Livorno per imbarcarci per l’Isola di Capraia ultima tappa del viaggio (in alta stagione c’è due volte a settimana anche un collegamento diretto dall’Elba). Più vicina alla Corsica che all’Italia, l’isola è di origine vulcanica e ha un aspetto selvaggio con un'unica strada asfaltata che collega il porto al piccolo borgo a ridosso del Forte di San Giorgio. Tutto il resto è macchia mediterranea, scogliere a picco e calette solitarie. Si gira quindi a piedi o in barca. E’ il paradiso dei sub per le sue acque limpide ricche di pesci, e dei trekkers per la rete di sentieri e mulattiere che conducono a vari punti dell’isola. Dopo aver ispezionato l’interno, con una barca a noleggio percorreremo tutta la sua costa costellata da grotte, anfratti e calette come la meravigliosa Cala Rossa. Col traghetto si rientra a Livorno dove termina il viaggio.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Avventure nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili